Come tenere lontane le nutrie con metodi naturali

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quanto abbiamo sognato la suggestiva atmosfera di una casa in riva al lago o le acque fresche e limpide di un torrente gorgogliante? Eppure la magia di queste location può essere incrinata da un buffo e tozzo ospite. Le nutrie sono dei roditori che spesso vengono erroneamente confuse con i ratti. In realtà la nutria (o castorino) è molto meno pericolosa di quello che può sembrare! Le nutrie sono originarie del Sud America, ma sono approdate nel nostro paese a causa del commercio delle loro pellicce. Questi buffi animali passano molto del loro tempo nuotando e si nutrono principalmente di radici, tuberi e cereali. Per tenerle alla larga dai nostri orti o giardini possiamo ricorrere a qualche trucchetto del tutto naturale, evitando atteggiamenti aggressivi e violenti verso queste docili creature. Andiamo allora a scoprire insieme come tenere lontane le nutrie con metodi naturali.

27

Occorrente

  • Recinzione in muratura
  • Repellente olfattivo
37

Purtroppo le nutrie non sono animali autoctoni e di conseguenza non hanno predatori nel nostro territorio. Questo ha fatto si che la popolazione di nutrie crescesse trasformandosi in un problema da gestire. Per evitare che queste creature danneggino i nostri orti e le nostre colture, possiamo sperimentare degli accorgimenti del tutto naturali per scoraggiarle. Per proteggere il nostro angolo verde realizziamo una recinzione in muratura molto semplice. In questo modo delimiterà la nostra area adibita ad orto preservando i nostri vegetali. La muratura è il materiale migliore sia esteticamente che per qualità del risultato. Le nutrie potrebbero infatti rosicchiare agevolmente materiali molto più "teneri" come teloni in materiale plastico o recinzioni in legno.

47

Per scoraggiare le intrepide nutrie possiamo provare anche un altro metodo naturale. In commercio possiamo trovare dei repellenti del tutto naturali a base di oli essenziali. Le profumazioni sono pensate e create per infastidire l'olfatto delle nutrie pur restando del tutto innocue per l'animale stesso, per noi e per l'ambiente.

Continua la lettura
57

Per scoraggiare le nutrie e tenerle quindi lontane, cerchiamo di mantenere sempre in ordine la vegetazione del nostro giardino. Le nutrie infatti amano gli spazi erbosi e ricchi di vegetazione, habitat perfetti per le loro tane. Mantenendo sempre pulito e privo di erbacce sia l'orto che il giardino, daremo vita ad un ambiente poco attraente per le nutrie. Inoltre evitiamo di lasciare mucchi di erba tagliata nel giardino, luoghi perfetti per ospitare una nutria in cerca di casa!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di sistemare il nostro orto in prossimità di corsi d'acqua
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come allontanare le nutrie con metodi naturali

Molti agricoltori, ma anche persone che hanno un piccolo orto in giardino, devono affrontare il problema generato dalla presenza delle nutrie. Si tratta infatti di animali, che per caratteristiche somatiche sono molto simili ai ratti, e se riescono ad...
Altri Mammiferi

I migliori cibi da dare a una nutria

La nutria è un animale molto simile al castoro, ed ha la capacità di vivere sia in acqua che sulla terra. Oggi nel mondo sono 13 i tipi o le specie di nutrie che sono distribuite in quasi tutti i continenti, tranne che in Australia ed Antartide. Si...
Gatti

Come alimentare la gatta durante la gestazione

La gravidanza è un periodo delicato e meravigliosamente faticoso anche per gli animali domestici. Un aiuto valido per la futura mamma è quello di darle il giusto apporto nutrizionale di cui l'animale ha bisogno. Nello specifico, nutrie correttamente...
Invertebrati e Insetti

Come tenere le formiche lontane dal cibo per animali

Avere degli animali domestici rappresenta un'autentica necessità per molti di noi. Cani, gatti ma anche altre creature sono presenze che ci offrono affetto incondizionato e compagnia. Molte case però hanno un problema molto comune in primavera/estate....
Altri Mammiferi

Come tenere lontane le volpi dal pollaio

Le galline sono animali vulnerabili a diversi predatori come le volpi, i coyote e altri carnivori dal facile "appetito". Tenere questi animali lontani dal pollaio, in particolare le volpi, richiede la giusta dose di accortezza e di ingegno, uniti ad un...
Invertebrati e Insetti

Come tenere lontane le vipere dal giardino

Moltissime persone stanno riscoprendo una vera e propria passione per l'arte del fai da te. Il lavoro di un professionista infatti può risultare talvolta molto costoso. L'arte dell'arrangiarsi può coniugare la creatività della propria manualità e,...
Altri Mammiferi

Come tenere lontane le talpe dal giardino

Quando si possiede un giardino, e tanta campagna attorno alla casa, è possibile incorrere in un brutto guaio. Stiamo parlando delle talpe, che rovinano il nostro prato, o piante in generale. Esse sono dei mammifere, che non possiedono gli occhi, ma hanno...
Invertebrati e Insetti

Come scacciare le formiche senza pesticidi

Essere invasi dalle formiche è purtroppo un problema molto ricorrente e altamente fastidioso, a cui tutti prima o poi succede di incappare. Per quanto si cerchi di tenere tutto sempre perfettamente pulito, a volte basta qualche briciola dimenticata per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.