Come impedire al gatto di scavare nelle aiuole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molti padroni di piccoli amici pelosi sono spesso anche degli appassionati di giardinaggio, in quanto possiedono un giardino, un cortile o una terrazza in cui ospitare, permettendo una maggiore libertà e spazio, i propri animali domestici. Naturalmente saranno numerosissime, per i proprietari, le occasioni per irritarsi a causa dei continui danni alle piante e ai fiori, oppure può capitare che magari il vicino si possa risentire per la zona scelta come bagno dal gatto. Allontanare l'animale funzionerà temporaneamente, ma ovviamente è probabile che ritorni quando non c'è nessuno in giro! Anche voi avete un gatto un po' dispettoso che attacca senza ritegno piante e fiori in giardino? Vediamo insieme come impedire al gatto, senza troppe difficoltà, di scavare nelle aiuole!

27

Occorrente

  • bucce di agrumi
  • uno spruzzatore
  • bastoncini di plastica odorosi
  • piante spinose
37

Iniziamo con un primo metodo. Innanzitutto cominciate con l'usare dei fogli di plastica per impedire la crescita di erbacce attorno alle piante, quindi copriteli con della ghiaia decorativa oppure con dei sassi. Si dice che funzionino anche i gusci di cacao, proprio perché difficili da scavare. Questo metodo, tuttavia, può essere piuttosto pericoloso per i cani che, se ingeriscono i gusci, possono andare incontro a delle problematiche. Quindi non è assolutamente adatto se possedete, oltre al gatto, anche un cane che ha regolarmente accesso a quest'area.

47

Vediamo una seconda possibile soluzione. Potete spargere in giardino delle bucce di agrumi in grande quantità, oppure del semplice pepe macinato. I gatti, infatti, detestano quell'odore, e dopo un po' eviteranno assolutamente di avvicinarsi alle aiuole "inquinate"! Ci sono, poi, degli spruzzatori che emettono un getto d'acqua controllato ogni qual volta che il sensore avverte la presenza del gatto che si avvicina. Questo è davvero un metodo infallibile, oltre che innocuo: i gatti, infatti, odiano l'acqua, soprattutto se viene schizzata loro addosso. Dopo le prime spruzzate "a tradimento", vedrete che non torneranno più a dare fastidio alle vostre aiuole! Anche i normali spruzzatori sono utili se vengono posizionati vicino alle aiuole e regolati in modo tale che partano in maniera casuale, ma comunque possano essere attivati se vedete il gatto avvicinarsi.

Continua la lettura
57

Un terzo metodo, semplicissimo, ma altrettanto efficace, consiste nel posizionare in prossimità delle aiuole il profilo in metallo di un gatto. Ricordatevi, comunque, di non usatelo se il vostro gatto è già troppo ansioso e, inoltre, spostatelo spesso per evitare che i gatti si abituino alla sua presenza e lo ignorino. Si tratta di un oggetto che funzionerà un po' da spaventapasseri per i vostri gatti! Funziona, assicurato!

67

an class="sub">Per ovviare a questo problema, in commercio si trovano deterrenti per gatti in polvere, ma bisogna ricordarsi di somministrarli di nuovo dopo un forte temporale. Un deterrente per gatti a ultrasuoni è un congegno che terrà alla larga i gatti da qualsiasi area del giardino. Infatti è in gradi di emettere dei suoni acuti, impercettibili per l'orecchio umano, quando viene innescato dal movimento di un gatto nelle vicinanze. Esistono, inoltre, bastoncini di plastica odorosi che tengono lontani i gatti da un'area di un metro quadrato, e hanno una durata di circa una settimana. Insomma, i metodi per tenere lontani i gatti da fiori e piante sono davvero tantissimi, sta a voi scegliere quello che preferite anche in base al carattere del vostro micio: c'è proprio l'imbarazzo della scelta!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

Come tenere lontano il gatto dalle piante

I gatti sono una preziosa compagnia per l'uomo. Molto spesso, con il loro fare giocoso e curioso, sono anche i protagonisti di alcuni piccoli danni in casa o all'esterno di essa. In questo secondo caso, i gatti sono soliti scavare delle buche nelle vicinanze...
Gatti

10 cose da sapere sulle lettiere per gatti

Uno dei vantaggi nel possedere un gatto anzichè un cane sta nell'uso della lettiera da parte dei mici. Il padrone di un gatto non ha bisogno di portarlo fuori regolarmente per fargli fare i suoi bisogni. E non deve neanche passare mesi e mesi ad addestrarlo...
Gatti

Gatti: quale lettiera scegliere

I gatti sono tra gli animali da compagnia, per l'uomo, preferiti insieme ai cani. Prendersi cura di un gatto necessita, sicuramente, di una buona dose di affetto e di passione. È necessario prestare la massima attenzione all'alimentazione di questo animale,...
Gatti

Gatti: manutenzione lettiera

La lettiera è accessorio fondamentale per tutti i gatti che vivono in casa. È per loro un posto intimo e per questo il suo posizionamento all'interno dell'ambiente domestico e la sua costante pulizia devono essere un punto cruciale dei padroni dei piccoli...
Gatti

Come creare una lettiera per gatti

Può capitare di accorgersi di aver finito la lettiera per il proprio gatto solamente quando abbiamo buttato quella vecchia; oppure, semplicemente, desideriamo provare a crearne una noi, utilizzando dei materiali di scarto. In questo caso è importante...
Gatti

5 cose che non possono mancare nel corredo del gatto

I gatti sono sicuramente uno degli animali da compagnia preferiti da chi vive in appartamento. Se abbiamo deciso di prendere un micio in casa dobbiamo essere al corrente di tutte le cose importanti che necessitano alla bestiola per garantirgli una piacevole...
Cani

Come riconoscere la presenza di forasacchi nelle orecchie o nel naso del cane

Quando con l'arrivo della bella stagione ci sono delle bellissime giornate di sole da poter trascorrere all'esterno delle nostre abitazioni e ci prepariamo ad effettuare delle lunghe passeggiate per i parchi cittadini in compagnia dei nostri animali domestici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.