Come ottenere il microchip per animali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Mettere il microchip al proprio animale domestico è, da alcuni anni, un atto diventato obbligatorio per legge e perseguibile penalmente. Non sta quindi a noi decidere se dotare o meno i nostri animali di tale accessorio. Ma come si ottiene e quanto costa metterlo? Scopriamolo insieme attraverso la lettura di questa breve guida.

25

Il microchip è un accessorio il cui prezzo è fortemente giustificato dalla sua utilità. Indispensabile nel caso in cui il vostro animale domestico si allontanasse eccessivamente da casa, il microchip è formato da una piccolissima capsula di pochi millimetri che risulta essere visibile, attraverso l'uso di particolari mezzi, solo dai veterinari abilitati a svolgere tali pratiche considerate ormai di routine. Attraverso tale strumento è possibile risalire ai dati dell'animale. Al suo interno infatti, attraverso un particolare codice cifrato, sono racchiusi nome e indirizzo di abitazione del padrone.

35

L’immissione del microchip avviene attraverso una piccolissima puntura sottocutanea, localizzata nella parte del collo dell'animale. A tal fine si sfruttano delle siringhe le cui dimensioni sono talmente ridotte da garantire al nostro amico di non sentire dolore alcuno. Il microchip, una volta inserito, consente di riconoscere l’animale e di far demoralizzare eventuali ladri che hanno già adocchiato il vostro amico a quattro zampe.

Continua la lettura
45

Ma quali sono i prezzi per l'inserimento di un microchip? In realtà non vi è una tariffa fissa, il costo generalmente tende ad essere molto variabile ma è, in ogni caso, abbastanza basso. Il consiglio è quello di sentire, con leggero anticipo, diversi veterinari, così da assicurarvi il rapporto qualità prezzo che fa al caso vostro. Al giorno d'oggi i microchip possono essere inseriti da qualsiasi veterinario che presenti l'abilitazione a svolgere la professione. Solitamente il prezzo equivale a quello di una visita di routine, anche perché l'operazione è molto semplice e veloce, ma tende a mutare da luogo a luogo.

.

55

Nel caso in cui preferiate ricevere tale prestazione in modo totalmente gratuito, non dovrete far altro che presentarvi alla vostra Asl, accompagnati dal vostro amico a quattro zampe, purché questi non abbia già superato i primi due mesi di vita. Purtroppo la Asl impone tale limite, superato il quale, saremo necessariamente costretti a presentarci ad un ambulatorio privato sottoponendoci quindi a pagare la tariffa imposta dal veterinario operante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Microchip per cani: cos'è e come funziona

Cos'è e come funziona un microchip per cani? Iniziamo subito con il dire che, prima del microchip, per l'identificazione degli animali veniva usato il "tatuaggio". Tale pratica presentava però diversi svantaggi tra cui lo scolorimento nel tempo, l'applicazione...
Cani

Come microchippare un cane

Quando si decide di prendere nella propria casa un animale è fondamentale prendersene cura. Quindi quella di prendersi nella propria casa un cucciolo è una scelta molto importante da non sottovalutare. Tra gli animale domestici più diffusi troviamo...
Cani

Come mettere il microchip al cane

Quando si decide di ospitare un cucciolo in casa nostra, come proprietari abbiamo l'obbligo di inserire un microchip. Non si tratta di una libera scelta, ma bensì di un obbligo di legge, in questo modo diamo la possibilità di inserire il nominativo...
Gatti

Come iscrivere il proprio gatto nell'anagrafe felina

L'anagrafe felina è una banca dati contenente tutte le informazioni sui gatti che sono registrati e sui rispettivi proprietari. In Italia è riconosciuta dal Ministero della salute, anche se non è obbligatorio registrare il proprio gatto, come accade...
Cani

Come portare regolarmente all'estero il proprio cane

Viaggiare è particolarmente divertente quando si può portare dietro anche il proprio cane, ma è necessario fare una pianificazione preventiva prima di organizzare ed intraprendere il viaggio. Quando si tratta di viaggiare, i cani sono facili da addomesticare,...
Animali da Compagnia

Come fare il passaporto per il tuo animale

Sono arrivate le tanto sospirate vacanze e hai deciso di realizzare un viaggio oltreoceano e ti poni il problema di dove lasciare il tuo amico animale, cercando frettolosamente pensioni o amici che possano occuparsene durante la tua assenza. Ecco come...
Cani

Come ritrovare un cane che si è perso

Chi ha un cane lo sa che questo rappresenta delle volte il migliore amico dell'uomo. Con la sua dolcezza e il suo buon umore rende più felici le giornate. Quando si perde un cane i primi sentimenti che invadono il nostro cuore sono senz'altro la preoccupazione...
Cani

Come verificare il pedigree del tuo cane di razza

Qualsiasi cane di razza va sempre accompagnato dal suo Pedigree. Il documento rappresenta la carta d'identità di Fido, con tutte le sue caratteristiche e l'albero genealogico. La consegna, in genere, avviene entro 6 mesi dalla richiesta, insieme al microchip...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.