Come riconoscere l'athene noctua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Athene noctua è il termine scientifico con cui si denomina la civetta, che è un piccolo rapace appartenente alla famiglia degli strigidi, uccelli diffusi nella maggior parte dei continenti. Il genere Athene si suddivide in tre specie principali: noctua, brama, blewitti. Della prima specie fanno parte le civette che popolano le aree rurali nostrane fino ad un'altitudine di 1000 metri.
Il suo habitat naturale è piuttosto ampio e diversificato. La si può trovare quasi ovunque, sia nelle zone urbane, come paesi e piccole città, che in quelle agricole, come fattorie e campi.
L'Athene noctua si può riconoscere facilmente, grazie alle sue caratteristiche fisiche e al particolare verso stridulo e prolungato che emette quando percepisce un pericolo. Ecco come riconoscere l'Athene noctua.

25

L'Athene noctua ha dimensioni fisiche piuttosto ridotte. Il suo corpo non supera i 23 centimetri di lunghezza e i 300 grammi di peso. Ha un'apertura alare di circa 58 centimetri. La femmina è solitamente più grande del maschio. Il capo è tondeggiante e leggermente piatto, mentre gli occhi, enormi e rotondi, sono gialli. Il piumaggio maculato, di tonalità cromatiche che spaziano dal castano al bianco, le consentono un'efficace mimetizzazione con l'ambiente circostante. Le zampe, dotate di robusti artigli, presentano una fitta peluria.

35

L'Athene noctua svolge le sue attività predatorie sia di giorno che di notte. Ama collocarsi sui punti più alti della sua zona di caccia, come tetti, torri e alberi, da cui controlla il territorio sottostante. Nel momento in cui avvista una possibile preda, spicca un volo repentino e lineare, poiché non è in grado di eseguire improvvise virate. Si ciba di piccoli animali, tra cui topi, lucertole, serpenti, uccelli, ma anche grandi insetti.

Continua la lettura
45

L'Athene noctua è un animale monogamo, perché quando si accoppia, resta con lo stesso compagno per tutta la vita. Le femmine depongono da 4 fino a 7 uova a primavera. La covata dura circa un mese. Durante questo periodo la femmina non abbandona mai il nido, nel timore che donnole e altri predatori divorino le uova.

55

Normalmente l'Athene noctua adulta, è di colore bianco-marrone maculato nella parte superiore del corpo e marrone striato e bianco nella parte inferiore. Ha una grande testa, gambe lunghe e gli occhi gialli; le sue "sopracciglia" sono bianche e danno un'espressione severa. Questa specie ha un volo di delimitazione come il picchio. I giovani sono più opachi nel colorito e non presentano striature di colore ma un colorito bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Guida alla riproduzione degli uccelli

Gli uccelli sono animali semplici ma molto curiosi da osservare, da cui inoltre si può apprendere moltissimo. Molte specie sono a rischio estinzione, e per questa ragione è bene capire come evitare che ciò accada cercando di farli accoppiare nel miglior...
Altri Mammiferi

Tutto sulla iena

La iena è un mammifero carnivoro, appartenente alle Hyaenidae. Per conformazione somiglia molto ad un cane o ad una volpe di media grandezza, anche se tendenzialmente molto diversa da questi ultimi. In natura, ne esistono quattro specie: quella striata,...
Volatili

10 consigli per allevare canarini

I canarini sono uccelli meravigliosi da tenere in casa perché sono facili da curare e possono essere relativamente contenuti da soli. Tuttavia, una cosa sui canarini non è del tutto semplice nonché l'allevamento. I canarini da allevamento richiedono...
Volatili

Come Riconoscere La Ballerina

Un adorabile uccello conosciuto e presente in grande quantità di esemplari anche in italia "La Ballerina". Questo è possibile trovarlo anche in luoghi con clima rigido dal circolo polare artico, al sud dell'Iran, Himalaya e sud della Cina ma questi...
Volatili

Come allevare i parrocchetti

La schiusa delle uova e la nascita dei piccoli sono il momento più bello e più emozionante che la passione per i pappagalli possa dare. Per la loro riproduzione e per il loro allevamento occorre tenere conto di alcuni accorgimenti, sia in tema di alimentazione...
Gatti

Tutto sul Pixie-bob

Gli animali domestici possono essere amici inseparabili e fedeli. Essi sono in grado di riscaldare l'atmosfera dell'abitazione in cui vivono e possono dare un grande amore ai propri padroni. Se siete alla ricerca di un gatto da compagnia affettuoso, dolce...
Volatili

Come Riconoscere L'Accipiter Nisus

Se siamo degli amanti degli uccelli e ci piacerebbe effettuare escursioni in parchi naturali per riuscire ad osservare ed individuare le varie specie, ma non conosciamo tutte le varie caratteristiche che contraddistinguono i vari tipi di volatili, non...
Gatti

Tutto sul Mau Egiziano

Il Mau Egiziano è un gatto che ha origini molto antiche: infatti si ipotizza che fosse uno dei primissimi gatti che gli egiziani abbiano addomesticato. Questo felino viveva sulle sponde del Nilo e era venerato proprio come un animale sacro: tutto ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.