Come preparare un dentifricio fai da te per cani e gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli animali sono i migliori amici che possiamo avere e prendercene cura è un nostro preciso dovere a cui dobbiamo assolutamente assolvere, affinché i nostri amici abbiano una vita lunga e felice. Gli animali sono soggetti a carie e tartaro come gli esseri umani, con l'unica differenza che non curano autonomamente la loro igiene orale. La corretta cura del cavo orale è importante per prevenire la formazione di placca, tartaro ed alitosi, inoltre, aiuta ad evitare le gengiviti che potrebbero far soffrire i nostri cuccioli. Ovviamente il dentifricio per gli esseri umani non è adatto per la cura dell'igiene orale dei nostri piccoli amici per questo motivo, nella breve e semplice guida che segue, vi insegnerò come preparare un dentifricio fai da te per cani e gatti. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito. Vediamo come fare.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • bicarbonato di sodio
  • sale
  • acqua tiepida
  • un vecchio spazzolino
36

Come preparare il dentifricio

Per preparare il nostro detergente dentale fai da te per cani e gatti ci basteranno cinque minuti e pochi semplici ingredienti facilmente reperibili nella nostra cucina. Avremo bisogno, solamente, di bicarbonato, sale marino e un po' di acqua tiepida. In una ciotola abbastanza capiente versiamo 150 ml di acqua tiepida, un cucchiaino da tè di sale marino e un cucchiaino da tè di bicarbonato di sodio. Mescoliamo quindi accuratamente il composto sino a quando avremo ottenuto un impasto liscio ed omogeneo abbastanza cremoso. Ovviamente, se l'impasto risulta essere troppo liquido, aggiungiamo ancora un po' di bicarbonato di sodio e sale, mentre, se risulta essere troppo cremoso, aggiungiamo ancora qualche goccia d'acqua tiepida.

46

Come utilizzare il dentifricio

A questo punto il dentifricio fai da te per cani e gatti è pronto e possiamo procedere a spazzolare i denti del nostro cane con un nostro vecchio spazzolino a setole morbide, o in alternativa avvolgere una garza intorno al nostro dito anulare, come se fosse un ditale da sarta e massaggiare i denti del nostro animale da compagnia. Ovviamente sia l'istinto del cane che quello del gatto sarà quello di leccare il dentifricio ma, essendo un composto completamente naturale, non ci sarà alcun problema quindi lasciamolo fare tranquillamente. Spazzoliamo i denti del nostro cucciolo sino a quando non sembreranno più bianchi e puliti. Ovviamente il dentifricio naturale porterà dei benefici anche all'alito del nostro piccolo amico peloso.

Continua la lettura
56

Come abituare gli animali al dentifricio

Cerchiamo quindi di abituare il cane o il gatto ad un igiene orale frequente, preferibilmente quando sono ancora dei cuccioli. In questo modo cane o gatto saranno abituati a farsi lavare i denti e non faranno problemi quando cercheremo di pulirli. Per gli animali, è sufficiente lavare i denti una volta a settimana, ma si può eseguire anche quest'operazione un paio di volte al mese, dando anche al cane e al gatto il cibo secco per abbassare la formazione del tartaro sui loro denti.
Preparare un dentifricio per i nostri piccoli amici non è cosi' difficile, e possiamo spendere un po' di tempo per loro. Seguendo i consigli di questa guida ne potrete realizzare uno con poca fatica e provvedere cosi' all'igiene orale dei vostri amici e compagni di vita. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver lavato i denti al vostro cane o al vostro gatto dategli un premio e fategli qualche coccola per farla diventare un'esperienza positiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Rimedi naturale per pulire i denti del cane

Uno dei modi più intelligenti per far vivere bene e in perfetta salute il proprio cane è anche quello di curare nel giusto modo la ...
Cura dell'Animale

Come mantenere puliti i denti del cane

Proprio come accade a noi umani, anche i nostri amici a quattro zampe possono soffrire di alcuni problemi al cavo orale. Tra i disturbi più ...
Cani

Come pulire i denti al cane

Impresa non facile: lavare i denti al cane. Eppure sappiamo che si tratta di un passaggio doveroso per aiutare l’igiene orale del nostro animale ...
Cani

Come pulire i denti del cane in modo semplice

Secondo le statistiche, più dell'80% dei cani di età maggiore ai 3 anni, ha problemi di igiene orale. Questo perché pochissimi padroni curano la ...
Gatti

Come mantenere sani i denti del gatto

I nostri amici gatti con il passar del tempo vanno incontro a problemi alle gengive. I gatti vanno incontro a problemi di tartaro e di ...
Cura dell'Animale

Come lavare i denti al cane con il bicarbonato

Chi convive con un amico a quattro zampe sa bene quanto sia importante mantenerlo sempre in salute. Dalle cure veterinarie alle operazioni di igiene quotidiana ...
Animali da Compagnia

Come evitare le zuffe tra cane e gatto

La maggior parte delle persone considera cani e fatti come acerrimi nemici. Eppure, questi deliziosi animali possono convivere in maniera pacifica, specialmente se qualcuno sceglie ...
Cani

10 consigli per pulire i denti al cane

Il cane è un animale delicato che ha bisogno di parecchie cure per stare bene e in forma. Tutti i cani hanno infatti bisogno di ...
Cani

Come pulire i denti del cane

Come per l'uomo anche i cani hanno bisogno di pulizia. Ogni tanto è bene fargli anche il bagnetto. Un'altra cosa che è veramente ...
Cani

Come mantenere l'igiene orale del vostro cane

Il cane come gli esseri umani, devono mantenere una perfetta igiene orale, in ogni fase della loro vita, per prevenire la formazione di malattie ed ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.