Come Insegnare Al Cane A Seguirvi Senza Guinzaglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un animale, soprattutto se si tratta di un cane, è sempre una grande responsabilità: infatti, ogni animale ha bisogno di cure, di attenzioni, d'affetto ma soprattutto di un'educazione apposita. Volete insegnare al vostro cane a cavarsela da solo ed a seguirvi senza dover necessariamente avere il guinzaglio intorno al collo? Questa può essere un'ottima cosa, ma affinché tutto sia perfettamente regolare, è necessaria tanta pazienza, costanza e fermezza. Infatti, potrebbe anche capitare che, per puro affetto o voglia di attenzioni, si catapulti sopra un estraneo che ha il terrore dei cani. A questo proposito, la presente guida vi spiegherà qualche semplice regola per ottenere questo risultato. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Giocattoli
  • Cibo
  • Pazienza
36

Innanzitutto, potrebbe essere utile insegnare al vostro cane a seguirvi sempre pur non avendo il guinzaglio attaccato al collo, poiché nel momento in cui dovesse scapparvi per qualche ragione, saprebbe già come cavarsela da solo e non finirebbe malauguratamente sotto una macchina, oltre ad evitare di saltare addosso a qualche bambino solo per giocare, oppure per rubargli e bucargli la palla o ancora, per fare cadere qualche vecchietta. Inoltre, potreste portarlo nei parchi e liberarlo per stare un po' insieme in allegria (ma in sicurezza) grazie alle piccole regole impartitegli.

46

La prima cosa da fare è quella di trovare un luogo dove potreste liberare il vostro amato cane in tutta sicurezza per la prima volta. Un posto sicuro in cui non potrà correre pericoli di nessun tipo, in un posto isolato dove, soprattutto, non ci siano macchine. Portate con voi anche dei piccoli premi, come giocattoli o cose da mangiare come ad esempio biscottini, ossicini, pezzetti di carne e via dicendo. Questo è assolutamente fondamentale affinché il cane abbia una buona motivazione per fare alla lettera tutto quello che gli andrete a chiedere, per educarlo a camminare insieme a voi senza l'aiuto del guinzaglio.

Continua la lettura
56

Per compiere questa operazione, dovrete prima chiamare il vostro cane per vedere se vi raggiunge a comando autonomamente e poi, successivamente, insegnateli a seguirvi tenendo nella mano del cibo e facendolo scivolare vicino la vostra gamba. In questo modo, lui capirà che standovi vicino, avrà da mangiare e dunque non si muoverà da voi e vi seguirà. Proseguendo con questo sistema, il cane prenderà l'abitudine di camminarvi sempre accanto senza la necessità del guinzaglio. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Cosa fare se il cane non vuole camminare

Possedere un animale domestico non è solo una meravigliosa esperienza ma anche una grande responsabilità. Esso diventa parte integrante della famiglia e, in quanto tale, deve ricevere le giuste attenzioni, affinché possa godere di ottima salute e vivere...
Cani

Come insegnare al cane i comandi base

Nel gestire un cane bisognerebbe anche utilizzare un po' di disciplina, soprattutto con le razze di grandi dimensioni. Sarà sempre utile riuscire ad insegnare dei comandi di base, sufficienti per rendere la passeggiata più comoda, senza fughe o evitando...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Cani

Come scegliere il guinzaglio più adatto per il cane

Avere un cane significa anche educarlo correttamente, sia per una convivenza con il padrone sia con la comunità esterna alla famiglia. Da qualche anno a questa parte, sono entrate in vigore le leggi che regolamentano la possibilità di tenere animali...
Cani

Come insegnare al cane a non scappare

Chi di noi, possessore di un amico a quattro zampe, non ha mai vissuto il timore di non trovarlo più a casa, nel giardino o nella sua cuccia? Infatti il nostro cane può essere attratto da varie cose, come una cagnetta in calore, un'altro cane o l'odore...
Cani

Addestramento pinscher: i comandi

Noi tutti sappiamo che il cane è un animale molto intelligente, capace di apprendere e di memorizzare velocemente i segnali di affetto e di comando che provengono dall'uomo. Come vedremo nel corso di questa guida, esistono una serie di regole che se...
Cani

5 segnali utili da insegnare al tuo cane

Possedere un cane rappresenta sempre un'emozione particolare. Ma ciò implica anche delle precise responsabilità. Proprio per questo è necessario curarlo con amore e premura, controllando ed educando, se necessario, le sue abitudini fin da quando è...
Cani

Come addestrare il cane all'obbedienza

Attraverso un adeguato addestramento i cani possono imparare ad eseguire determinati movimenti e comandi chiamati ordini, per insegnare al cane ad eseguire un ordine bisogna associare una parola, un movimento o entrambi all'ordine che il cane dovrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.