Come segnalare il maltrattamento di un animale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso gli animali subiscono dei maltrattamenti; infatti, vengono rinchiusi in spazi angusti oppure abbandonati. Però, ultimamente la legislazione sta dando un notevole aiuto per ciò che concerne la tutela degli animali. Segnalare un abuso, qualunque esso sia, nei confronti di un animale richiede una procedura semplice e veloce. Questo tutorial dà delle informazioni corrette su come segnalare il maltrattamento di un animale.

26

Occorrente

  • Il numero dell' AIDAA a cui segnalare un maltrattamento di un animale è il 348 7611439
36

Se siamo testimoni di un maltrattamento di un animale non abbiamo l'obbligo di segnalare il sopruso. La segnalazione diventa un dovere morale se pensiamo che gli animali non possono tutelarsi da soli, né denunciare l'accaduto. Oggi il maltrattamento degli animali è considerato un reato ed è perseguibile per la legge. Esso è punito con la reclusione sino a 15 mesi ed una pena pecuniaria che va da 3.000 € fino a 18.000 €. Il percorso da seguire per denunciare il maltrattamento di un animale è molto semplice; basta presentare una denuncia ad un organo di Polizia Giudiziaria che può essere: Vigile Urbano, Carabiniere, Guardia di Finanza, Polizia o Guardia Forestale. Essi sono i referenti sia per i reati di tutela dell'ambiente che per gli animali.

46

La denuncia può essere presentata di persona o a mezzo telefono; varie associazioni hanno istituito dei numeri a cui si può mandare un sms. Se decidiamo di presentare denuncia scritta, è opportuno sapere che non ci sono restrizioni; la denuncia, infatti, deve essere scritta su un foglio di carta bianca, in cui si racconta quello a cui abbiamo assistito. La denuncia per essere valida deve contenere le nostre generalità, il nostro indirizzo, la data e la firma leggibile. Quando la denuncia è pronta bisogna consegnarla in un Ufficio di Polizia Giudiziaria.

Continua la lettura
56

Inoltre, è possibile inviare la segnalazione di un maltrattamento di un animale anche con un semplice sms. Questo è quanto stabilisce l'Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, cioè l'AIDAA. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e la segnalazione va inviata al numero 348 7611439; è importante specificare l'animale che viene maltrattato, la rispettiva razza, il tipo di maltrattamento subito e il luogo preciso dove è avvenuto. Se le informazioni inviate non sono sufficienti o c'è bisogno di ulteriori chiarimenti, l'AIDAA provvede a ricontattarci; in caso contrario avverte le competenti forze dell'ordine. In questo modo la segnalazione di un maltrattamento di animale può essere fatta facilmente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi ad un Ufficiale di Polizia Giudiziaria personalmente o per telefono. Oppure mandare un sms all' AIDAA

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Cani e gatti: riconoscere i segnali di un maltrattamento

Tutti coloro che amano abbastanza gli animali, in quanto ne hanno uno a cui sono molto legati, sono in grado di comprendere pienamente il loro stato d'animo, sapendo riconoscere anche quando sono gioiosi, oppure se sono particolarmente taciturni e tendenti...
Cani

Come rintracciare un cane con il microchip

Ultimamente nel nostro Paese sono state introdotte delle regole e delle normative piuttosto severe che riguardano gli animali. Esse in particolare hanno lo scopo di evitare al cane il fenomeno del maltrattamento o dell’abbandono. Tra le numerose normative...
Cani

Cani: le 10 razze che mordono di più

Il cane rappresenta in tutto e per tutto il miglior amico a quattro zampe dell'uomo. La loro "amicizia" ha origini antichissime: fu infatti il primo animale ad essere addomesticato (e ciò è testimoniato da reperti risalenti fino a 36.000 anni fa) e...
Cani

10 razze canine adatte alla famiglia

Esistono infinite razze canine. Ogni razza ha le sue predisposizioni e peculiarità. Infatti ci sono razze canine molto riservate, razze adatte alla guardia, giocherelloni incontrastati. In questa lista elencheremo le 10 razze canine più adatte alla...
Cura dell'Animale

Come sellare un cavallo

Il rapporto che può instaurarsi tra l'uomo e l'animale, può rivelarsi un vero amore reciproco e sfociare inoltre, in vere e proprie passioni. Il cavallo ne è una sicura conferma, molti infatti sono coloro che amano passeggiare lungo sentieri immersi...
Cani

Come fare un massaggio al cane

Anche i cani, come gli esseri umani, di tanto in tanto necessitano di cure e attenzioni particolare, le quali non possono essere rifiutate da nessun padrone, soprattutto se si vuole bene al proprio amico a quattro zampe. La sensibilizzazione effettuata...
Cura dell'Animale

Come Allevare Una Capra

Allevare un animale non è cosa semplice, soprattutto se si tratta di un animale delicato e particolare come una capra. Certamente averne una può garantirci dei prodotti caseari naturali e di ottima fattura, sicuri che non ci siano sostanze nocive come...
Cani

Come curare un cane lupo

Con la denominazione "cane lupo" vengono identificate diverse categorie di cani: il cane pastore tedesco, il lupo ibrido, il cane lupo cecoslovacco, il cane lupo di Kunming, il cane lupo di Saarloos ed il lupo italiano. Comunque sia, si tratta di animali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.