Come rendere felice un cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La felicità e uno stile di vita sereno sono diritti imprescindibili di tutti gli esseri viventi, sia umani che animali. Se in casa avete un cane e state cercando dei consigli utili a rendere le sue giornate più gioiose, non perdete la guida di oggi. Scoprirete come dei piccoli gesti quotidiani possono contribuire a fare in modo che il vostro amico a quattro zampe trascorra ore in allegria e conduca una vita davvero felice.

26

Passeggiate all'aria aperta

Innanzitutto fate lunghe passeggiate all'aria aperta. Nella maggior parte dei casi i cani vivono in ambienti chiusi, spesso senza avere un giardino nel quale muoversi liberamente né uno spazio proprio. Fate quindi in modo che almeno una volta al giorno il vostro fedele amico possa uscire, correre e godersi qualche ora in libertà. L'abitudine di prevedere delle camminate con lui sarà fonte di grande felicità per entrambi e contribuirà a rendere il vostro legame ancora più solido.

36

Il parco

Almeno un paio di volte a settimana portatelo in un parco dove gli sia consentito l'accesso, o comunque in un luogo in cui possa giocare e annusare. La scoperta di nuovi odori, diversi da quelli a cui è abituato, gli permetterà di ampliare la propria conoscenza del mondo. Inoltre, trascorrere del tempo in una zona verde vi permetterà di praticare il gioco amato da ogni cane, il lancio della palla, senza limiti di nessun genere. Tirate la sua palla di stoffa il più lontano possibile e chiedetegli di riportarla indietro: vedrete come sarà felice di aver accontentato il suo padrone.

Continua la lettura
46

L'alimentazione

Continuando, prestate molta attenzione alla sua alimentazione. Cibi di alta qualità, adeguati al tipo di taglia e al fabbisogno giornaliero del vostro animale, saranno garanzia di buona salute. Altrettanto importanti per il completo benessere del cane saranno l'igiene e la pulizia: controllate quindi con regolarità che non abbia pulci, insetti molto fastidiosi che, quando presenti, creano molto disturbo e fastidio.

56

Le coccole

Non dimenticate di coccolarlo ogni volta che avete del tempo a disposizione: gli animali, esattamente come le persone, hanno bisogno di sentirsi amati dai loro padroni. Dimostrategli affetto dedicandogli quotidianamente qualche ora della giornata, ideando dei giochi che gli consentano di vivere momenti in totale libertà. Noterete che il cane sarà più sereno e saprà ricambiare adeguatamente le vostre attenzioni.

66

La pulizia

Spazzolatelo a dovere, non solo per rendere il pelo più morbido e lucido, ma anche per scoprire quali sono i punti in cui preferisce essere massaggiato. Questa pratica infatti, oltre ad avere un piacevole risultato estetico, si rivelerà molto utile per prevenire fastidiose allergie nonché frequenti malattie della pelle, dovute ad esempio all'annidarsi di parassiti e insetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 modi per rendere il tuo gatto felice

I possessori di gatti sanno bene quanto sia importante il fatto che il proprio micio stia bene e soprattutto sia felice. Lo scopo di questa guida verte proprio su quest'ultimo aspetto, cioè la felicità del proprio gatto. Vediamo, quindi, attraverso...
Cani

5 segnali che il mio cane è felice

Chiunque possiede un animale sa quanto sia importante accudirlo e farlo crescere sano e forte. In particolare, chi ha un cane è come se avesse un figlio. Bisogna costantemente portarlo dal veterinario e stare attenti a come lo si nutre perché si sa,...
Cani

5 regole per fare il tuo cane felice

Non bisogna pensare che avere un animale in casa sia un aspetto di poco conto. Occorre impegnarsi sempre al massimo per garantire al proprio amico a quattro zampe la piena salute, sia da un punto di vista fisico che della sua psicologia. Un cane in salute...
Gatti

5 segnali che il mio gatto è felice

Sempre più famiglie italiane hanno deciso di adottare un gatto nelle proprie case. Questi animali affascinano per il loro spirito libero e per la loro intraprendenza, ma anche per l'affetto che sanno dimostrare verso i loro padroni.  È dovere dei padroni...
Gatti

10 regole per vivere felice con il tuo gatto

Uno degli animali da compagnia preferito dalle famiglie, oltre al cane che è l'animale domestico per eccellenza, è il gatto. Il gatto è un compagno molto diverso dal cane. Mentre il cane è sempre molto affettuoso, ovviamente se bene educato, il gatto...
Animali da Compagnia

Come capire se il tuo criceto è felice

Possedere un animale da compagnia, risulta sicuramente molto impegnativo sia in termini economici che di responsabilità. Quando infatti ci impegniamo a prendere in casa un essere vivente, abbiamo l'obbligo di prendercene cura facendolo crescere in ottima...
Cani

10 modi per rendere il tuo cane felice

Un animale va curato, riempito di coccole, attenzioni e altro. Soprattutto per i cani, in realtà, non serve molto, un cuccia, acqua, cibo e due carezze. Ecco fatto, il tuo cane è soddisfatto. Se avete un cane in casa e volete renderlo felice, avete...
Cani

10 regole per vivere felice con il tuo cane

Vivere con un cane è un onore, oltre che una gioia. Questo animale rende la vita del padrone piena di interessi e di piacevoli impegni. Chi ha un cane saprà quanto questo amico a quattro zampe faccia compagnia ed allieti le giornate. Infatti, quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.