Come giocare al frisbee col cane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il cane, indipendentemente dal tipo di razza, è detto il migliore amico dell'uomo per eccellenza. Lui è l'unico che non tradisce mai il proprio padrone, rimanendo fedele nel bene e nel male. Il cane è un animale che ama muoversi, giocare e correre all'aria aperta. Cerca sempre il contatto fisico con il suo padrone. È solitamente considerato alla pari di un "capo branco". Giocare con il proprio animale domestico è la cosa più bella che lui possa desiderare, perché in quel momento si sente veramente amato (come quando lo si coccola). Gli si trasmette così tutto l'amore che desidera. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato come giocare al frisbee col vostro amico a quattro zampe.

27

Occorrente

  • Frisbee
37

Cos'è il frisbee

La forma tonda del frisbee agevola molto il vostro cane nella presa; invoglia l'animale a continuare giocando senza stancarsi, stimolandolo a proseguire il gioco per un lungo periodo. Importante è sicuramente il materiale con il quale è stato realizzato, poiché dei componenti rigidi e fissi potrebbero causare danni alla bocca, denti compresi. L'ideale sarebbe utilizzare un frisbee che abbia al centro una plastica morbida ma resistente, in modo tale che se il cane, preso dalla foga del gioco, lo azzanna con forza, non si rompe. In commercio, nei negozi dedicati, potrete trovare questa tipologia di oggetti.

47

Eseguite dei lanci di prova

Portate l'animale in un giardino o parco di dimensione modesta, verificate che non ci siano cani antagonisti e soprattutto preoccupatevi di non dar fastidio alle persone circostanti. Eseguite un bel po' di lanci da soli, riprendete il frisbee senza invitare o esortare il cane alla raccolta e giocate con divertimento, pronunciando ogni tanto il nome del cane. Se siete insieme ad un bambino, lanciatelo a quest'ultimo più volte, creando una certa complicità. Accarezzategli la testa ogni volta che esegue una presa spettacolare.

Continua la lettura
57

Giocate con il cane

Allo stesso tempo osservate le reazioni del cane; noterete subito se è affascinato o meno dal gioco e, se lo è, si avvicinerà di sua iniziativa e inizierà a voler collaborare. Dopo questa fase iniziale, coinvolgete il cane, lanciandogli il frisbee ed incitandolo alla presa. Qualunque sia il risultato, fategli delle carezze e premiatelo. Come in tutte le attività fisiche, l'allenamento è importante. Giocate spesso con il vostro animale domestico a quattro zampe, noterete che in alcune occasioni sarà proprio lui a "chiedervelo". Quando siete in casa mostrategli il frisbee, vedrete come lo stesso cominci a scodinzolare e a farvi le feste.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Cani

Come far divertire il tuo cane

Non sapete come far divertire il vostro cane? Questa guida in pochi semplici passi vi aiuterà a capire come fare. Il cane è il migliore amico dell'uomo. Così affezionato e fedele da correre sempre dietro a noi. Non solo nei momenti più belli ma anche...
Cani

Come giocare in spiaggia col cane

La spiaggia, soprattutto in inverno, è il luogo ideale per portare il cane a giocare e scorrazzare in piena libertà. Non c'è nulla di più bello di un animale che può correre senza guinzaglio su di una distesa di sabbia dei luoghi balneari nei mesi...
Cani

5 regole d’oro per educare un cucciolo

L'arrivo di un cucciolo nel nucleo familiare è un momento di grande gioia: un nuovo membro della famiglia, capace di amare incondizionatamente, è destinato a cambiare tutti gli equilibri della casa e dei suoi abitanti. Adottare un cagnolino, un gattino...
Cani

Consigli per scegliere i giocattoli del cane

Oggi il mercato offre una vasta scelta di giocattoli per intrattenere ed educare i nostri amici a quattro zampe. Il mercato ci offre una vasta scelta di prodotti, e per non incorrere in acquisti che si possono poi rivelare con il tempo inadeguati, è...
Cani

Come far divertire un beagle

Il beagle è un cane simpaticissimo, che sotto un'aria apparentemente sempre pensierosa nasconde un animo giocherellone e molto socievole. Proprio in virtù di questa sua inclinazione al gioco, è importante tenerlo spesso occupato facendolo divertire...
Cani

Come scegliere i giocattoli per il cane

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli...
Cani

Tutto sull'Australian Bulldog

Quella dell'Australian Bulldog è una razza molto particolare, sebbene esistano anche svariate somiglianze con gli altri Bulldog. Originariamente conosciuto come Aussie Bulldog è una razza in via di sviluppo. Come si può ben intuire è una razza di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.