Come prendere in braccio gli animali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Chi ama gli animali e ne possiede uno prova sicuramente una grande gioia. Grandissime sono le soddisfazioni che un animale può dare. Può essere un buon amico, un compagno di giochi, ma allo stesso tempo un abile guardiano per la propria abitazione se l'animale scelto è un cane. Tuttavia è opportuno approcciarsi al proprio animale con delicatezza e con dolcezza se si decide di tenerlo in braccio ed accarezzarlo, specialmente è stato preso da poco tempo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come prendere in braccio gli animali.

24

Il primo suggerimento è quello di avere piena fiducia quando si fa l'approccio con l'animale. Infatti, se quest'ultimo avverte che si è tesi, nervosi oppure preoccupati difficilmente si avvicina. In questo caso tende a scappare, in particolar se si tratta di un gatto un poco diffidente. Bisogna essere sicuri di se stessi ed avvicinare con decisione la mano destra. Essa va posizionata delicatamente nella parte posteriore alle due zampette, cioè poco sotto il torace. Poi, bisogna mettere la mano sinistra sotto la pancia, qualche centimetro prima delle due zampette posteriori. È consigliabile l'uso dei palmi per poterlo afferrare; inoltre, le punta delle dita devono essere rivolte verso l'animale.

34

Se l'animale non fa alcuna resistenza si possono, con cautela, mettere le mani vicino allo sterno. Bisogna capovolgerlo delicatamente e la schiena deve essere rivolta verso il basso. Mentre se l'animale è abbastanza diffidente oppure tenta di liberarsi è preferibile lasciarlo andare. Il suo comportamento dipende dal fatto che non è stata ancora conquistata la su fiducia. Allora bisogna sedersi in poltrona o su una sedia e coccolare l'animale. È molto importante adottare una posizione molto comoda per far sentire l'animale a proprio agio; così facendo non si dimena o scappa. È opportuno evitare il contatto delle sue unghie sulla pelle, così se l'animale dopo un po' si stanca si può mettere delicatamente a terra.

Continua la lettura
44

È preferibile evitare di coccolare l'animale se non lo vuole; se dopo pochi secondi si capisce che fa di tutto per fuggire è consigliabile metterlo delicatamente sul pavimento. Probabilmente per il suo carattere le coccole fatte in quei pochi secondi sono più che sufficienti. Per fare amicizia con un animale che si vuole prendere in braccio e coccolare bisogna giocare per un po' con lui oppure dargli qualcosa di buono da mangiare per un paio di giorni. Così facendo capisce che si può fidare ciecamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come coccolare un gatto

Adottare degli animali domestici in casa è un atto d'amore verso di loro e allo stesso tempo anche un beneficio per stessi se stessi. Il gatto, anche se è un animale più indipendente rispetto al cane, né se necessita comunque di una buona dose di...
Animali da Compagnia

Come coccolare un porcellino d'india

Il porcellino d'India è un piccolo roditore, particolarmente apprezzato come animale da compagnia.Si tratta di un esemplare molto curioso, vivace e affettuoso, ma anche molto delicato e timoroso. Per questo motivo è necessario prendersi cura di lui,...
Gatti

Gatto troppo diffidente: 5 consigli efficaci

Spesso attratti dall'idea di avere un caldo batuffolo di pelo a casa capace di tenerci compagnia e farci le fusa ogni giorno, compriamo o prendiamo in regalo da vicini e parenti un piccolo gatto.Non così di rado capita, però, di stupirci non troppo...
Gatti

Tutto sull'american curl

Se non conoscete ancora cosa sia e di cosa si tratta, quando sentite pronunciare l'American Curl, tranquilli vi spieghiamo noi Tutto sull'American Curl. Esso è un gatto molto simpatico e socievole, la cui principale caratteristica fisica salta immediatamente...
Animali da Compagnia

Come prendersi cura di un coniglio nano

Il coniglio nano è tra gli animali domestici oggettivamente più simpatici e adorabili e, bisogna dire che, sono sempre di più le persone che decidono di acquistare questa specie, contraddistinta da un carattere tanto simpatico, quanto pauroso e diffidente...
Cani

Tutto sul Mastino Tibetano

Il mastino tibetano è un cane appartenente alla categoria dei molossoidi che vede le sue origini nel territorio tibetano. Attualmente lo possiamo trovare anche in Europa, principalmente in Inghilterra, dove si trovano i maggiori allevamenti di questa...
Gatti

Come catturare un gatto selvatico senza fargli male

Catturare un gatto selvatico non è affatto semplice; infatti, se l'animale è abituato alla strada, a scansare i pericoli e ad essere diffidente, riuscire a prenderlo sarà molto difficile per cui ci vorranno svariati giorni. La tecnica per catturarlo...
Gatti

Come farsi amare da un gatto

I gatti sono animali abbastanza particolari, che hanno un proprio carattere ed una loro personalità, e con cui non è sempre facile interagire. La principale caratteristica di un gatto è la sua profonda indipendenza e predisposizione a compiere ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.