Come preparare un gatto per un concorso di bellezza senza stressarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete scelto di avere un gatto in casa, sicuramente sarete a conoscenza di quanto amore essi possano dare. Solitamente si crede che siano i cani gli animali più affettuosi, ma anche i gatti possono davvero stupire: nonostante il loro carattere autonomo ed indipendente, essi sanno regalare grandi effusioni e dimostrazioni d'affetto. Se avete un gatto con qualche particolarità oppure un bellissimo gatto di razza, allora potreste prendere in considerazione l'idea di farlo partecipare a qualche mostra o concorso. Attenzione però: non dovete stravolgere le sue abitudini e non dovete stressarlo più del necessario. Ecco un'utile guida su come preparare un gatto per un concorso di bellezza senza stressarlo.

27

Occorrente

  • Tolettatura
  • Accessori alla moda
  • Calma e pazienza
  • Stick per premiare il gatto
37

Come sicuramente saprete, il gatto è uno degli animali più abitudinari in assoluto. Se decidete di iscriverlo ad un concorso di bellezza dovete quindi cercare di abituarlo in modo graduale ai piccoli cambiamenti che egli dovrà "sopportare". Se non ama le operazioni di toelettatura, sappiate che prima di ogni mostra o concorso esse sono quantomeno consigliate: in questo modo il vostro gatto sarà perfettamente pulito, in ordine e con unghie e pelo perfetti. Spesso però i gatti non amano molto farsi lavare e pettinare e dovrete cercare di abituarli già da qualche mese prima: due volte al mese portateli ad effettuare queste operazioni di pulizia, cercando di trovare una persona di fiducia, amata anche dal vostro micio.

47

Dovete anche sapere che per partecipare ad un concorso di bellezza il vostro gatto dovrà essere in perfetta salute: ricordate di portare con voi il suo libretto sanitario, con tutte le vaccinazioni obbligatorie effettuate. Solitamente durante questi concorsi non sono richieste particolari abilità: il gatto dovrà sfilare, quindi al massimo potrete addestrarlo a fare qualche esercizio di portamento. Tutte le attenzioni saranno rivolte al suo aspetto: è importante quindi eseguire alcune operazioni preliminari cui abituare il gatto diverso tempo prima del concorso.

Continua la lettura
57

L'ideale è che il gatto arrivi al giorno prima del concorso di ottimo umore: cercate quindi di non stressarlo troppo e di mettere nella gabbia con cui lo trasportate un gioco o un accessorio cui lui è molto legato. In questo modo sentirà sempre vivo il legame con la vostra casa e non sentirà la tensione della gara. Ricordate inoltre che i concorsi di bellezza devono essere delle esperienze positive e ludiche: l'importante è partecipare e divertirsi, senza ansie!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cominciate per tempo: i gatti hanno bisogno di calma e tranquillità per apprendere comandi ed esercizi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 regole per vivere in armonia con il tuo gatto

Chi vive con un gatto sa sicuramente che questo misterioso felino ha un atteggiamento davvero affascinante ma anche molto particolare. I gatti hanno bisogno di cure e attenzioni proprio come gli altri animali. A volte però tendiamo a trascurarli perché...
Cani

Come iscrivere il proprio cane a una mostra

In occasione di una mostra canina potreste approfittarne per iscrivere il vostro cane, in modo che venga esaminato accuratamente da una giuria preposta. I giudici in genere si basano sugli standard ufficiali, ovvero caratteristiche morfologiche e di comportamento....
Gatti

Come aiutare il gatto a perdere peso

Negli ultimi anni i nostri amici gatti, soffrono di una patologia che sta gradualmente aumentando in numeri e casi: l'obesità. Ad oggi, secondo le ultime statistiche un gatto su tre è obeso. Le motivazioni che portano a questa patologia possono essere...
Gatti

5 consigli per tranquillizzare un gatto spaventato

Esattamente come per le persone, anche ognuno dei nostri cari amici pelosi si distingue per il proprio carattere e la propria personalità. Alcuni di loro possono manifestarsi nei confronti degli amici umani più spigliati ed esuberanti, altri più socievoli...
Gatti

Come trasportare un gatto in auto

Il gatto, per sua natura, è un animale territoriale, che ama trascorrere la maggior parte del suo tempo nello stesso luogo, del quale conosce ogni cosa sentendosi protetto e coccolato. Anche per questo, la maggior parte dei gatti non ama essere "strappato"...
Gatti

5 modi per conquistarsi la fiducia di un gatto

Il gatto è uno degli animali domestici più diffuso. È un felino dal carattere diffidente e indipendente che vede il proprio padrone, solo come una madre sostitutiva e utile quando è l'ora della pappa e delle coccole. Se un gattino viene introdotto...
Animali da Compagnia

Equitazione: le diverse discipline esistenti

Il mondo equestre presenta un'ampia varietà di discipline differenti. Decidendo di voler iniziare a praticare questo sport, risulta essere estremamente necessario conoscere le diverse discipline esistenti. Di certo, rivolgendovi ad un insegnante di equitazione,...
Gatti

Come iscrivere il proprio gatto a una mostra felina

Il gatto ha un corpo sinuoso che gli permette di infilarsi in spiragli strettissimi attutire urti che sarebbero fatali ad altri animali. Le loro zampe hanno dei veri e propri silenziatori incorporati, dei morbidi cuscinetti circondati da una folta pelliccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.