Come preparare un prodotto naturale per pulire il pelo del cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chiunque abbia in casa un cane, il migliore amico dell'uomo, sa sicuramente quanto sia difficile riuscire a mantenere sempre il suo pelo pulito. Tutti gli animali, infatti, tendono a sporcarsi giocando in giardino, amano la terra, e giocare nell'acqua, pertanto la loro pulizia è di fondamentale importanza. Curare l'igiene del nostro cane, infatti, evita l'insorgenza di pericolose malattie dovute al contagio di punture di parassiti, come acari, zecche, pulci, e la pericolosissima zanzara portatrice di leishmaniosi. Attraverso dei rimedi naturali si può ottenere lo stesso risultato dei prodotti che si trovano in commercio, senza spendere delle grosse cifre. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi come è possibile preparare un prodotto naturale per pulire il pelo del cane.

27

Occorrente

  • Spazzola per cane a pelo lungo
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Detersivo profumato alla lavanda
  • Bottiglia a spray
  • Acqua calda e fredda
37

Per preparare un prodotto naturale ed economico, che non contenga in alcun modo delle sostanze chimiche o nocive, basta procurarsi una confezione di bicarbonato, aceto bianco, e un po' di sapone profumato alla lavanda: la quantità da utilizzare dipende essenzialmente dalla lunghezza del pelo. Se avete in casa una confezione di bicarbonato già aperta potete utilizzarlo mischiandolo, insieme ai prodotti appena elencati, in una bacinella: otterrete così una miscela, capace di rinfrescare l'odore del vostro cane, rendendogli, allo stesso tempo, il pelo lucido e morbido.

47

Per un cane di media taglia bisognerà preparare la soluzione con un litro di acqua e cento grammi di bicarbonato di sodio, ma le quantità dei prodotti da utilizzare aumentano in proporzione delle dimensioni del cane. Una volta preparato, applicate il composto ottenuto con il bicarbonato e acqua, su tutto pelo, strofinando delicatamente. Il bicarbonato è capace di togliere gli odori dalla pelle e dal pelo, senza che sia necessario un ulteriore uso di prodotti chimici. Il composto deve essere applicato prima di fare lo shampoo, massaggiando con cautela e risciacquandolo per bene con dell'acqua tiepida.

Continua la lettura
57

Per realizzare lo shampoo dovete mischiare, in una bottiglia a spray di un litro, dell'acqua calda con cento ml di aceto bianco. Quindi aggiungete un poco di detergente profumato alla lavanda, mescolando l’insieme. A questo punto potete spruzzare la miscela su tutto il corpo del cane, utilizzando le dita per andare a creare una schiuma densa. Strofinate dunque verso la pelle per pulirlo a fondo, facendo molta attenzione che la miscela non va negli occhi, in quanto potrebbe irritarli e seccare la pelle. Una volta che avete finito di insaponare, sciacquate abbondantemente fino a quando non saranno rimossi tutti i residui di sapone. È importante, infine, spazzolare per bene il cane, in modo da evitare che si formino dei grovigli, soprattutto se ha il pelo lungo: bisognerà iniziare dalla schiena in giù, finendo con la testa, quindi asciugate, con l'aiuto del phon, mantenendolo lontano dalla pelle, in quanto potrebbe causare la formazione di grovigli o l'effetto crespo, ma soprattutto tenete conto del fatto che il contatto diretto può bruciare la pelle.
Adesso il vostro cane avrà finalmente ottenuto un pelo pulito, lucido e morbido come la seta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione che lo shampoo non entri a contatto con gli occhi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come prendersi cura del cane papillon

Se avete in progetto di allargare la vostra famiglia adottando un tenero amico a quattro zampe, magari per accontentare le richieste di vostro figlio che da tempo desidera un compagno di giochi peloso con cui relazionarsi, ma che sia poco impegnativo...
Cani

Come lavare un cane di piccola taglia

Se non si prendono le dovute precauzioni, un semplice bagnetto può diventare un vero e proprio trauma per i nostri amici a quattro zampe, specialmente se sono alle loro prime esperienze. Una semplice disattenzione può far scivolare il cane nell'acqua...
Cani

Come accudire il cavalier King Charles Spaniel

Il cavalier king charles spaniel è un cane di taglia piccola, molto docile e mansueto, coccolone e amante della compagnia. È un cane a pelo lungo che ha bisogno di essere accudito, che deve per essere sempre bellissimo. C'è bisogno di tanta pazienza...
Cani

Guida alla tosatura del cane

Non tutti i cani sono uguali. Proprio come gli esseri umani, ogni cane ha il proprio carattere e le proprie caratteristiche fisiche. Il pelo è un elemento distintivo fondamentale nel determinare l'aspetto esteriore. Spesso una tosatura del cane può...
Cani

Come curare un pchinese

Il Pechinese è una razza di cani un tempo esclusivo delle regioni della Cina, per poi essere importato nel mondo occidentale dai coloni inglesi come un vero e proprio bottino di guerra.è necessario curare costantemente il nostro pchinese, dati gli alti...
Cani

Come prenderti cura del tuo cane

Prendersi cura di un animale domestico in genere comporta delle grandi responsabilità, quindi prima di aprire la porta al vostro fido dovete prendere atto dell'impegno che vi aspetta, ma in compemnso lui saprà ricompensare il vostro lavoro con tutto...
Cani

Tutto sull'australian silky terrier

La razza Australian Silky Terrier si sviluppò negli stati di Victoria e del nuovo Galles del Sud, con un maggior interesse per la regione di Sidney. Creata come razza da compagnia, è una derivazione dell'incrocio tra lo Yorkshire Terrier e l'Australian...
Cura dell'Animale

Come tagliare il pelo del cane

È possibile tagliare il pelo del proprio cane in casa attraverso delle semplici ed utili accortezze. Prendersi cura del manto dell'animale domestico è fondamentale per il suo benessere, soprattutto se si tratta di un pelo lungo e piuttosto impegnativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.