Come proteggere i cani dai parassiti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'estate regala sempre momenti piacevoli con il nostro amico a 4 zampe. Correre e rotolarsi nei campi o sui prati verdi è distensivo. Tuttavia, rappresenta al tempo stesso un pericolo per Fido. Devi preventivamente proteggere il tuo cane, per evitare pericolose infestazioni. I parassiti esterni, infatti, si nutrono del sangue dell'ospite. In questo modo, possono facilmente veicolare serie patologie, con gravi rischi per il tuo fedele amico. In commercio puoi trovare diversi presidi per proteggere i cani dalle parassitosi cutanee. Per districarti tra le tante offerte, rivolgiti al veterinario di fiducia. In linea generale, scegli un prodotto contro zecche e pulci ma che inibisca anche il flebotomo della leishmania e della filariosi. Ma ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Olio di neem
  • Permetrina, Deltametrina e Selamectina
37

Permetrina, Deltametrina e Selamectina

La permetrina, la deltametrina e la selamectina combattono efficacemente parassiti e leishmanie. Le modalità e la frequenza vengono riportate sulle confezioni. Per proteggere il tuo cane, applica questi prodotti sulla cute ogni 20 giorni se la protezione include le leishmanie; ogni 30, invece, per le pulci e le zecche. Altrettanta validità hanno i prodotti spray di buona qualità. Purtroppo sono meno maneggevoli e fastidiosi per i cani. Per avere una buona protezione devi inumidire per bene tutto il pelo del tuo amico a 4 zampe. Spruzza uniformemente su tutto il mantello.

47

Olio di neem

Per proteggere dai parassiti cani molto giovani ed esuberanti oppure vecchi e debilitati, opta per un prodotto biologico. Quelli a base di olio di neem danno ottimi risultati. La pianta indiana è un perfetto repellente naturale contro gli insetti. Puoi reperirlo in confezioni spray, in spot-on oppure sotto forma di collare. Spesso lo trovi unitamente ad altri repellenti come la citronella ed il geranio. Per proteggere adeguatamente il tuo cane, evita gli ambienti eventualmente contaminati da feci di animali domestici. Anche queste sono portatrici di parassiti.

Continua la lettura
57

Informazioni basilari

Le zecche comunemente influenzano i cani, in particolare durante la stagione estiva. Prediligono l'erba di campo, gli alberi ed i prati. Le punture di alcuni parassiti possono rivelarsi molto dannose per i cani. In genere, causano fastidi come irritazione, ipersensibilità, danni alla pelle ed anemia. Le zecche possono anche portare malesseri più gravi come la febbre e la malattia di Lyme. Se non adeguatamente trattate possono diventare nocive per il tuo cane. Pertanto, consulta sempre il veterinario di fiducia e proteggi adeguatamente il tuo amico a 4 zampe con prodotti specifici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Alcuni prodotti per cani non possono essere usati se in casa vive anche un gatto: chiedi al rivenditore o al veterinario. Se abiti in un posto ad alto rischio di parassiti o flebotomi puoi pensare di potenziare il trattamento classico con uno naturale, considerando che sono compatibili. Anche l'assunzione quotidiana di pillole di aglio (in vendita presso i negozi di animali) pare avere buoni effetti repellenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come cercare i parassiti sul cavallo

Soprattutto a partire dall'inizio della stagione primaverile e successivamente di quella estiva, la presenza di parassiti come zecche, pidocchi e acari, diventa un problema da tenere nella massima considerazione, specialmente nel caso in cui si possieda...
Gatti

Rimedi naturali contro i parassiti dei gatti

Gli animali domestici sono compagni di vita per molti di noi. Preferiamo soprattutto la presenza di cani e gatti, capaci di donare affetto incondizionato. Ciononostante non è sempre semplice capire quale sia il loro stato di salute generale. Esistono...
Cura dell'Animale

Come rimuovere correttamente una zecca

Le pulci e le zecche sono dei parassiti ematofagi, ovvero che si nutrono del sangue degli animali. Si agganciano letteralmente alla loro pelle attraverso minuscole tenaglie, di cui il loro apparato boccale è provvisto e possono trasmettere malattie anche...
Cura dell'Animale

Come fare una polvere naturale contro pulci e zecche

Quando si possiede un animale domestico (cane o gatto), risulta fondamentale accudirlo per garantirne il benessere fisico. Fra le tante minacce ai nostri amici a quattro zampe, è preferibile contrastare quelle più comuni. Nel seguente tutorial vediamo...
Animali da Compagnia

Le più comuni patologie del cane

Il cane è un animale generalmente molto forte e resistente, ma anche lui può ammalarsi in modo più o meno grave. Per fortuna molte malattie vengono scongiurate dai vaccini, ma a volte non basta. Alcune patologie purtroppo colpiscono ugualmente i nostri...
Cani

Come mettere l'antipulci al cane

Chi vive con un cane le conosce molto bene: stiamo parlando delle pulci. Si tratta di insetti dell'ordine dei Sifonatteri e sono i parassiti più comuni che colpiscono il nostro amico a quattro zampe. Prive di ali, sono in grado effettuare grandi salti,...
Gatti

Come eliminare le pulci dal gatto con rimedi naturali

I nostri amici a quattro zampe, specialmente quelli che vivono molto tempo fuori casa come i gatti, incorrono spesso in un problema fastidioso, quello delle pulci. Le pulci sono piccoli parassiti che possono insediarsi sul pelo del gatto, provocando prurito,...
Cura dell'Animale

Come rimuovere le pulci con rimedi naturali

Possedere animali dentro casa richiede sempre degli impegni continui finalizzati a garantire il loro benessere fisico. Molto spesso accade che il nostro animale si porta dietro sgradevoli parassiti (come le pulci o le zecche) quando ritorna da una passeggiata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.