Come Ottenere Un Cane Guida Per Non Vedenti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I cani per non vedenti sono un ausilio fondamentale per chi, purtoppo, soffre di questo tipo di disabilità, poiché sono addestrati per condurre il padrone per strada, aiutarlo ad evitare gli ostacoli, prevenire i pericoli derivati da oggetti posti sul cammino della persona non vedente. Ovviamente il fatto che siano perfettamente addestrati li rende molto preziosi e per arrivare ad averne uno a disposizione è necessario un iter burocratico, atto a certificare la reale necessità della persona richiedente e l'idoneità della persona ad accudire il cane. In questa guida andremo quindi a vedere come ottenere un cane guida per non vedenti.

25

Per prima cosa ricordiamoci sempre che il cane ha bisogno di cure, quindi prima di prendere in considerazione l'idea di richiedere un cane guida, valutiamo bene se abbiamo del tempo da dedicargli. Il cane per non vedenti è stato addestrato per prestarci gli occhi e per fare al posto nostro determinate azioni, ad esempio attraversare la strada o guidare il padrone lungo un percorso che può anche presentare ostacoli o difficoltà di marcia. È cioè abituato ai comandi di direzione, sa riconoscere la destra e la sinistra, riconosce i potenziali pericoli, è in grado di memorizzare semplici percirsi ed in più ci farà compagnia e ci donerà affetto, seguendo quella che è la normale natura di ogni cane.

35

L'animale che richiederemo al centro di addestramento cani per non vedenti della nostra regione, non ci sarà regalato ma dato in affido, per aiutarci nella nostra vita quotidiana. Facciamoci quindi portare al centro di addestramento più vicino e già lì potremo cominciare ad avere il primo approccio con gli animali. I responsabili compileranno per noi un modulo dove oltre alle nostre generalità inseriranno anche le risposte ad alcune domande come per esempio se abbiamo frequentato una scuola per non vedenti, se sappiamo leggere con la scrittura braille, se abbiamo avuto in affido altri cani per non vedenti, se ci riteniamo in grado di accudire l'animale e se abbiamo una sistemazione idonea da dargli.

Continua la lettura
45

A questa documentazione allegheremo, una volta che il centro di addestramento ha dato il suo benestare, anche tutte le certificazioni che attestano il nostro grado di handicap. Se risulteremo idonei, dopo breve tempo riceveremo il nostro cane guida e per un periodo verremo affiancati da un addestratore professionale che in maniera graduale ci farà abituare all'animale, alle sue esigenze e a quello che comporta la convivenza insieme a un cane.

55

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad ottenere un cane guida per non vedenti. Per chi è alle prime armi con questo tipo di pratiche, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e leggendo attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che provare subito, se necessario, a compilare i vari moduli per la richiesta di un cane guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Le razze di cane adatte ai non vedenti

Sentiamo spesso ripetere che "il cane è il migliore amico dell'uomo". Da migliaia di anni, infatti, l'uomo addomestica il cane, che diventa un fedele compagno di vita. Questi animali di grande intelligenza e perspicacia fanno oramai parte delle nostre...
Cani

I migliori cani da pastore

I cani da pastore sono caratterizzati da particolari doti comportamentali e capacità operative tali da affiancare l'uomo nelle attività di allevamento. Particolarmente utili per la conduzione, il controllo del movimento del bestiame e dei fuori limite,...
Cani

Come addestrare un Border Collie

Come per le altre razze canine, addestrare il Border Collie fin da cucciolo permetterà di ottenere risultati in poco tempo e di instaurare fin da subito un rapporto reciproco con il padrone, che lo aiuterà nella crescita. Grazie all'intelligenza, alla...
Cani

Come addestrare un pastore tedesco

I cani della razza "pastore tedesco" sono notoriamente tra i più intelligenti, oltre che essere molto belli. Essi hanno una intelligenza particolarmente sviluppata, oltre che una grande sensibilità e spirito di intraprendenza. Proprio per questo motivo,...
Cani

Come sapere se un cane ha il microchip

Fin dall'antichità l'animale domestico per eccellenza è il cane - i suoi resti fossili in uno stanziamento umano sono stati rinvenuti in una tomba e risalgono a 11.000- 12.000 anni fa-, fedele compagno di vita sempre attento alle nostre esigenze non...
Cani

5 motivi per preferire i cani di grossa taglia

Ormai, sempre più persone desiderano avere un cane in casa e sempre più persone lo posseggono già. Non c'è niente di meglio di un amico fedele che ti capisca e stia sempre al tuo fianco, sempre. Il dubbio però sorge quando ci si trova di fronte ad...
Cani

Tutto sul Boxer

Il boxer è un cane che ha origini germaniche, molto diffuso ovunque. La caratteristica migliore di questi cani è senza dubbio la straordinaria stabilità caratteriale e l'indole positiva del suo carattere. Inoltre, grazie alla sua mole ed alla sua struttura...
Animali da Compagnia

Animali domestici: quali sono e quali cure

C'è da precisare che non tutti gli animali possono essere addomesticati o possono vivere serenamente a stretto contatto con l'uomo. Nonostante l'amore per gli animali, ce ne sono alcuni che proprio non ci sentiamo di considerare come animali domestici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.