Come sbarazzarsi dei ragni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I ragni sono degli aracnidi, che a seconda della razza e dimensione possono anche rivelarsi velenosi e pericolosi. Però la maggior parte dei ragni che si vedono nelle nostre case sono del tutto innocui e a volte molto utili contro insetti come zanzare e mosche.
Per qualcuno però vedere un ragno (con la propria ragnatela) in qualche angolo della casa spesso può dare fastidio e può rivelarsi anche antiestetico nell'eventualità di ospiti in casa.
In questa guida ci soffermeremo, quindi, su come sbarazzarsi dei ragni con metodi naturali anziché utilizzare degli insetticidi che, oltre ad essere dannosi per l'insetto, sono dannosi per la salute della persona.

27

Occorrente

  • Olio essenziale di menta piperita 6-8 gocce, tabacco o aceto
  • Acqua naturale 1/2 litro
  • Spruzzino
  • Retino
  • Stucco per crepe
  • Deumidificatore
37

Preparazione

Il metodo più naturale ed idoneo per sbarazzarsi dei ragni in casa è l'utilizzo dell'olio di menta. Per poter realizzare questo "deterrente" naturale abbiamo bisogno dell'olio essenziale di menta piperita, un po' d'acqua e uno spruzzino. La realizzazione è alquanto semplice: infatti è sufficiente versare l'acqua nello spruzzino e in seguito si deve aggiungere l'olio essenziale. A questo punto la miscela deve essere ben agitata. Si può capire se la quantità è giusta provando a spruzzare un po' di questo composto nell'aria. Nel caso in cui l'odore risulta piuttosto blando, si possono semplicemente aggiungere altre due o tre gocce di menta.
Allo stesso modo per sbarazzarsi dei ragni si può far bollire del tabacco in un pentolino d'acqua e mettere il preparato nello spruzzino.

47

Utilizzo

Una volta realizzata la giusta miscela con lo spruzzino si può procedere a vaporizzarla sui luoghi frequentati dai ragni come gli angoli dei muri, nelle crepe o buchi, nelle fessure delle finestre o dietro i radiatori. Con questo repellente naturale i ragni saranno restii ad entrare in casa e costruire le loro ragnatele.
Se nella nostra abitazione abbiamo anche una soffitta o una cantina con un'abbondanza di questi esserini, se non vogliamo ammazzarli possiamo rimediare cercando di allontanarli dal loro ambiente spruzzandogli della semplice acqua. A questo punto, una volta che il ragno si sarà allontanato e nascosto, si può rimuovere la ragnatela ed il ragno quando uscirà dal rifugio, non trovando la sua ragnatela si sposterà in un luogo più sicuro per lui.

Continua la lettura
57

Nel caso di ragni grossi

Se abbiamo a che fare con ragni di grosse dimensioni e non sappiamo come affrontarli allora si può ricorrere ad un retino per catturarli e portarli in un posto all'aperto e distante dalla nostra abitazione. Una volta "trasportato" l'intruso in un nuovo habitat allora si può procedere con l'eliminazione delle ragnatele, ricordando poi di chiudere eventuali passaggi che potrebbero far rientrare i ragni.

67

Altri consigli

Anche l'aceto è un ottimo deterrente per i ragni. Basta spruzzare una miscela fatta con acqua e aceto appunto sul ragno, però questo lo può portare alla morte. In alternativa si possono mettere dei piattini con un po' di questo liquido puro negli angoli dove si pensa che possano esserci ragni, di sicuro li terrà alla distanza. Ricordiamoci anche che se c'è una presenza in grossa quantità di ragni può essere per il fatto che ci sono troppe piante o arbusti intorno alla casa, quindi se necessario spostiamo vasi e piante dalle finestre.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se potete non uccidete il ragno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come pulire la teca dei ragni

Questa guida si rivolge a tutti quanti gli amanti degli animali in generale, in particolar modo agli appassionati dei ragni. Ovviamente, stiamo parlando di una passione un po' particolare. Tuttavia, al mondo non sono pochi coloro che hanno questo genere...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi dei gechi in giardino

I gechi non rappresentano un pericolo per gli esseri umani e neanche per la casa. Molto spesso, però, pur non essendo dei parassiti, non sono degli ospiti ben graditi. Questi piccoli rettili si nutrono in modo particolare di veri parassiti e contribuiscono...
Invertebrati e Insetti

Come identificare i vari tipi di ragni

Molto spesso ci capita di scorgere la presenza di ragni sia all'interno che all'esterno della nostra casa, e altrettanto spesso capita di notare che questi non sono tutti uguali. Esistono, infatti, oltre 50 specie diverse di ragni, alcuni innocui, altri...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere il ragno Tegeneraria Agrestis

In questa semplice ed esauriente guida ci occuperemo di come identificare e riconoscere la Tegeneraria Agrestis, che rappresenta un tipo di ragno molto pericoloso. Esso è nativo dell'Europa occidentale, ma alcuni esemplari sono stati trovati anche negli...
Invertebrati e Insetti

Come sbarazzarsi delle cimici verdi

Le palomena prasina, chiamate comunemente cimici verdi, sono insetti eterotteri, appartenenti alle specie polifaghe, che si cibano cioè di differenti sostanze. Infestano e attaccano piante erbacee, arbusti e alberi e sono tra le maggiori avversità del...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere il ragno violino

Il ragno violino, scientificamente chiamato Loxosceles reclusa, è sicuramente uno dei più temuti in assoluto. Il suo habitat naturale è generalmente l'America settentrionale. Tuttavia, anche in quei luoghi in cui la loro presenza è massiccia, i morsi...
Invertebrati e Insetti

Come intervenire su un morso di un ragno

Quando si organizza una bella passeggiata in famiglia o con amici, soprattutto in campagna, si può incorrere in alcuni pericoli che sarebbe meglio evitare come i ragni. Per quanto non tutti siano a conoscenza della pericolosità di questo animale, sottovalutare...
Invertebrati e Insetti

Come Riconoscere La Grammostola Rosea

La Grammostola rosea è uno dei ragni più docili e resistenti, adatto ad essere tenuto in casa. Si tratta di una tarantola molto tranquilla, proveniente da una delle zone più aride del mondo, ovvero dalla regione settentrionale del deserto di Atacama,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.