Come tenere lontani gli orsi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli orsi sono tra gli animali più imponenti e pericolosi e incontrarli nel loro contesto naturale è un’esperienza indimenticabile che potrebbe anche diventare terrificante se ci si avvicina troppo. L’incontro tra un orso e un uomo può essere fatale, poiché l'animale cerca di difendere il suo territorio. In questa guida, in particolare, cercheremo di capire come fare per riuscire a tenere lontani gli orsi.

24

Evitare il più possibile l'orso

Innanzitutto evitare di incontrare un orso è già un passo avanti: l’orso è un animale solitario e si terrà alla larga solo se evidenzia la presenza di umani nel suo territorio, parlando ad alta voce o cantando o altro. Seguiamo comunque le direttive sulla sicurezza per la singola località, cerchiamo di tenere il cibo in modo che non si veda o non si senta l’odore e cerchiamo di camminare sempre in luoghi aperti. Se troviamo le tracce di un orso lungo il nostro percorso, deviamo o allontaniamoci subito. Se poi vediamo un orso da lontano a una distanza maggiore di 100 metri, dobbiamo subito cercare di tornare indietro evitando assolutamente di avvicinarci ed evitando di fare rumore. Se invece l'orso ci ha visti, dovremo parlare a voce bassa e allontanarci piano senza perdere di vista l’orso, senza però fissarlo negli occhi. Mentre si sta avvicinando, cerchiamo di mantenere la calma e tentiamo di sembrare “molto più grande di quello che in realtà siamo”. Poi indietreggiamo lentamente e parliamo a voce bassa. Se lui si avvicina ancora mentre stiamo indietreggiando, dobbiamo fermarci e restare immobili. Non dobbiamo mai agire aggressivamente, non far finta di essere morto e non dimostrare vulnerabilità in nessun modo.

34

Imparare a riconoscere i tipi di orsi

Una cosa importante è imparare a riconoscere i tipi di orsi. Per ogni tipo possono funzionare tattiche diverse. In America i tipi sono tre: l’orso bruno, tra cui il più noto è il “grizzly”, l’orso nero americano e l’orso polare. Quest’ultimo si riconosce dal colore e dal territorio. I grizzly e gli orsi neri americani sono ambedue bruni: un grizzly pesa sui 400 kg, con una gobba all’altezza delle spalle. Gli orsi neri sono più piccoli, fino a 200 kg, e hanno la groppa più in alto delle spalle. Il segno delle unghie nel terreno dei grizzly è più lontano da quello della zampa, rispetto agli orsi neri, indice di una zampa più lunga.

Continua la lettura
44

Non sottovalutare l'orso

Non serve salvarsi da un orso montando su un albero poiché gli orsi neri sono ottimi arrampicatori. In ogni caso non sottovalutiamo mai l’orso, poiché è una creatura estremamente vitale. Non conserviamo il cibo nella tenda quando campeggiamo ma utilizziamo appositi contenitori ermetici da cui non esca odore, poiché gli orsi sono attratti da odori. Evitiamo di dare da mangiare agli orsi perché non solo è illegale in quasi tutti i paesi, ma insegna loro a pensare che gli uomini siano una fonte di cibo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Tutto sull'orso bruno

Gli orsi sono tra le specie animali che maggiormente incuriosiscono e attirano l’attenzione degli uomini. Le loro abitudini, i comportamenti e, soprattutto, la loro indole schiva e solitaria rendono questi esseri particolarmente misteriosi e interessanti.Una...
Altri Mammiferi

I mammiferi più pericolosi al mondo

Il mondo animale è pieno di meravigliose creature, ma non tutte sono docili e sicure per l'essere umano. In realtà, più di 3/4 dei circa 5000 mammiferi esistenti, sono più piccoli dell'uomo. Altri invece sono impiegati come animali da lavoro e come...
Altri Mammiferi

Tutto sul grizzly

Il grizzly è una varietà nordamericana di orso bruno. Dall'aspetto minaccioso è prettamente solitario, ad eccezione dei cuccioli e delle femmine. In estate, si raduna in gruppi nei principali luoghi di pesca, per banchettare con i salmoni. Grande predatore...
Altri Mammiferi

Come fuggire da un orso

Trovarsi di fronte ad un orso, è una di quelle evenienze che ci terrorizza al solo pensiero e che nessuno di noi, vorrebbe mai sperimentare. >Va considerato che in Italia, esistono boschi e montagne, in cui gli orsi soggiornano tranquillamente: si...
Animali da Compagnia

Gli animali domestici più strani del mondo

Chi ama gli animali, sa che senza di loro la vita non sarebbe la stessa. Anche se non sono dotati del dono della parola, spesso e volentieri potremo dire che riescano a capirci più di certi esseri umani. Fedeli compagni di viaggio, ci tengono compagnia...
Altri Mammiferi

Tutto sull'orso bianco

L'orso bianco, comunemente noto come orso polare è un mammifero di grandi dimensioni che può arrivare fino a tre metri di altezza con un peso che si aggira intorno ai 500 - 600 kg. Se volete ammirarlo con i vostri occhi dovrete fare un viaggio al Polo...
Altri Mammiferi

Guida alla fauna abruzzese

Per gli amanti della natura e degli animali selvatici il Parco Nazionale d'Abruzzo rappresenta un vero e proprio fiore all'occhiello per tutto il territorio nazionale. Nato diversi decenni fa per tutelare specie animali in estinzione, con un po di fortuna...
Altri Mammiferi

Come mantenere animali lontani dal tuo campeggio

Sempre più persone preferiscono trascorrere le proprie vacanze a diretto contatto con la natura, lontani dalle comodità offerte dalle strutture alberghiere. Il campeggio è un'esperienza che può risultare divertente e interessante, non solo per gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.