Come riconoscere la razza di un criceto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se possedete un bel criceto come piccolo animale domestico ed avete voglia di cimentarvi nell'avventura della scoperta della sua storia e della sua razza, ecco la guida che fa per voi. Dovete infatti sapere che il criceto è un animaletto appartenente ad una vasta famiglia di roditori e che esistono moltissime tipologie di criceto, tutte differenti tra loro in base a molti piccoli dettagli: il colore del pelo, la sua lunghezza, le abitudini alimentari e sessuali e tanto altro ancora. Ecco, allora, una piccola guida per imparare a riconoscere la razza di un criceto e saperne di più sul simpatico roditore che avete scelto come compagno domestico di coccole e giochi!

25

La prima razza di criceto che potrete trovarvi davanti si chiama "Winter White", letteralmente "bianco inverno". La caratteristica peculiare di questo tipo di criceto è infatti quella che riguarda il suo pelo candido, caratterizzato dalla presenza spiccata e marcata di una linea di colore nero che attraversa l'intera spina dorsale del criceto. La lunghezza di questi esemplari di criceto non supera i dieci centimetri di lunghezza. Essendo un roditore abbastanza piccolo, lo spazio che dovrete dedicargli sarà considerevolmente più piccolo rispetto ad altre razze di criceto. Per questo la sua gabbietta non dovrà necessariamente essere di grandi e notevoli dimensioni. È bene però ricordare la regola generale dei piccoli roditori domestici secondo la quale più spazio darete ai vostri animali, più il loro carattere e la loro aggressività diminuiranno!

35

La seconda razza di criceto con la quale potrete dover fare i conti viene chiamata "Dorato". Il criceto dorato presenta caratteristiche morfologiche distinte e dimensioni più ampie rispetto al criceto Winter White. Le sue dimensioni possono oscillare dai quindici ai venti centimetri di lunghezza. La colorazione del pelo che contraddistingue questa razza di criceto è molto variegata e sgargiante. La lunghezza del pelo è un indicatore anche del sesso dell'animale: infatti se il pelo del criceto dorato risulterà essere folto e lungo, sarete in presenza di un maschio; mentre per le femmine si avranno solo dei piccoli ciuffi di pelo sparsi su una peluria più corta e ridotta.

Continua la lettura
45

La terza razza di criceto con la quale vi potreste trovare a fare i conti porta il nome di "Campbell". La lunghezza degli appartenenti a questa specie varia dai dieci ai dodici centimetri. Le dimensioni del maschio sono leggermente maggiori rispetto a quelle della femmina. Per quanto riguarda il corpo, invece, la caratteristica è quella di averlo molto più allungato se paragonato al criceto Winter White.

55

La quarta ed ultima razza di criceto domestico con la quale potrete entrare in contatto porta il nome di "Roborowsky". La peculiarità che caratterizza questo speciale criceto riguarda le sue dimensioni, molto ridotte. Le dimensioni dei capi di questa razza non superano infatti i cinque centimetri di lunghezza. Grandi orecchie contraddistinguono il criceto roborowsky, assieme ad una pelliccia marrone mista al colore bianco sul sottopancia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come allestire una gabbia per criceto

I criceti sono considerati animali da compagnia e per questo quando si decide di prenderne uno bisogna assicurargli un ambiente di vita confortevole ed adatto alla loro indole di scavatori e animaletti pieni di vita. Date le premesse, vediamo come allestire...
Animali da Compagnia

Come riconoscere il sesso di un criceto

Ai fini riproduttivi, o per pura curiosità, è lecito conoscere il sesso dei nostri piccoli amici criceti. Spesso i rivenditori non sanno valutarlo, nascondendosi dietro frasi di circostanza ed insinuando che sia ancora troppo presto, ma a volte si tratta...
Animali da Compagnia

10 buone ragioni per avere un criceto

Prendere in adozione un animale domestico richiede molto impegno e dedizione, perché gli animali da compagnia non sono degli oggetti o dei peluche con i quali è possibile svagarsi, ma sono delle presenze importanti nella vita degli esseri umani e delle...
Animali da Compagnia

5 alimenti da non dare al criceto

Oggi abbiamo pensato di proporvi un articolo, che sarà veramente una guida pratica e veloce, per tutti coloro che amano avere nel proprio appartamento un animale, che regala veramente tantissime emozioni e gioie. Nello specifico vogliamo parlarvi del...
Animali da Compagnia

Come far giocare il criceto

Possedere un animale domestico ormai è cosa piuttosto comune, soprattutto quando sono piccolini. Oggi tra la grande varietà di animali domestici che sono entrati a far parte della nostra casa, ci sono non solo cani e gatti ma anche animaletti alternativi...
Animali da Compagnia

Criceto: scegliere la gabbia giusta

Il criceto è un animaletto molto simpatico e vivace. Le sue piccole dimensioni ed il suo grazioso aspetto sono davvero attraenti. Solitamente non dimostra aggressività. Tranne che non lo si attacchi. La scelta di un criceto, come animale domestico,...
Animali da Compagnia

Le principali malattie del criceto

Simpatico e vivacissimo animale da compagnia, il criceto è un roditore robusto che, con le dovute accortezze, difficilmente rischia di ammalarsi. Per mantenerlo sempre sano, sono indispensabili alcuni quotidiani accorgimenti che vanno dalla pulizia della...
Animali da Compagnia

Come addestrare il criceto a dormire di notte

Il criceto, dopo il cane ed il gatto, è sicuramente l'animale da compagnia più amato soprattutto dai bambini. Si tratta di un roditore normalmente mansueto, ma molto spesso tende a dormire di giorno e di conseguenza a restare sveglio durante la notte;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.