Come limare le unghie alle cavie peruviane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le cavie peruviane sono dolcissimi animaletti da compagnia e fanno parte della famiglia dei roditori. Possono essere di diversi colori che vanno da nero al marrone, fino al bianco e striato. Solitamente chi li tiene in casa lo fa in grandi gabbie dove possono avere tutto lo spazio necessario per muoversi e giocare. Questi simpatici animaletti non richiedono grandissime attenzioni, se non quelle di essere nutrite e pulite, ma soprattutto si dovranno curare le loro unghie per evitare infezioni. In questa breve guida spiegherò come limare le unghie alle cavie peruviane in modo sicuro e senza procurare danni.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • lima per unghie
  • asciugamano pulito
  • insalata
  • semi di girasole
37

Quando si adotta una piccola cavia, la prima cosa da fare è la cura delle sue unghie; perché nel caso fossero troppo lunghe, l'animaletto potrebbe graffiarsi durante la sua pulizia quotidiana con il rischio di procurarsi delle infezioni. Per evitare tutto ciò basta limare le unghie almeno ogni 15-20 giorni per non permettere di crescere in eccesso e quindi di diventare molto dure. Per prima cosa è importante posizionarsi in una postazione comoda, ad esempio il tavolo della cucina e iniziare ad accarezzare l'animaletto per trasmettere tranquillità.

47

Quando si deciderà di procedere, occorre prendere un asciugamano e posizionare al centro l'animaletto, lasciando solo libera la testa e la zampetta. Per questo lavoro è opportuno essere in due, perché una persona terrà la cavia ferma, mentre l'altra limerà le unghie. A questo punto prendere l'animaletto dietro le zampe anteriori, cercando di immobilizzarlo senza fargli del male. Mentre si effettua questa operazione sarebbe opportuno distrarlo con un po' di insalata. Ora l'altra persona dovrà afferrare la prima unghia, tenerla ben salda tra le dita e iniziare a limare dal basso verso l'alto e viceversa, con delicatezza (non usare la lima in orizzontale, come si fa sulle unghie umane, perché l'animaletto si infastidisce).

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Come addestrare una cavia
67

Occorre far molta attenzione quando si decide di limare le unghie alla cavia peruviana; si dovrà limare solo la parte bianca dell'unghia, e non quella che all'interno è rosata, perché lì ci sono i nervi e i vasi sanguigni quindi si potrebbe far male alla cavia e si rischierebbe un morso da parte dell'animaletto. Mentre si pratica questo lavoro bisogna essere molto veloci perché la cavia si potrebbe innervosire e fare degli scatti per scappare e quindi non avere alla fine il risultato sperato. Appena terminato di limare le unghie, si potrà dare dei semini e tante coccole all'animaletto per la sua pazienza.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire questa operazione almeno una volta ogni due settimane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 consigli per la cura della cavia

La cavia è un adorabile roditore originario del Sud America. È molto simpatico ed è capace di instaurare un profondo legame con i suoi padroni ...
Animali da Compagnia

Come accudire una cavia

La cavia domestica o Cavia porcellus, appartiene alla categoria dei roditori originaria del Sud America. Questi roditori, sono animali che vivono in media cinque sei ...
Cura dell'Animale

5 consigli per la cura delle unghie del criceto

Sono molte le persone che, all'interno della propria abitazione, hanno una gabbietta contenente uno o più criceti. Si tratta di animali simpatici, giocosi e ...
Animali da Compagnia

Come distinguere una cavia femmina dal maschio

La cavia, conosciuta anche come porcellino d'india, è un animale di compagnia sempre più diffuso, ma molti proprietari di cavie trovano molto difficile determinarne ...
Animali da Compagnia

Come acquistare un porcellino d'india sano

La cavia domestica è un piccolo roditore che viene più comunemente conosciuto con il nome di "porcellino d'India". Il suo nome scientifico è Cavia ...
Animali da Compagnia

Come accudire la cavia peruviana

La cavia peruviana, più comunemente conosciuta con il nome di porcellino d'india, è un tenero animaletto appartenente alla famiglia dei roditori.
Si tratta, quindi ...
Animali da Compagnia

Come riconoscere il sesso di una cavia

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo, di qualunque razza si tratti. Tra gli animali più comunemente adottati possiamo annoverare i famosi porcellini d ...
Cura dell'Animale

Come nutrire una cavia

Se in casa abbiamo un porcellino d'India o qualsiasi altra cavia, è importante sapere che di base è un animale vegetariano, per cui necessita ...
Animali da Compagnia

Come lavare la cavia

Le cavie sono degli animali da compagnia molto delicati, ciò dovuto soprattutto alla loro sensibilità verso gli sbalzi di temperatura. Al fine di evitare eventuali ...
Animali da Compagnia

Come spazzolare il porcellino d'india

Il porcellino d'india, o cavia, necessita di cure e particolari attenzioni. Dal simpatico musetto, ama il gioco ed il contatto con l'amico umano ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.