Come scegliere gli integratori alimentari per cani e gatti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel corso della vita dei nostri amati amici a quattro zampe, può insorgere la necessità di dover somministrare loro degli integratori alimentari. Nonostante oggi sul mercato siano disponibili diverse tipologie di cibi attentamente bilanciati per garantire la corretta crescita dei nostri piccoli amici, potrebbero subentrare fattori, come ad esempio gravidanze o particolari malattie, che a loro volta hanno bisogno di un ulteriore aiuto. Per saperne di più su come scegliere gli integratori alimentari per cani e gatti, seguite attentamente i vari passaggi della seguente guida.

26

Occorrente

  • Dosi consigliate dal veterinario
36

La ricetta medica

Questi prodotti in genere sono reperibili presso tutti i negozi specializzati per animali, in farmacia e a volte addirittura all'interno di supermercati; la maggior parte di questi vengono venduti al pubblico senza la presentazione di una ricetta medica, ma questo fattore però non significa affatto che avete la possibilità di scegliere di testa vostra cosa somministrare ai vostri animali. Per integratore alimentare non si vuole affatto intendere la sostituzione con questi ultimi con il loro normale il pasto. A volte somministrare buoni prodotti alimentari, accuratamente bilanciati, potrebbe non essere sufficiente per garantire la giusta crescita e sviluppo del vostro amico a quattro zampe.

46

Il consiglio del veterinario

Prima di somministrare determinati prodotti, è indispensabile parlarne con il vostro veterinario di fiducia, il quale, dopo aver analizzato attentamente tutti i fattori ed effettuato gli esami del caso, deciderà quali prodotti somministrare. Somministrate al cane solo ed esclusivamente la dose consigliata dal veterinario, senza eccedere, tenendo presente che come nel caso di noi umani, una dose eccessiva di minerali potrebbe essere tutt'altro che una cosa positiva. Non rispettando semplici regole, si potrebbe incorrere in problematiche ben più gravi della carenza stessa.

Continua la lettura
56

Integratori per gatti

Stesso discorso vale anche per i gatti. Anche loro infatti potrebbero presentare nel corso della vita la necessità di utilizzare degli integratori all'interno della loro alimentazione. Le motivazioni sono praticamente le stesse che riguardano il cane: malattie, parassiti, gravidanza e allattamento oppure anche un tipo di alimentazione casalinga. Se scegliete di nutrire il vostro gatto seguendo appunto quest'ultimo tipo di alimentazione, i periodi in cui dovrete prestare molta più attenzione saranno quello di una gravidanza, nel caso di una micia, e quello dello svezzamento in un cucciolo. Anche in questo caso, prima di scegliere un prodotto fra i tanti che potete facilmente reperire in commercio rivolgetevi direttamente al veterinario di fiducia il quale, sempre attraverso un esame visivo accurato e dopo aver effettuato analisi specifiche, sarà in grado di decidere quale sia il prodotto che farà al caso vostro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di effettuare qualsiasi tipo di acquisto consultate il vostro veterinario di fiducia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come gestire la muta del gatto

Durante il periodo invernale e alla fine della primavera, i nostri gatti sono soggetti alla caduta del pelo. Anche se essi perdono il pelo in ogni periodo dell'anno, questo fenomeno si accentua con il cambio di stagione. La caduta del pelo è un sistema...
Cura dell'Animale

5 cose da sapere sull'alimentazione del furetto

Il furetto appartiene ai Mustelidi, una famiglia di mammiferi di cui fanno parte anche la faina e l'ermellino. Il nome scientifico del furetto, Mustela putorius furo, significa "faina puzzolente ladra", in riferimento al forte odore che emana se non sterilizzato...
Volatili

Cocorite: alimentazione e cura

I parrocchetti ondulati, più conosciuti con il nome di cocorite, sono fra gli animali da compagnia più simpatici ed intelligenti. Si tratta di un piccolo pappagallo originario dell'Australia, che da adulto può raggiungere i 15 centimetri di lunghezza...
Gatti

10 alimenti da non dare al proprio gatto

Ogni persona che possiede un gatto dovrebbe prestare attenzione alla sua alimentazione. Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute del nostro micio. Al giorno d'oggi esiste molta disinformazione per quanto riguarda quest'argomento. Il mio...
Cani

Come infoltire il pelo del cane

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori che sono amanti dei loro amici pelosetti a quattro zampe e capire come e cosa fare per poter infoltire il pelo del proprio cane, nella maniera corretta e piú sana possibile. Iniziamo subito questo...
Gatti

Come sapere se il gatto è anemico

Chiunque divida la propria vita con uno gatto lo sa: senza di loro, le nostre giornate non sarebbero le stesse! Purtroppo a volte i nostri amici pelosi si ammalano, e sta a noi capire dai loro comportamenti che qualcosa non va. L'anemia consiste in una...
Cani

Come somministrare una compressa al cane

Attraverso questa guida spiegheremo alcuni semplici accorgimenti come somministrare una compressa al cane, per rendere questo momento meno faticoso e stressante sia per il padrone che per il proprio amico a 4 zampe. È probabile che sia necessario prestare...
Gatti

Come fare il cibo secco per gatti a casa

Se siete preoccupati per il fatto che il cibo commerciale per gatti possa danneggiare la salute del vostro amico felino, potete tranquillamente prepararlo da soli a casa vostra. Si sentono spesso notizie allarmanti sugli alimenti per gli animali domestici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.