Come lisciare il pelo del barboncino

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Tutti i cani necessitano di essere lavati e spazzolati regolarmente: si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma necessaria, in quanto consente di rimuovere il pelo morto e, con esso, polvere e sporcizia. I cani a pelo lungo, inoltre, possono essere soggetti alla formazione di nodi, che non sono solamente un aspetto antiestetico, ma causano prurito e, di conseguenza, possono provocare lesioni da grattamento e infezioni. Sono queste le ragioni per cui è importante prendersi cura del pelo del nostro amico a quattro zampe ed eseguire in modo accurato e regolare la toelettatura. Tra i cani più difficili da spazzolare c'è sicuramente il barboncino: il suo pelo folto e riccio, infatti, necessita di cure e attenzioni particolari. L'ideale sarebbe affidarsi a degli esperti nella toelettatura dei cani, ma si può riuscire a lisciare il pelo del barboncino anche in casa e, nei passaggi seguenti, vi illustreremo come bisogna procedere.

28

Occorrente

  • Alimentazione sana: acidi grassi e omega 3
  • Shampo e balsamo
  • Acqua e aceto di mele
  • Spazzole
38

Innanzitutto è bene precisare che con il termine "lisciare" non intendiamo trasformare il pelo del nostro barboncino da riccio a liscio, bensì renderlo morbido, lucido e sano. Lo stato del pelo cane, infatti, rappresenta un ottimo indicatore di salute: un cane con il pelo bello lucido è quasi sicuramente sano. Il pelo secco, invece. Indica la presenza di un problema, e basterà controllare la cute per rendersene conto: sarà infatti secca, arrossata e squamosa.

48

Il primo passo per fare il modo che il nostro barboncino abbia il pelo liscio è quello di curare l'alimentazione. I maggiori responsabili della lucidità del pelo, infatti, sono gli acidi grassi, che devono essere assunti con l'alimentazione: sono contenuti in diversi tipi di carne e pesce, ma in alternativa si possono utilizzare anche degli integratori a base di acido linoleico e di omega 3.

Continua la lettura
58

Come dicevamo all'inizio, è importante la toelettatura, pertanto la prima cosa da fare è quella di lavare il cane regolarmente. Per il lavaggio si possono utilizzare degli shampoo e balsamo specifici per il pelo del barboncino e, in questo caso, il consiglio è quello di optare per dei prodotti che siano i più naturali possibile e anallergici, in maniera tale da non correre il rischio di danneggiare la cute, il pelo e la salute del nostro amico. Ad ogni modo, si possono utilizzare anche dei rimedi casalinghi completamente naturali, ma altrettanto efficaci. Per esempio, dopo un lavaggio con acqua e sapone delicato per cani, basterà tamponare il pelo con una miscela di acqua e aceto di mele (nella proporzione di una tazza di acqua e un cucchiaio di aceto): il risultato è garantito.

68

Infine, bisognerà spazzolare il cane regolarmente: un barboncino andrebbe spazzolato ogni due giorni, in modo da rimuovere la polvere ed evitare la formazione di nodi, A tale proposito, è bene ricordare che i nodi è sempre meglio tagliarli piuttosto che cercare di scioglierli, perché questo potrebbe causare fastidio, dolore e irritazione della cute del nostro amico. Per concludere, ricordatevi che è sempre meglio rivolgervi al vostro veterinario di fiducia per chiedere consigli sia sul'alimentazione che sulla toelettatura del vostro cane.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgetevi al vostro veterinario di fiducia per chiedere consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sul Barboncino

Siamo ben felici di trattare in questa guida, un argomento che riguarda tutti gli amanti degli animali e nello specifico cercheremo di capire meglio e conoscere anche nei minimi particolari, tutto ciò che c'è da sapere sul caro e dolce barboncino. È...
Cani

Come tagliare il pelo di un barboncino

Il barboncino è un cane che viene adottato molto spesso in famiglia, poiché ha un buon carattere, è di grande compagnia, e la sua piccola taglia lo rende adatto a vivere anche in un appartamento di modeste dimensioni. Il barboncino si caratterizza...
Cani

Come curare un Barboncino

Quando si possiede un'animale domestico bisogna tener conto di innumerevoli aspetti, ai quali bisogna dare le giuste attenzioni. Questo è fondamentale per mantenere il benessere del proprio cucciolo accolto in casa. In questa guida però ci focalizzeremo...
Cani

Come accudire un barboncino

Esistono molteplici razze di cani, difficile anche quantificarle, ma oggi voglio dirvi qualcosa su una in particolare bellissima (a parer mio) vediamo come accudire un barboncino. (curiosità) È una razza tipica francese il suo nome deriva dalla parola...
Cani

Come scegliere il cane più adatto ai bambini

Se abbiamo dei bambini piccoli e se vogliamo fargli una magnifica sorpresa, nulla è meglio del comprargli uno splendido cagnolino. Tuttavia se vogliamo acquistare un cane che sia adatto anche ai bambini, dovremo adottare dei validi accorgimenti e soprattutto,...
Cani

Le 10 razze di cani più docili

Quasi tutti i cani, che siano di razza o no, con il giusto addestramento e una buona educazione, possono diventare dei compagni fedeli per i propri padroni. Ogni razza ha determinati tratti distintivi sia fisici che relativi al temperamento. Possiamo...
Cani

Come addestrare un lagotto da tartufo

Una delle razze più frequentemente indirizzate all'addestramento per la ricerca del tartufo è il lagotto romagnolo. Quest'ultimo, è uno speciale cane di taglia media e dal pelo molto morbido e folto. All'apparenza, il lagotto può essere facilmente...
Cani

Come tosare un cane a pelo lungo

I cani a pelo lungo richiedono molte più cure ed attenzioni, rispetto ad altre razze. Il loro manto va giornalmente spazzolato, tenuto sempre in ordine, in quanto intrappola facilmente fogliame, fango e parassiti. Con l'arrivo della stagione calda, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.