Come prendersi cura del cane papillon

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se avete in progetto di allargare la vostra famiglia adottando un tenero amico a quattro zampe, magari per accontentare le richieste di vostro figlio che da tempo desidera un compagno di giochi peloso con cui relazionarsi, ma che sia poco impegnativo e adatto alla tipologia abitativa di un appartamento di dimensioni contenute, potete orientarvi sul papillon. Si tratta di un cane di piccola taglia dal manto fluente e setoso, dalla coda arcuata e da estese orecchie frangiate che costituiscono la più distintiva caratteristica morfologica di questa razza canina. Dal temperamento docile, dall'indole giocosa, affettuosa e socievole e dall'inclinazione caratteriale idonea alla presenza di bambini, il cane papillon saprà conquistare tutti con la sua infinita dolcezza e non necessiterà di particolari attenzioni, essendo un esemplare sano e longevo, poco soggetto alle malattie. Se anche voi siete interessati all'argomento, leggete la guida seguente per scoprire come prendersi correttamente cura del cane papillon.

24

Curare l'alimentazione

Per garantire il benessere del vostro amico a quattro zampe, fate in modo che si alimenti correttamente, seguendo scrupolosamente le indicazioni del vostro veterinario di fiducia. Fornite al cane papillon alimenti di qualità e dal profilo nutrizionale adeguato e appositamente formulato per cani di piccola taglia, da disporre su ciotole in acciaio inossidabile, resistente e facile da pulire. Le ricompense ad ogni nuovo ordine appreso dovranno consistere in piccoli snack o morbidi bocconcini sani e con un ridotto contenuto di grassi, in modo da non incidere negativamente sulla forma fisica del vostro amico peloso. Privilegiate alimenti secchi, così da scongiurare la comparsa di tartaro sui denti e, in base ai consigli di uno specialista, integrate l'alimentazione con uova e verdure.

34

Garantire un buon esercizio fisico

Nonostante sia un cane di piccola taglia, il papillon manifesta la vitalità e l'incontenibile energia di esemplari di taglia più grande, necessitando di passeggiate in ampi spazi aperti nei quali muoversi ed esplorare. Lasciate dunque il vostro amico a quattro zampe libero di correre in un cortile recintato e portatelo di frequente nei giardini pubblici. Lo stato di benessere del cane dovrà essere garantito anche mediante il gioco, in un campo o in un sentiero nei boschi, che contribuirà a stimolare l'interattività con il padrone e vi aiuterà a consolidare la relazione affettiva con il vostro fedele amico. A questo proposito, potete optare per i più classici dei giochi, come il riporto di oggetti, che solleciteranno il vostro papillon a rispondere con prontezza agli stimoli esterni.

Continua la lettura
44

Provvedere all'igiene

Provvedete scrupolosamente all'igiene del vostro amico a quattro zampe e badate di spazzolare con cadenza quotidiana il manto del papillon con una spazzola specifica a denti larghi, prestando particolare attenzione alle frange delle orecchie, così da evitare la formazione di fastidiosi grovigli e rilevare l'eventuale presenza di zecche e altri parassiti. Per preservare e mantenere in salute denti e gengive del vostro compagno peloso, adoperate spazzolini specifici e dentifrici appositamente formulati. Portate ad intervalli regolari, all'incirca ogni 2 settimane, il vostro cane in un negozio di toelettatura per accorciare le unghie e consultate il veterinario in merito alle vaccinazioni da effettuare e le strategie di prevenzione dai parassiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come pulire un gatto

L’amore per i nostri amici a quattro zampe, non si ferma solo alle coccole e alle carezze, ma bisogna prendersi cura di loro anche sotto altri aspetti, come ad esempio l’igiene personale. I gatti sono sicuramente tra gli animali che diffidano più...
Cani

Cani e bambini: 5 regole di pulizia, protezione e sicurezza

La presenza di un amico a quattro zampe come membro della famiglia può costituire una preziosa risorsa per la crescita affettiva dei bambini, grazie al rapporto privilegiato che i piccoli instaurano con l'animale che diviene un impareggiabile compagno...
Cani

Come mantenere sano il pelo del cane

Per avere un aspetto sano ed in buona salute, il nostro fedele amico peloso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Soprattutto, se vogliamo che abbia un pelo lucido e morbido, dove occorre fargli seguire un'alimentazione equilibrata. Tuttavia, c'è da...
Cura dell'Animale

Come eliminare i pidocchi dagli uccelli

Anche gli animali, come gli esseri umani, possono soffrire di malattie e disturbi di vario genere. Molti di noi godono della compagnia di animali domestici. Cani e gatti sono certamente in cima alle preferenze per chiunque adotti un nuovo amico. Pertanto...
Cani

Come affrontare una viaggio con un cane

Partire in vacanza con il proprio cane è un'esperienza fantastica. Il nostro amico a quattro zampe vuole seguirci ovunque. Perché dunque non partire con lui? In mare, in montagna o all'estero sarà sempre un'avventura elettrizzante con il nostro fedele...
Gatti

Gatti: guida ai parassiti e agli insetti pericolosi

I gatti sono dei bellissimi ed adorabili animali di compagnia. Al giorno d'oggi sono molte le famiglie che decidono di adottare un gatto, e le motivazione che le portano a questa importante scelta sono tantissime. Per prima cosa, il gatto rappresenta...
Cani

Tutto sul bull terrier

Si è arrivati a questa razza canina attraverso l'incrocio di un Bulldog e di un Whithe English Terrier. All'inizio del 1800, in Inghilterra, uno dei divertimenti seguiti da tutti erano i combattimenti tra cani: il Bull Terrier era la razza di cani più...
Gatti

Cosa fare dopo aver tolto una zecca al gatto

Per chi possiede animali domestici l'arrivo della primavera desta molte preoccupazioni. Aumentano le possibilità, per i nostri cari animaletti, di prendere pulci e zecche. Ciò potrebbe causare ai nostri amati cani e gatti qualche piccolo problema di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.