Come realizzare una casetta di cartone per il gatto

di Elena Bussolaro difficoltà: media

Come realizzare una casetta di cartone per il gattoLeggi I gatti sono tra gli animali domestici preferiti, ci conquistano con la loro personalità unica e il loro spirito di iniziativa: essi sono alla continua scoperta di nuovi angoli della casa da esplorare e dove mettere alla prova le loro abilità di cacciatori. Fa parte del loro istinto, infatti, la spinta a cercare delle prede da cacciare... spesso a spese del nostro arredamento. Vediamo quindi come creare con delle semplici scatole di cartone un piccolo angolo in cui possono giocare ed affilare i loro artigli e magari anche fare un lungo sonnellino indisturbati.

Assicurati di avere a portata di mano: scatole di cartone di varie dimensioni pennarello taglierino, forbici nastro adesivo piccoli cuscini o coperta di lana

1 Per prima cosa procuriamoci delle scatole di cartone di varie dimensioni: alcune grandi potranno diventare una vera e propria casetta, altre più piccole attrarranno sicuramente la loro attenzione perché adorano trovare luoghi protetti in cui sentirsi nascosti.
Non è necessario acquistare nulla, possiamo infatti riutilizzare i vecchi scatoloni di imballaggio di elettrodomestici o simili. Se non ne abbiamo a disposizione basterà andare in un supermercato dove possiamo utilizzare gli scatoloni avanzati dei loro magazzini, che troviamo spesso ancora tra gli scaffali: possiamo usarli per portare a casa la spesa e rinnovarli poi in modo creativo.

2 Come realizzare una casetta di cartone per il gattoLeggi Iniziamo ora a pensare a un progetto per la nostra scatola, possiamo provare diverse soluzioni, sarà poi il nostro gatto a farci capire il suo livello di gradimento: se gli piace non esiterà infatti ed entrare nella nostra scatola terminata, ci assisterà, anzi, lungo tutto il procedimento.
Una delle caratteristiche molto apprezzate dai felini è la possibilità di nascondersi all'interno e di guardare fuori senza essere visti, magari potendo mettere fuori una zampa per afferrare ciò che si muove all'esterno.
I gatti, inoltre, generalmente non apprezzano dormire in scatole che siano chiuse in alto, a differenza dei cani, e devono riconoscere il proprio odore all'interno della cuccia in cui dormono per accettarla come la propria casa.
Proviamo quindi a progettare una scatola per i momenti di gioco e una per dormire.

Continua la lettura

3 Per la casetta da giocoprendiamo uno scatolone di media grandezza, come quelli ad esempio che contengono i cartoni del latte, e giriamolo in modo che il fondo sia in alto.
Con un pennarello grosso segniamo le zone che andremo a tagliare poi con un taglierino per creare le aperture.  Se i bordi del cartone risultano taglienti ricopriamoli con del nastro adesivo ben aderente, soprattutto se il nostro gatto è ancora piccolo e inesperto.
Nella scatola da gioco dobbiamo creare delle fessure nel margine inferiore grandi circa 3x5 cm in modo che il nostro gatto possa comodamente infilarci le zampine per afferrare le "prede" all'esterno: fate attenzione a mettere le mani lì quando il gatto sarà all'interno perché cercherà sicuramente di prendervi!
Realizzate ancora un paio di finestrelle poco più grandi su diversi lati della scatola, al livello dei suoi occhi: appena sentirà un rumore sospetto il gatto sarà libero di girare all'interno e spiare fuori su più direzioni, ma senza essere scoperto! Possiamo anche praticare una finestra sulla parte superiore della scatola ma lasciando un ampio tetto chiuso per renderlo il rifugio perfetto.
Creiamo una apertura grande su uno dei lati come entrata per la casetta, oppure possiamo provare a lasciare che il gatto si infili dentro da solo alzando la scatola.
Provate a giocare con il vostro gatto all'interno, mostrandogli delle piccole prede finte in movimento sulle finestre (piume, palline, spaghi) e il divertimento è assicurato per entrambi.. 

4 Vediamo infine come realizzare una scatola in cui il vostro amato felino potrà fare lunghi sonni indisturbati.
In questo caso la scatola dovrà essere grande abbastanza da contenere il gatto, ma non molto di più: i felini adorano infatti dormire sentendosi "contenuti" in qualcosa e tendono ad acciambellarsi vicino a un cuscino o a qualcosa di morbido. Questo istinto è legato probabilmente ai ricordo di sonni tranquilli fatti accanto ai suoi fratellini e alla mamma nei primi mesi di vita, sentendo il loro calore e il loro odore.
La scatola che sceglieremo dovrà quindi essere delle dimensioni adeguate, con le pareti non eccessivamente alte e aperta in alto, altrimenti il gatto difficilmente la accetterà come cuccia, volendo può essere eliminata anche una delle pareti laterali. Non deve avere odori forti o profumi, ma deve invece acquisire e mantenere il suo odore: possiamo inserire all'interno una piccola coperta di lana o un cuscino che acquisterà con il tempo il suo odore, diventando così familiare. La coperta dovrà essere messa all'aria e al sole tutti i giorni e sbattuta dal pelo che accumulerà, e andrà lavata di tanto in tanto. Ciò è molto importante per la salute del nostro gatto, ma anche perché potrebbe rifiutare di dormire in un luogo che non ritiene pulito.
La scatola per dormire va collocata in un luogo tranquillo, lontano dal viavai della casa, possibilmente in penombra, e quando il gatto l'avrà adottata, non va spostata, altrimenti potrebbe non volerla più come cuccia.
Dovrete poi abituare il vostro gatto a preferirlo come luogo per dormire, senza forzarlo, magari portando lì i suoi giochi: quando avrà preso l'abitudine ad usarla difficilmente cambierà.
Può accadere che il vostro gatto scelga luoghi diversi a seconda della stagione: sarà lui a indicarvi il luogo in cui si sente meglio durante l'estate e quale durante l'inverno, accontentatelo quindi spostando la sua scatola a seconda delle variazioni stagionali di clima.

Non dimenticare mai: Osservate il vostro gatto per capire le sue preferenze Non forzate il gatto a stare in un luogo, non è possibile addestrarlo come un cane, cercare una soluzione che accontenti sia voi che lui

Come costruire una cuccia a forma di igloo per il gatto Come fare accettare al gatto un nuovo cucciolo Come decorare una cesta per il gatto Come educare correttamente un gatto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili