Come scegliere la vacanza più adatta al tuo cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il cane negli ultimi anni, è entrato a far parte in pieno del menage familiare; l'amore verso questi animali ci porta a trattarli come figli piccoli a cui manca solo la parola. Adesso, chi ha un cane sa perfettamente che è per tutta la vita e quindi ogni scelta che la famiglia o il padrone del cane compie, deve tenere conto anche della presenza dell'animaletto a 4 zampe. Quindi ecco alcuni consigli che ti do' per scegliere la tua vacanza più adatta al tuo cane.

26

Per far vivere una bella vacanza sia a te che al tuo cane, bisogna che il tuo amico a 4 zampe sia felice, quindi devi pensare più a lui che a te. Se il tuo cane è pigro e adora stare a casa, scegli un posto al chiuso adatto a lui. Se invece, è un animale che corre e adora gli spazi aperti, ti consiglio un luogo all'aperto dove lui possa correre e divertirsi. Però, questo non significa che devi pensare solo al divertimento del cucciolo, pensa anche a te e alla tua famiglia. Quindi se a voi piace rilassarvi e a lui lo svago, scegliete un posto in cui voi vi possiate rilassare mentre lui si diverte.

36

Scegli un posto accogliente dove i Cuccioli siano benvenuti. Ci sono molti Hotel o agriturismi che li accolgono, dove puoi incontrare prati verdi, spiagge o laghetti. Purtroppo, non in tutti i posti è possibile portare animali, quindi guarda se nel posto in cui tu desideri portare il tuo cane è concesso.
Ricorda: al primo posto c'è la sua felicità.

Continua la lettura
46

Porta tutto il necessario per il cucciolo, in modo da non farlo sentire a disagio. Anche se molti Hotel offrono un bel servizio, porta anche te qualcosa per lui, almeno si sente come se fosse a a casa sua. Per esempio, se adora tanto mangiare nella sua ciotola, porta quella oppure se invece mangia solo il cibo che tu gli compri porta quel cibo. Fagli, capire che casa sua è ovunque, tu o la tua famiglia siate, perché dal momento in cui lo adottate anche lui fa parte di voi.

56

Possibilmente, scegli un posto con un veterinario, vicino. Così se il tuo cane si dovesse sentire male, oppure gli succedesse qualcosa te lo puoi sempre portare lì. Inoltre ci sono molti posti, dove c'è sia un medico per le persone che quello per gli animali.
Almeno se succedesse, qualcosa sia a te che al tuo cane, hai il veterinario al tuo hotel/ agriturismo prenotato.

66

Porta un piccolo Kit medico per il tuo cane, così almeno, se si dovesse fare male e il veterinario o è troppo lontano oppure non vuoi andarci perché pensi che spenderesti troppo, potresti portare una misera garza e qualche disinfettante con te. Almeno sei sempre pronto ad ogni evenienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 cose indispensabili ad un cucciolo

L'arrivo di un inquilino a quattro zampe è sempre un momento di gioia e tenerezza ma bisogna sempre riflettere molto prima di accogliere un cucciolo. La scelta deve essere fatta consapevolmente e tenendo conto di tutti i pro e i contro che la presenza...
Cani

Le 10 razze di cani più adatte ai bambini

Ogni razza ha la propria peculiarità. Alcuni cani, sono più idonei alla caccia, altri al salvataggio, alla difesa oppure alla compagnia. Nonostante siano i migliori amici dell'uomo per antonomasia, non tutti tollerano la presenza di un bambino piccolo...
Cani

Cose da sapere quando si adottano cuccioli di cane

Adottare un cucciolo di cane è un'esperienza unica ma contemporaneamente richiede l'assunzione di responsabilità non indifferenti.Possedere un cane infatti non significa trovarsi di fronte a un giocattolo: esso va trattato come se fosse un essere umano...
Cani

Come migliorare il comportamento del cane durante la visita dal veterinario

Avere un cane in casa non significa soltanto coccolarlo, giocarci e dargli da mangiare. Fin da cucciolo, il cane ha bisogno di cure mediche, in particolar modo delle vaccinazioni, per poter crescere sano. Purtroppo, però, nonostante tutto, nel corso...
Cani

Consigli per capire la corretta quantià di cibo per un cucciolo di cane

Allevare e curare un dolce cucciolo di cane può rivelarsi un'esperienza davvero toccante, emozionante, tenera ed anche molto istruttiva. Il padrone di un cucciolo di cane, che si tratti di un adulto responsabile oppure di un bambino alle prese con il...
Cani

Come alimentare un cucciolo di pastore tedesco

Nei primi mesi di vita un cane ha bisogno di elementi nutritivi specifici per crescere in modo sano e per far sviluppare correttamente muscoli e apparato osseo. L'alimento più indicato in questa fase senza ombra di dubbio è rappresentato dal latte materno....
Cani

Come scegliere un cucciolo di pitbull sano

Nella seguente guida riportiamo tre utili consigli per poter scegliere un cucciolo di pitbull sano in totale sicurezza. Questi cani hanno la fama di essere una razza pericolosa, aggressiva ed inaffidabile. In realtà non è proprio così. Basterà infatti...
Gatti

Come accogliere un cucciolo di gatto

Gli animali domestici portano tanta allegria nelle nostre case e ci permettono di fare un'esperienza davvero unica. Molto spesso queste povere bestioline vengono abbandonate da coloro che non sono in grado di prendersene cura. Sicuramente vi sarà capitato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.