Come prendersi cura dei pesci tropicali

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Possedere dei pesci non è mai semplice. Infatti curarli e fare in modo che vivano a lungo è una delle preoccupazioni a cui si va costantemente incontro. I pesci sono esseri delicati, che richiedono una particolare attenzione altrimenti si rischia di farli morire in breve tempo, e questo vale soprattutto per i pesci tropicali, i quali richiedono condizioni ambientali particolari senza le quali sarebbero a rischio. Un bell'acquario di pesci tropicali è il sogno di ogni possessore di acquari, poiché i loro colori sgargianti e il loro aspetto esotico ben si prestano a diventare il punto focale di un salotto. Purtroppo però questi pesci necessitano di particolari cure e per questo motivo non sono molto indicati per un neofita.
In questa guida imparerai i trucchi e le informazioni da conoscere per poter prenderti cura dei tuoi pesci tropicali. Vediamo quindi come fare attraverso pochi semplici ma dettagliati passaggi.

25

Occorrente

  • moltissima passione
35

In primo luogo sarà necessario acquistare un acquario dove poter poi far vivere i tuoi pesci.
La regola fondamentale da ricordare è che più l'acquario è grande e meno frequentemente dovrai effettuare il periodico ricambio dell'acqua, quindi, se possibile, è bene preferire un acquario di medie o grandi dimensioni.
Nel caso tu non abbia a disposizione grandi spazi, forse è meglio puntare su un altro tipo di pesci (magari pesci di acqua dolce) piuttosto che su pesci tropicali.
Una volta acquistato l'acquario si dovrà procedere con il suo arredamento.
Non inserire mai nell'acquario sassi o pezzi di legno che hai trovato in giro, ma affidati ai prodotti in vendita nei negozi di animali.
I prodotti naturali raccolti lungo le rive dei fiumi o in ogni altro ambiente potrebbero infatti risultare mortali per i tuoi pesci, se non sono stati disinfettati a dovere in acqua distillata, poiché contengono pericolose tossine.

45

Una volta acquistato l'acquario, non devi avere premura di riempirlo immediatamente di pesci.
L'acqua dell'acquario ha bisogno di essere cambiata frequentemente nei primi tempi, per perdere i residui del letto prima di diventare vivibile per pesci di così fragile natura.
Mediamente si stimano 15 giorni come periodo ideale, prima di inserire pesci nell'acquario.
Un discorso a parte va fatto anche per le piante.
In un primo momento sarà preferibile acquistare piante finte nel negozio di animali e solo in seguito, ascoltando attentamente anche i consigli del venditore, si potrà passare alle piante vere.

Continua la lettura
55

Dopo la fase preparatoria è giunto il momenass="pas">to dell'acquisto degli ospiti dell'acquario.
Non scegliere i tuoi pesci solo in base al loro aspetto, ma fatti consigliare dal venditore. Molti pesci all'apparenza tranquilli possono rivelarsi dei veri e proprio killer e possono distruggere il tuo acquario in pochi giorni, se tu glielo lasci fare. Cerca di acquistare pesci delle stesse dimensioni ed evita di comprare pesci molto grandi e molto piccoli: spesso i più grandi saranno portati a predare i piccoli.
La delicatissima fase della scelta dei pesci deve essere fatta presso un negozio specializzato, in modo da poter beneficiare dei consigli esperti di un allevatore professionista e non di un venditore alle prime armi.
Da ultimo è bene ricordarsi di creare anche una nursery dove poter mettere eventuali avanotti, in modo da poterli difendere dai pesci adulti che, se non adeguatamente protetti, li mangeranno. Come vedi, i pesci tropicali sono molto delicati, ma se seguirai i consigli riportati in questa guida, potrai riuscire a prendertene cura in maniera adeguata. Ovviamente con il tempo, quando avrai acquisito l'esperienza necessaria con questo tipo di animale, prendertene cura ti risulterà più naturale. Non mi resta quindi che augurarti buona fortuna. Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allevare dei pesci tropicali

I pesci tropicali contrariamente a quelli rossi, per essere allevati hanno bisogno di un acquario particolare, molto più sofisticato di quello standard, in modo che sia in grado di ricreare un “habitat naturale”, che deve essere simile ai mari caldi...
Pesci

Acquario: come scegliere i pesci d'acqua dolce

Gli animali acquatici vivono in un ambiente ben preciso, l'acqua. Tuttavia non tutte le tipologie di acque sono uguali, di conseguenza le specie sviluppatesi in una determinata zona, in acqua salata o dolce, differiscono di molto, e spesso possono risultare...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
Pesci

Come allevare ed alimentare i ciclidi nani

I ciclidi nani sono dei coloratissimi pesciolini, originari dell'America Latina. Si definiscono “nani” perché raggiungono una dimensione di massimo 12cm. Hanno un corpo di forma allungata, dai colori vivaci. I ciclidi nani dimostrano una particolare...
Pesci

Come scegliere le tipologie di pesci in base all'acquario

L'acquario è qualcosa che affascina sempre, sopratutto per i colori e i movimenti creati dalle magnifiche bestiole che ci vivono dentro. Oltre a dare un tocco in più a l'arredamento della casa, l'acquario è qualcosa di prezioso che va' curato e controllato...
Pesci

Guppy: riproduzione ed allevamento

I guppy sono dei piccoli pesci di acqua dolci e appartengono alla famiglia poecililidae. I guppy sono originali del Sudamerica, Brasile settentrionale e isole, ma si sono diffusi in tutto il continente. Questi piccoli pesci sono molto prolifici e si...
Pesci

Come scegliere un acquario

L'acquario è un contenitore, generalmente di vetro o plexiglas, che una volta riempito d'acqua ci consente di allevare in casa moltissimi pesci colorati. Viene molto spesso usato anche come semplice complemento d’arredo, grazie alla brillantezza cromatica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.