Come mantenere sani i denti del criceto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se avete intenzione di allevare un criceto, è importante sapere che necessita di periodiche cure in quanto si tratta di un roditore molto delicato. Tra i principali interventi, troviamo quelli sui denti che vanno mantenuti sani, essendo la parte del corpo di fondamentale importanza per la sua sopravvivenza. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come ottimizzare il risultato.

24

Programmare una dieta

Innanzitutto mantenete forti i denti del vostro criceto programmando una dieta sana e studiata appositamente per lui. Potete trovare nei negozi di animali preparati specifici di semi e frutta secca o creare il vostro mix di sementi preferiti, ci saranno infatti dei semi che il criceto preferirà. Integrate la dieta con frutta fresca, verdure e noci, ma preferite quella croccante come mele, sedano e cavolfiore.

34

Usare oggetti da masticare

Nella gabbia del criceto bisogna usare oggetti da masticare. Dovranno essere di legno non trattato. In commercio si trovano anche specifici bastoncini arricchiti con vitamine e minerali che lo invoglieranno a masticare. Potete mettere nella gabbia qualche noce intera dopo averla lavata bene. Non disdegneranno neanche i biscotti per cani, ma in piccole dosi. Evitate di dargli i nostri biscotti, contengono zuccheri che aumentano il rischio di carie. Fate attenzione agli atteggiamenti del vostro criceto, infatti se lo sorprendete a rosicchiare le sbarre della gabbia o la vaschetta del cibo probabilmente sarà il caso di aggiungere degli altri oggetti da masticare. Se invece il criceto è piuttosto restìo a mangiare potrebbe darsi che le sue gengive gli facciamo male poiché prive di saliva. In tal caso conviene affidarsi ad un esperto veterinario per le cure del caso.

Continua la lettura
44

Controllare la crescita dei denti

Controllate periodicamente la crescita dei denti del vostro criceto. Se vedete che gli incisivi gli creano dei problemi, sarà sicuramente utile una visita dal veterinario che provvederà alla limatura. Controllate inoltre anche se i piccoli dentini sono stati attaccati dalle carie, il veterinario può intervenire anche su questo problema, che in tal caso vi obbliga a non somministrargli più alimenti dolci. I criceti hanno tra l'altro una dentatura che comprende sedici elementi. I due incisivi superiori continueranno a crescere per tutta la vita, ma se tuttavia dovessero crescere troppo, il criceto non riuscirà più a chiudere il morso e avrà quindi difficoltà a nutrirsi con conseguente deperimento fisico e rischi di incorrere in malattie molto gravi, speso mortali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come allestire una gabbia per criceto

I criceti sono considerati animali da compagnia e per questo quando si decide di prenderne uno bisogna assicurargli un ambiente di vita confortevole ed adatto alla loro indole di scavatori e animaletti pieni di vita. Date le premesse, vediamo come allestire...
Cura dell'Animale

Come capire se il criceto sta male

Sono molte le persone che si avvalgono della compagnia di un piccolo animale domestico; tra queste, una quota rilevante è composta da chi ha in casa propria un criceto, animale da compagnia per antonomasia, molto simpatico, di cui in particolare la razza...
Animali da Compagnia

Criceto: scegliere la gabbia giusta

Il criceto è un animaletto molto simpatico e vivace. Le sue piccole dimensioni ed il suo grazioso aspetto sono davvero attraenti. Solitamente non dimostra aggressività. Tranne che non lo si attacchi. La scelta di un criceto, come animale domestico,...
Animali da Compagnia

Come stimolare un criceto pigro

Se notate nel vostro criceto un comportamento anomalo, invece di correre qua e là per la gabbia e invece di correre e divertirsi sulla tradizionale ruotina, è molto sedentario, dorme spesso, si muove con lentezza ed è particolarmente pigro, allora...
Animali da Compagnia

Come addestrare un criceto

All'interno della presente guida andremo a occuparci di animali, in chiave di addestramento. Infatti, vi spiegheremo alcuni concetti che vi saranno sicuramente utili nel momento in cui avrete la necessità di dover sapere come addestrare un criceto.Oltre...
Animali da Compagnia

Come fare una gabbia per il criceto

Se possiedi un criceto e vuoi allestire la sua gabbia in maniera tale da garantire una qualità di vita ottimale al tuo animaletto di affezione, in questa guida troverai una serie di utili indicazioni per realizzargli un habitat consono. In questo tutorial...
Cura dell'Animale

5 consigli per la cura delle unghie del criceto

Sono molte le persone che, all'interno della propria abitazione, hanno una gabbietta contenente uno o più criceti. Si tratta di animali simpatici, giocosi e piuttosto facili da accudire. Devono comunque essere garantite le condizioni ideali per la sopravvivenza...
Animali da Compagnia

5 regole d'oro per far vivere bene il tuo criceto

Far vivere il tuo criceto dentro casa non è per niente difficile, basta seguire delle regole in maniera piuttosto accurata. Per prima cosa bisogna scegliere dove posizionare la gabbietta in casa. I criceti amano vivere in un clima mite, quindi, dove...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.