Come migliorare il comportamento del cane durante la visita dal veterinario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avere un cane in casa non significa soltanto coccolarlo, giocarci e dargli da mangiare. Fin da cucciolo, il cane ha bisogno di cure mediche, in particolar modo delle vaccinazioni, per poter crescere sano. Purtroppo, però, nonostante tutto, nel corso della sua vita avrà comunque bisogno di visite e cure veterinarie; questo, per la maggior parte dei possessori di cani, è un problema perché questi animali in queste situazioni si comportano un po' come i bambini quando devono recarsi dal pediatra. Fin quando il cane è cucciolo, il problema è trascurabile; ma quando l'animale è grande, questa paura può trasformarsi in comportamenti aggressivi che vanno assolutamente controllati. Vediamo allora come migliorare il comportamento del cane durante la visita dal veterinario.

24

Inizialmente è importante abituare il cane alla varietà degli oggetti. Per sviluppare la socializzazione, l'animale deve familiarizzare con i vari suoni e i rumori che può udire in casa o per strada; dopodiché sarà possibile abituarlo a stare in mezzo alla gente e ad approcciarsi con gli estranei. Per fare ciò, dovete fare in modo che entri subito in contatto con il maggior numero di persone possibile, preferibilmente in luoghi sempre diversi. È importante che durante questi momenti il cane non si senta minacciato, bensì sereno e protetto. Inoltre, non incoraggiatelo mai a mordere le mani o altre parti del corpo delle persone. Anche se può sembrare simpatico e divertente che un cane appena nato mordicchi, in realtà si tratta di una cattiva abitudine.

34

Il passo successivo che dovrete compiere sarà quello di abituare il cane agli spostamenti e ai viaggi in auto. Infatti, se l'unica occasione in cui il cane sale in macchina è per andare in posti a lui "sgradevoli", come la consulta dal veterinario o la residenza per cani, viaggiare in macchina può diventare un enorme stress per lui. Portatelo, dunque, in posti a lui cari e premiatelo con tanti bocconcini quando vedrete che si calma. Abituatelo a viaggiare con il guinzaglio o all'interno di un trasportino, in modo che possa sentirsi più al sicuro.

Continua la lettura
44

In ultimo, effettuate voi stessi dei finti controlli sul vostro cane, in modo si abitui a essere toccato nelle diverse parti del suo corpo. Ispezionategli gli occhi, l'interno delle orecchie, le zampe, la bocca e la pancia e premiatelo con qualche coccola o bocconcino. Anche se possono sembrare banali esercizi risulteranno utili per migliorare il suo comportamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come abituare un cucciolo a dormire tutta la notte

Avete da poco adottato un cane e già siete disperati perché passate le notti in bianco in quanto il cucciolo piange e non vuole saperne di dormire? Se la risposta è sì, allora mantenete la calma e non lamentatevi: accertatevi, prima di tutto, che...
Cani

10 consigli per prepararsi al parto della nostra cagnolina

Anche se si tratta di un argomento piuttosto diffuso fra i proprietari di cagnette, pochi di essi realmente conoscono il funzionamento del ciclo di riproduzione delle loro pelosette e pertanto è consigliabile comprendere bene anticipatamente lo svolgimento...
Cani

Come microchippare un cane

Quando si decide di prendere nella propria casa un animale è fondamentale prendersene cura. Quindi quella di prendersi nella propria casa un cucciolo è una scelta molto importante da non sottovalutare. Tra gli animale domestici più diffusi troviamo...
Cani

Cose da sapere quando si adottano cuccioli di cane

Adottare un cucciolo di cane è un'esperienza unica ma contemporaneamente richiede l'assunzione di responsabilità non indifferenti.Possedere un cane infatti non significa trovarsi di fronte a un giocattolo: esso va trattato come se fosse un essere umano...
Cani

Come affrontare la gestazione e il parto di una cagna

La fase della gestazione e del parto sono attimi emozionanti e molto delicati della vita di tutti gli esseri viventi. Oggi parleremo di queste due importanti fasi della vita legate al proprio animale domestico. Se, ad esempio, la vostra cagnolina aspetta...
Cani

Come curare un Barboncino

Quando si possiede un'animale domestico bisogna tener conto di innumerevoli aspetti, ai quali bisogna dare le giuste attenzioni. Questo è fondamentale per mantenere il benessere del proprio cucciolo accolto in casa. In questa guida però ci focalizzeremo...
Cani

Come abituare il cane all'auto

Sono sempre più le persone che decidono di adottare un animale perché questo è in grado di trasmetterci felicità, serenità ed affetto in qualunque momento della giornata. Tuttavia prima di fare un passo di questo tipo dovremo essere sicuri di poterlo...
Gatti

Guida a una corretta alimentazione del gatto

L'animale è un amico a quattro zampe che ti tiene in compagnia. Tra gli animali da compagnia troviamo sia il gatto che il cane. Il cane rappresenta un animale che ti ascolta, e soprattutto che gioca con te. Il gatto è moto indipendente, e decide lui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.