Come insegnare a un cavallo a fare l'inchino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La disciplina del dressage è senza alcun dubbio una delle più complicate da praticare assieme al proprio cavallo, ma allo stesso modo una delle più soddisfacenti. Insegnare al proprio cavallo ad eseguire azioni "umane" come ad esempio un elegante inchino può davvero riempire di soddisfazione ed aumentare anche il legame con il proprio animale. È però importante precisare da subito che alcuni cavalli non sono portati per determinate pratiche e che quindi insistere in modo sconsiderato con gli esercizi può portare a conseguenze negative, soprattutto a livello fisico, per l'animale. Ma se il vostro legame con il vostro cavallo è forte e ritenete che sia in grado di apprendere un tale insegnamento, è sicuramente un esercizio da provare ad eseguire. Esistono due tipi di inchino, un primo con entrambi gli arti anteriori piegati (in ginocchio) ed un secondo con un solo arto flesso. Oggi andremo a vedere come insegnare a un cavallo a fare l'inchino in quest'ultimo modo, più elegante e meno fastidioso da apprendere per l'animale.

25

Far scaldare il cavallo e procurarsi il necessario

Prima di incominciare con gli esercizi è necessario far scaldare il cavallo in modo da evitare strappi o stiramenti ai muscoli, dunque facciamogli fare un po' di riscaldamento. È importante procurarsi una serie di premi da dare all'animale, in modo che comprenda quando il suo comportamento e i suoi movimenti siano quelli corretti, così che in futuro possa eseguirli in modo automatico; procuriamoci dunque del cibo che gli piaccia, in base ovviamente anche al gusto del cavallo, come ad esempio mele o carote. È necessario inoltre un frustino abbastanza lungo, che sarà fondamentale per insegnare prima, ed impartire l'ordine in seguito, all'animale ad eseguire l'inchino.

35

Iniziare l'insegnamento

La procedura in sé è abbastanza semplice, l'importante è assicurarsi sempre di non utilizzare alcuna violenza, neppure minima, nei confronti dell'animale, oltre a munirsi di molta pazienza. Poniamoci dunque di fronte al cavallo e con il frustino bacchettiamo con delicatezza l'anteriore sinistro, cercando di faro piegare e al tempo stesso invitiamo il cavallo a piegare il collo in avanti con del cibo, così che porti la testa in mezzo agli arti anteriori. Al corretto movimento del cavallo dovrà seguire da parte vostra la premiazione in cibo, in modo da far capire all'animale che il suo movimento è stato apprezzato e potrebbe comportare, se ripetuto, un ulteriore premio. Una volta che il cavallo eseguirà bene questo movimento dovrete cercare di fare in modo che porti contemporaneamente il posteriore più all'indietro, così che la sua posizione complessiva risulti china. In generale dovrete essere voi a trovare i giusti adattamenti, in base al vostro modo di addestrare il vostro cavallo. Cercate di sentire cosa vuole l'animale e non forzatelo ad eseguire movimenti che, ricordiamolo, non sono nella sua natura.

Continua la lettura
45

Ripetere con pazienza

Come in tutte le cose, per essere fatta al meglio, dovrete ripetere le pratiche per molto tempo. Considerate anche che alcuni cavalli possono apprendere molto più velocemente di altri questa tecnica, poiché più portai, mentre per altri potrebbe risultare anche molto più complesso del previsto. Se l'animale risulterà troppo ostico all'apprendimento il consiglio è dunque quello di non insistere, per evitare sia a voi che al cavallo di stressarsi e di perdere tempo inutilmente. Se invece piano piano si otterranno risultati sempre maggiori allora bisognerà farsi forza con i progressi e continuare con pazienza l'addestramento; con il tempo il cavallo imparerà al meglio il giusto movimento.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna ricordare che il movimento dell'inchino non è un movimento naturale per l'animale. Insegnarlo può essere divertene e soddisfacente, ma va fatto con la dovuta realtà di causa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come insegnare il passo spagnolo al cavallo

Il passo è l'andatura più lenta del cavallo dove il cavallo poggia gli arti uno per volta, uno dopo l'altro ed è un'andatura poco faticosa e non difficile da insegnare. Molto diffuso e praticato è il passo spagnolo, di cui si è sempre molto parlato,...
Cani

Come insegnare al proprio cane qualcosa di utile e divertente

Il sogno di tutti quanti i proprietari di un cane è quello di avere un animale educato ed intelligente come quelli che si vedono nei film, tipo Lassie oppure il Commissario Rex. Ogni animale a quattro zampe, tuttavia, presenta la sua personalità e risente...
Animali da Compagnia

Come insegnare il back al cavallo

All'interno di questa guida andremo a occuparci di equitazione. Nello specifico, come avrete già capito leggendo il titolo di questa guida, andremo a concentrarci su come insegnare il back al cavallo. La guida sarà divisa in tre passi differenti, escludendo...
Cani

Come insegnare il riporto al cane

Addestrare un cane non è un compito semplice, soprattutto quando il padrone ha poca pazienza o non si rivolge all'animale in modo adeguato, senza spaventarlo e non forzandolo a compiere delle attività. Più il cane percepirà quanto sta facendo come...
Gatti

Come insegnare al gatto a lavarsi

Succede a volte, soprattutto se prendete un piccolo micio non ancora svezzato, che il gatto non sappia come lavarsi e di conseguenza non si lecchi, cioè non si pulisca da solo. Se poi è il vostro unico gatto e vivete assieme in un appartamento, tutto...
Cani

Come insegnare al tuo cane a rimettere a posto i suoi giocattoli

Avere un cane è un esperienza meravigliosa, essi sono, infatti, animali fedeli e giocosi, con cui è praticamente impossibile non stringere un legame di amicizia. Oltre all'essere favolosi animali da compagnia, i cani possono aiutarci anche nel difendere...
Cani

Come insegnare ai bambini a non avere paura dei cani

Quello tra i bambini e i cani è un legame atavico e spontaneo. Ma a volte a rovinare questo rapporto interviene più la paura dei genitori che quella dei bambini. E questo è un peccato, perché nella sua vita il piccolo avrà spesso a che fare con i...
Volatili

Come insegnare al pappagallo a parlare

I pappagalli sono stupendi e intelligenti uccelli che hanno un folto piumaggio colorato ed il becco ricurvo. Si muovono in modo molto aggraziato, quasi come a pavoneggiarsi per mostrare le loro bellissime piume variopinte. Alcune specie di pappagalli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.