Come mutano gli insetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando un uccello nasce da un uovo, a poco a poco cresce e cambia di giorno in giorno, fino a diventare adulto. Un insetto invece cresce e cambia in fasi distinte; infatti, trasforma la fase di crescita che viene definita mutazione. Nei passi successivi di questa guida, vediamo dunque nel dettaglio come mutano gli insetti.

24

Dopo ogni muta, gli insetti diventano un po' più grandi e diversi per quanto riguarda la forma, fino a raggiungere lo stato adulto. Dopo che ciò avviene, non mutano o non crescono più, e la variazione della forma è chiamata in gergo "metamorfosi". Quest'ultima, tuttavia non avviene allo stesso modo per tutti gli insetti che vivono sul pianeta.

34

Il tipo più complesso di trasformazione si chiama invece "metamorfosi completa", e si contraddistingue in quattro fasi: forma uovo, larva, pupa e adulto. Gli stadi larvali non assomigliano all'adulto, e sono spesso vermiformi. Le larve hanno abitudini alimentari simili all'adulto, ma spesso vivono in luoghi diversi, e la muta avviene più volte con il passar del tempo, ma non c'è alcun sviluppo graduale delle ali o altre caratteristiche che invece si possono notare negli adulti. Quando poi una larva si trasforma in una pupa, di solito non mangia e non ama nemmeno muoversi molto, ma invece avvengono molti cambiamenti interni. Quando la pupa li ha completati tutti, le sue fessure cutanee la formano completamente fino a diventare adulto. Un esempio sono le mosche che nascono, si sviluppano e mutano con le medesime caratteristiche.

Continua la lettura
44

Di alcune specie di insetti si dice che non hanno metamorfosi, perché non vi è poca o nessuna differenza di aspetto tra giovane ed adulto, tranne per le dimensioni. Gli insetti che non l'hanno, appartengono alla specie priva di ali. Quelli con "metamorfosi graduale" hanno invece tre fasi di vita: uova, ninfe e poi adulti. Le ninfe somigliano agli adulti, tranne che per le parti del corpo che sono sproporzionati tra loro, e non hanno ali completamente sviluppate. Con ogni muta, le ninfe gradualmente sviluppano poi successivamente le ali, e assumono le proporzioni del corpo di un adulto. La metamorfosi incompleta è molto simile a quella graduale, e ha anch'essa tre fasi di vita: uova, naiadi e adulti. Tuttavia, l'insetto adulto con metamorfosi incompleta, depone le uova in una zona dove c'è acqua, e le naiadi quindi in loco vi si sviluppano. Gli adulti sono invece insetti volanti che vivono fuori dall'acqua, e come le naiadi non mangiano lo stesso tipo di cibo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come Allevare L'Axolotl

L'Axolotl è un anfibio acquatico molto caratteristico, il cui nome scientifico è Ambystoma mexicanum, ed è una salamandra che vive in Messico, esclusivamente nel lago Xolchimico. La sua caratteristica principale è che inizia la sua vita come animale...
Cura dell'Animale

Come tosare un Golden Retriever

Con la grande crisi che stiamo attraversando, aprire un negozio può risultare particolarmente difficoltoso. Per questo, una volta deciso di voler aprire un'attività, ci si butta in ambiti poco frequenti; come ad esempio la toelettatura degli animali....
Cani

Come liberare il cane dalle pulci

Prima di sapere come liberare il cane dalle pulci cerchiamo di capire cosa sono questi animaletti che lo infettano. Le pulci sono dei parassiti che si attaccano e succhiano il sangue al nostro cane. Inizialmente il problema delle pulci lo si riscontrava...
Cani

Come riconoscere un anofele

Per chi non lo sapesse, l'anofele è una zanzara, il principale vettore della malaria. A causa di questo parassita, oggi si contano più di un milione di morti all'anno. L'anofele generalmente vive in prossimità di paludi, acque stagnanti e pantani,...
Rettili e Anfibi

Come si muovono e respirano gli anfibi

Gli anfibi sono affascinanti creature del mondo animale vertebrato, molto legate all'acqua.Si narra che siano stati i primi vertebrati a colonizzare l'ambiente terrestre. Il loro nome è ''amphibia'' (doppia vita)La loro caratteristica è la pelle umidiccia,...
Rettili e Anfibi

Caratteristiche principali degli anfibi

Gli anfibi sono divisi in numerose specie e comprendono anche rane, rospi e anuri. I rospi si differiscono dalle rane perché possiedono una pelle più asciutta e verrucosa e la maggior parte di essi vive sulla terra ferma. Le specie viventi sono circa...
Invertebrati e Insetti

La famiglia degli antropodi: caratteristiche e suddivisione

Gli antropodi appartengono al gruppo degli invertebrati che comprende delle specie molto note come ad esempio i ragni gli scorpioni e millepiedi tanto per citarne qualcuno. La specie si suddivide poi in 4 gruppi che vengono identificati come Aracnidi,...
Cani

Come addestrare un cane adulto

Una delle maggiori responsabilità che potremmo decidere di assumere è sicuramente quella di accudire un cane: per badare a questo animale, infatti, sarà necessario sacrificare gran parte del proprio tempo e dargli sempre infinito amore. Portare in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.