Come prendersi cura di un gatto persiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il gatto persiano ha un pelo davvero folto e lungo e un musetto "schiacciato". Non è una razza sorta spontaneamente ma appartiene ad una specie voluta e selezionata dall'uomo. Proprio per questo non è dotata di difese innate per i piccoli "inconvenienti" che lo caratterizzano e, per questo necessita di maggiori cure quotidiane. Tuttavia, per mantenere un Persiano in splendida forma con un mantello lucido, morbido e vaporoso è opportuno prendersi cura di lui tutti i giorni e attraverso questa guida, scoprirete come prendersi cura di un gatto Persiano e quali aspetti considerare.

29

Occorrente

  • Dischetto di cotone
  • Garzette sterili
39

È bene sapere che Il gatto persiano necessita di cure quotidiane, sia per mantenere il suo mantello sempre lucido e vaporoso, sia per la sua salute. Innanzitutto, ha bisogno di essere pettinato almeno una volta al giorno e sarebbe opportuno utilizzare due pettini, uno a denti stretti e uno a denti larghi. La spazzolatura del gatto persiano si divide in due fasi: la prima si effettua con il pettine a denti larghi, in modo dolce e senza tirare il pelo o la pelle del gatto; la seconda avviene invece con il pettine a denti stretti, in modo da eliminare i nodi che frequentemente si formano sul suo manto.

49

Eliminare il pelo sostanzialmente vecchio e depositato sul manto, nonché i nodi è fondamentale, in quanto il gatto, leccandosi può ingerire il proprio pelo e questo non gli fa bene. I sintomi che generalmente si presentano dall'ingerire boli di pelo, sono il vomito o, ancora peggio, ostruzione intestinale. Per evitare queste conseguenze, si consiglia inoltre di dare al gatto, una volta al giorno, del "malto". In commercio si trova disponibile in tubetto arricchito di vari sapori prelibati per il vostro gatto, ne diventerà ghiotto e contemporaneamente verrà aiutato dal malto ad eliminare il pelo attraverso le feci. Riguardo ai nodi, essi possono provocare al gatto un forte fastidio, una sorta di prurito, tanto da portarlo a grattarsi; a suon di graffi e morsi per cercare di eliminarli rischia di farsi del male.

Continua la lettura
59

Il gatto persiano ha una lacrimazione eccessiva, quindi la pulizia degli occhi è un'altra cosa da fare almeno 2 o 3 volte al giorno e, comunque, ogni volta che ne necessita. L'operazione è molto semplice: basta prendere un dischetto di cotone (vanno benissimo quelli che si comprano al supermercato per struccarsi), inumidirlo con un po' d'acqua fresca, strizzarlo bene e passarlo delicatamente sul musetto, vicino agli occhi.

69

Per la salute e per l'igiene del gatto persiano, è molto importante anche controllare settimanalmente l'interno delle sue orecchie dove si forma spesso dello sporco, che va assolutamente eliminato per non creare problemi o semplici fastidi al gatto. Per pulire le orecchie, quindi, basta prendere una garza, inumidirla e passarla delicatamente sulla parte interna. Durante quest'operazione, siate cauti, dolci e pacati col vostro gatto: è per lui un procedimento molto delicato e fastidioso e dovreste cercare di conquistare la sua fiducia per evitargli traumi.

79

Altra "richiesta" del Persiano, indispensabile per conservare la lucentezza del suo manto è la pulizia e quindi il bagnetto. La frequenza è dettata principalmente dall'ambiente e dalle frequentazioni del soggetto che spesso vive esclusivamente in appartamento. Se il gatto è solito uscire (in balcone o in giardino) ed ha frequentazione esterna necessita di essere lavato con cadenza quindicennale, mentre se i suoi spazzi di movimento sono limitati alle mura domestiche può andar bene anche una volta ogni due mesi.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pulizia e la cura in un gatto persiano devono essere all'ordine del giorno. Bastano pochi minuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso...
Gatti

Gatti: tutto sul Persiano Blu

I gatti sono gli animali domestici molto amati dall'uomo: generalmente si crede, a torto, che essi non si affezionino facilmente; in realtà, se sono trattati bene, dimostrano un grande attaccamento ai padroni. In natura ne esistono diverse razze, ognuna...
Gatti

Come pulire gli occhi del gatto persiano

Il gatto persiano è considerato da tutti una delle razze più pregiate al mondo, ed è anche un ottimo animale da compagnia. Ha un portamento che lo si può definire aristocratico. Questa meraviglia ha un carattere molto dolce, docile e pacifico ed inoltre...
Gatti

Le razze di gatti a pelo lungo

Esistono una grandissima quantità di razze di gatti, che possono essere alcune a pelo lungo, altre a pelo corto, per passare alle razze che non presentano peli sulla pelle. Le razze più diffuse in tutto il globo, sono quelle a pelo corto, che si possono...
Gatti

Gatti: tutto sui persiani

Il persiano è una delle razze di gatti più belle e pregiate e per questo viene selezionato da circa un centinaio di anni dall'uomo. Il suo progenitore è il gatto Angora Turco, portato in Europa dall'Asia, nel 1926 da Pietro della Valle. In seguito...
Gatti

Tutto sul Selkirk Rex

Il Selkirk Rex è una razza felina originaria degli Stati Uniti, nello specifico del Montana. Come avviene per molte razze la sua origine è casuale, nasce infatti dall'incontro di una simpatica randagina, dotata di un mantello molto folto, con un gatto...
Gatti

Come valutare se un gatto è da mostra

La mostra felina è una manifestazione a cadenza annuale generalmente della durata di due o tre giorni, dove i proprietari dei gatti iscrivono i loro amici a quattro zampe per sottoporli al giudizio di un'apposita giuria. In poche parole è un concorso...
Gatti

I 5 gatti di razza più affettuosi

Distinguere gli animali per razza non è discriminatorio come si pensa, infatti molte specie tra cui i gatti sapere che il nostro cucciolo è di una certa razza assicura quasi totalmente di alcune caratteristiche specifiche. Infatti le razze, sopratutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.