Come realizzare traversine lavabili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un animale in casa significa avere anche la possibilità che tale animale faccia i suoi bisogni in giro. Non è una cosa ristretta solo ai cuccioli di cane e gatto, ma anche a piccoli roditori. L'utilizzo delle traversine può essere un grande aiuto per risolvere questo problema. E non è detto che dobbiamo per forza comprarle, spendendo soldi e creando maggior spazzatura. Vediamo, allora, in questa guida come realizzare delle traversine lavabili per creare un ambiente igienico dove insegnare al nostro animale a fare i bisogni!

26

Occorrente

  • Pile
  • Materiale assorbente
  • Tela impermeabile
36

Per prima cosa dovete procurarvi tutti i materiali necessari per realizzare la traversa lavabile. Il primo è il pile. Questo materiale lo si può prendere della fantasia che si preferisce. Lo potete acquistare al metro oppure riciclare coperte e felpe che non usate più. Scegliete la dimensione che più vi aggrada. Se non avete idee, sappiate che quelle in commercio hanno dimensioni di 60x60 o 60x90. Come saprete, il pile è un materiale che assorbe, perciò è perfetto per fare da base alla traversina: l'urina filtrerà fino allo strato inferiore e allo stesso tempo rimarrà asciutto. In più è morbido e lavabile al 100%. Quando diventerà troppo usurato e inutilizzabile potrete sostituirlo con facilità, riciclando altre felpe e coperte oppure, appunto, acquistandolo nuovamente.

46

Il secondo materiale che vi serve è uno strato ultra-assorbente. Ad esempio l'ovattina, che trovate in commercio venduta al metro. Deve essere spessa: due-tre strati, perciò per la metratura d'acquisto dovete tenere conto anche di questo. Oltre all'ovattina, serve il terzo e ultimo materiale, che è la tela impermeabile. Una volta che li avete tutti, tagliateli delle dimensioni che avete scelto. Lo strato centrale, cioè l'ovattina assorbente, dovrà essere di due centimetri più piccola rispetto agli altri due. Cucite lo strato assorbente al pile. Fatto questo, assemblate il tutto alla tela impermeabile. Potete ora rifinire i bordi della traversina lavabile con della passamaneria. Cucite bene tutti e tre gli strati insieme: aiuterà la traversina a resistere ai frequenti lavaggi.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda il lavaggio, queste traversine possono essere lavate a mano oppure in lavatrice a freddo e senza ammorbidente. L'ideale sarebbe utilizzare un detersivo neutro e non profumato e l'aggiunta di additivo disinfettante. Per quanto riguarda la frequenza dei lavaggi, dovete basarvi guardando quanto viene sporcata dal vostro animale. L'ideale sarebbe di lavarla al massimo ogni tre giorni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuci bene gli strati
  • Se ritenete che l'ovattina sia poco assorbente, potete aggiungerne tanti strati quanti pensate possano andare bene
  • La base può essere scelta fra tre materiali: pile, microfibra impermeabile, plastica flessibile
  • Primo strato: pile; secondo strato (subito sotto): ovattina; terzo strato (subito sotto): pile o microfibra impermeabile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come arredare la casa a misura di cane

Prendere un cane che vivrà in casa insieme a tutti i componenti che vivono in quella casa, che sia un single, una coppia o una famiglia, ma anche coinquilini o amici che vivono insieme, è una decisione importante. Decidere di prendere un cane che vivrà...
Cani

Come allevare un siberian husky

Quella del Siberian Husky è una delle razze canine più diffuse al mondo. Un cane di questo tipo, di medio - grande taglia, non è facilissimo da gestire. Un po' come tutti i cani dalle dimensioni importanti, anche il Siberian Husky ha bisogno di una...
Gatti

5 consigli per tenere un gatto in appartamento

Il gatto è tra gli animali da compagnia più apprezzati del mondo. Sono creature davvero molto particolari per indole e comportamento. È noto quanto il gatto sia un essere indipendente, che sa cavarsela da sé in molte circostanze. Tuttavia può abituarsi...
Cani

Come scegliere un sacco nanna per cani

Un sacco nanna per cani può rivelarsi un modo divertente e sano di far sentire il vostro animale domestico a suo agio durante un viaggio in campeggio con voi. I cani possono avere freddo quando si dorme fuori, in camper o in tenda, mentre i normali sacchi...
Gatti

Come decorare una cesta per il gatto

I gatti sono dei felini mansueti e coccolosi che però molto spesso amano stare da soli e riposare, per questo vengono utilizzate delle apposite ceste di vimini che permettono all'animale di riposarsi in tutta comodità. Queste ceste, oltre a fornire...
Cani

5 cose che non possono mancare nel corredo del cane

Quando si ha un cane in casa o si è in procinto di prenderne uno bisogna assolutamente prestare attenzione a tutte gli occorrenti necessari. Primo fra tutti è sicuramente la volontà di avere un cane, elemento indispensabile per averne uno. Ma le cose...
Cura dell'Animale

Come allevare un carlino

Il carlino è un piccolo concentrato di carattere e dolcezza. Amante del gioco e divertente compagno di scherzi è una vera e propria calamita grazie alla sua incontenibile simpatia e dolcezza. Questa piccola meraviglia non necessita di una grande quantità...
Cani

Come gestire i bisognini del tuo cane

Prima di acquistare o adottare un cucciolo, informati su carattere, cure e necessità. Un cane è un grande amico. Fedele e di compagnia richiede attenzioni e trattamenti. Nei suoi primi mesi, il cane è come un bimbo, molto vivace e giocoso. Non comprende...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.