Come scegliere il collare più adatto per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Prendersi cura di un cane non è sempre un'imprese facile, perché per riuscirci in maniera corretta dovremo conoscere una serie di informazioni riguardanti le abitudini e le necessità del nostro amico a quattro zampe, in modo da farlo crescere sempre in perfetta forma. Per riuscirci, potremo provare a cercare su internet delle guide redatte da utenti che conoscono bene questi animali e che potranno fornirci tutte le informazioni necessarie per non far mai mancare niente ai nostri cani. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a scegliere correttamente il collare più adatto da far indossare al nostro cane.

25

Occorrente

  • cane, collare
35

Comodità del collare

In commercio esistono diversi tipi di collari e ciascuno di questi possiede dei vantaggi e delle indicazioni precise all'uso. Sicuramente uno dei primi requisiti che questi oggetti devono avere è la totale comodità che possono offrire al nostro cagnolino. Infatti, non bisogna comprare utensili troppo stretti o fastidiosi. Alcuni potrebbero essere talmente rigidi e fastidiosi da strozzare il nostro cucciolo.

45

Collare a fascetta

Il collare a fascetta è quello più utilizzato, costituito da tessuto oppure cuoio che funziona con lo stesso principio delle cinture che usiamo per tenere fermi i pantaloni larghi. Si adattano a diversi tipi di collo e sono facilmente personalizzabili. Sono impiegati per i cuccioli e per i cani che ancora non sono abituati ad uscire con il guinzaglio.

Continua la lettura
55

Collari a strozzo e a semistrozzo

I collari a strozzo invece sono realizzati interamente in catena. Alle estremità ci sono due anellini di cui uno si collega il guinzaglio, mentre il secondo esercita un'azione di scorrimento lungo tutto il collare, nel momento in cui il cane tira il proprio padrone. Infine, esiste una terza tipologia che rappresenta un giusto compromesso tra la prima categoria e la seconda, ovvero quella dei collari a semistrozzo. Si compongono di una parte in tessuto con due anelli posti nelle estremità e di una seconda sezione interamente in catena. Essa passa nei due mezzi citati precedentemente e collega le due parti con un terzo pezzo rotondo. In quest'ultimo andrà poi inserito il moschettone del guinzaglio. Si tratta, anche in questo caso, di un collare che stringe pesantemente quando il cane tira, anche se con un'intensità minore rispetto alla tipologia completamente a strozzo. A questo punto non ci resta che recarci in uno dei tanti negozi di animali, per scegliere il collare più adatto per il nostro cane, seguendo tutti i consigli riportati in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come insegnare al cane a non tirare il guinzaglio

In questo tutorial vedremo come insegnare al cane a non tirare il guinzaglio. Il lavoro di addestrare un cane non è una semplice attività. I sistemi diversissimi di comunicazione che sono usati dagli animali rispetto a quelli degli uomini, rendono molte...
Cani

Come preparare un collare antipulci in modo naturale

I collari antipulci sono presenti in commercio in materiali differenti. I prezzi variano anche in base alle marche. Questo tipo di collari possono essere adatti sia per gatti, che per cani. Oltretutto sono venduti in tantissime fragranze che variano in...
Gatti

Errori da evitare nella scelta del collare antipulci per il gatto

Con l'arrivo della stagione calda, il nostro gatto subisce l'assedio da parte di parassiti, che si moltiplicano nel pelo; per poterlo curare e prevenire queste situazioni sgradevoli, possiamo fare affidamento a questa guida, dove andiamo a verificare...
Gatti

Come realizzare un collare per il gatto

I gatti sono gli animali domestici più diffusi. Questi animali hanno bisogno di andare fuori e cacciare, specialmente se abitiamo al piano terra sicuramente ci capiterà di far uscire il nostro gatto e lasciare che torni quando vuole. Tuttavia qualche...
Gatti

Come fare un collare per il gatto

Il collare è un accessorio molto utile non solo per il cane, ma anche per il gatto. Naturalmente si parla di utilità dal punto di vista del proprietario, considerato che nessun animale in se ha bisogno di un collare. Molte volte però il collare è...
Cani

Come portare a passeggio più cani alla volta

Se amiamo gli animali ed in particolare i cani, ci sono delle regole da rispettare per allevarli e curarli in modo corretto. Tra le tante operazioni di routine, c'è sicuramente la passeggiata mattutina che fondamentalmente serve per fargli prendere aria,...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Gatti

Come abituare il gatto al collare

Il collare non è un'esclusiva dei cani. Anche i gatti possono indossarlo senza alcun problema. Tuttavia, prima di farlo, dovranno abituarsi. Mediante il collare, il proprietario potrà riconoscere il proprio felino tra tanti, anche in mezzo ad un prato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.