Come insegnare al cane a riportare oggetti indietro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se siete tra gli amanti dei cani, nei successivi passaggi di questa guida, vi spiegherò come insegnare al vostro amico a quattro zampe a riportare degli oggetti indietro, come un bastone, da voi lanciato, direttamente nelle vostre mani, una cosa davvero molto divertente per passare un po' del vostro tempo libero con il vostro cane! Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Pazienza e oggetti da riporto
36

Innanzitutto, la prima cosa da capire, è che per il cane non è cosa facile riportare indietro un oggetto raccolto. Infatti, istintivamente tenderà ad andarsene in disparte per rosicchiarlo o giocarci. Per questo motivo, oltre alle classiche ricompense come cibo e coccole, dovrete aspettare che si sia instaurato un bel rapporto. Più facile quando il cane è ancora cucciolo, altrimenti potrebbe volerci parecchio tempo in più. Inoltre, è importante che il cane conosca come eseguire già gli esercizi "seduto" e "resta". Per iniziare, portate con voi due riportelli e mettetevi di fronte al vostro cane. I riportelli devono essere oggetti che non siano giocattoli che il vostro amico utilizza con frequenza, ma oggetti diversi dal solito.

46

Successivamente, slacciate il guinzaglio al cane e fatelo stare seduto, mentre lasciate cadere il vostro oggetto per terra, in modo da aumentare la sua voglia di scattare in avanti. Aspettate un paio di secondi e lasciatelo partire. Se è abituato a giocare, andrà verso l'oggetto. Una volta che lo riporterà a voi, ricompensatelo con cibo e carezze. Il cane potrebbe anche non riportarvelo, prenderlo e giocarci per conto suo. In questo caso, lanciate il secondo oggetto e riprendete il primo. Ripetete l'operazione più volte, fino a quando il cane non tornerà da voi con il riportello. Nel caso in cui il vostro amico non prenda con la bocca l'oggetto lanciato da voi, utilizzate degli accorgimenti.

Continua la lettura
56

A questo punto, spalmate sul riportello qualcosa di buono, come olio di carne o altro che piaccia particolarmente al cane. Inoltre, potrete far incuriosire il cane, facendovi vedere mentre siete voi a giocare con l'attrezzo da raccogliere. Se riuscirete a coinvolgerlo nel gioco, prima o poi lo prenderà. Una volta aver convinto il cane a portarvi l'oggetto, potrebbe anche non essere necessario farlo cadere a terra. Se è un cane possessivo, probabilmente vorrà tenerlo per se. Gli ordinerete di sedersi e lo accarezzerete fino a che non si sarà stancato e farà cadere il riportello. Dopo aver fatto questi esercizi per qualche settimana, il cane dovrebbe imparare. Buon lavoro!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come insegnare il riporto al cane

Addestrare un cane non è un compito semplice, soprattutto quando il padrone ha poca pazienza o non si rivolge all'animale in modo adeguato, senza spaventarlo e non forzandolo a compiere delle attività. Più il cane percepirà quanto sta facendo come...
Cani

Come insegnare a star seduto al cane

Abbiamo deciso di adottare un cucciolo di cane, siamo alla prima esperienza e non abbiamo idea di come addestrare il nostro amico, vediamo se posso darvi qualche consiglio utile per i primi semplici comandi: Come insegnare a star seduto al cane. Bisogna...
Cani

Come insegnare al proprio cane qualcosa di utile e divertente

Il sogno di tutti quanti i proprietari di un cane è quello di avere un animale educato ed intelligente come quelli che si vedono nei film, tipo Lassie oppure il Commissario Rex. Ogni animale a quattro zampe, tuttavia, presenta la sua personalità e risente...
Cani

Come insegnare al cane i comandi base

Nel gestire un cane bisognerebbe anche utilizzare un po' di disciplina, soprattutto con le razze di grandi dimensioni. Sarà sempre utile riuscire ad insegnare dei comandi di base, sufficienti per rendere la passeggiata più comoda, senza fughe o evitando...
Cani

I comandi base da insegnare al cucciolo

Già dopo i primi tre mesi di vita è possibile iniziare ad addestrare un cucciolo per fargli recepire i comandi necessari alla sua educazione. Vi consigliamo di svolgere questi esercizi dapprima in casa (dove l'animale si sentirà più sicuro), per poi...
Cani

5 segnali utili da insegnare al tuo cane

Possedere un cane rappresenta sempre un'emozione particolare. Ma ciò implica anche delle precise responsabilità. Proprio per questo è necessario curarlo con amore e premura, controllando ed educando, se necessario, le sue abitudini fin da quando è...
Cani

Come insegnare al tuo cane il comando "Terra"

Il comando "Terra" normalmente viene insegnato di solito dopo 6/7 mesi (quando il cane avrà imparato ad automatizzare il comando) e dopo che abbia imparato il comando "seduto". Aspettatevi poca collaborazione da parte sua, poiché: è vero che questa...
Cani

Come insegnare al tuo cane a sedersi

Il cane è sicuramente un animale molto bello ed affascinante. Molte sono infatti le qualità che questo animale possiede: si rivela infatti un ottimo guardiano per la nostra abitazione, un perfetto animale da compagnia e soprattutto un buon amico e compagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.