Come tenere puliti i denti del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli animali, si sa, ora mai, fanno parte integrante della nostra vita ed anche della nostra famiglia. Ecco perché abbiamo pensato di proporre a tutti voi, amenti di questi esseri viventi, una guida, per capire come poter tenere puliti i denti del nostro bel gatto, affinch crescano sani.
Amanti e felici possessori dei gatti, i nostri amici a quattro zampe hanno diritto ad essere trattati come veri e propri membri delle nostre famiglie e di conseguenza ad essere curati ed accuditi nel migliore dei modi. Per mantenere in buona salute la dentatura dei nostri gatti è importante avere cura dell’igiene dei loro denti. Un animale trascurato da questo punto di vista, tenderà ad avere problemi per quanto riguarda l’accumulo di tartaro e di placca, che a lungo andare contribuiranno a far insorgere infezioni anche pericolose per la salute del nostro micio. Vediamo perciò come tenere puliti i denti del gatto.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • colluttorio per animali
  • spazzolino morbido
  • acqua
37

Consigli generali

I gatti sono animali molto metodici e puliti e, generalmente, tendono ad occuparsi spontaneamente della propria igiene. Tuttavia non possono mantenersi efficacemente pulita la bocca e i denti ed è qui che l'intervento del padrone è necessario. Così come nell'uomo, l'igiene dentale è fondamentale anche per un animale, in quanto si corre il rischio di contribuire allo sviluppo di malattie cardiovascolare che possono portare ad un decadimento dello stato di salute del vostro animale. Il cibo secco, inoltre, è fondamentale nel ripulire la bocca del vostro gatto dal tartaro, in quanto andrà a grattarlo via dai denti.

47

Pulizia costante

È importante, inoltre, stabilire almeno un giorno alla settimana dedicato alla pulizia dei denti. Possiamo utilizzare del dentifricio (va benissimo anche quello per gli “umani”) ed uno spazzolino morbido e con setole arrotondate. Spazzoliamo i denti del micio con un movimento verticale e partendo dal centro della dentatura. In commercio esistono anche dentifrici per i gatti, se li vogliamo utilizzare, vanno benissimo. Inoltre possiamo procurarci anche uno “spazzolino” da infilare sul nostro dito indice, per facilitare ancora di più la pulizia dei denti. I gatti sono animali molto “metodici”: se faremo regolarmente questa operazione, si abitueranno molto in fretta e anche per loro diventerà un piacere.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Paste speciali

Molti animali odiano farsi spazzolare i denti e possono rendere il procedimento molto complicato, dimenandosi e tentando di mordere le mani e le spazzole del padrone. Se è questo il vostro caso potete avvalervi di alcune paste speciali che vengono vendute nei negozi di animali. Le formule presenti all'interno di queste paste prevedono la presenza di speciali enzimi che vanno ad assicurare la pulizia dentale del vostro animale. Sia le paste che gli spazzolini sono utili per la prevenzione e per l'igiene quotidiano, ma nel caso in cui la bocca del vostro animale sia invasa dal tartaro, è possibile rimuoverlo chirurgicamente tramite un semplice intervento che può essere eseguito dal vostro veterinario di fiducia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere puliti i denti del nostro gatto, sarà per noi un grosso impegno!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come eliminare il tartaro dai denti del tuo cane

Anche il padrone più premuroso a volte sottovaluta l'importanza dell'igiene orale del proprio cane. La salute dentale dell'animale deve invece sempre essere ...
Cura dell'Animale

Come mantenere puliti i denti del cane

I denti del cane non sono inclini alla formazione della carie come quelli degli esseri umani, per due precisi motivi: la loro struttura e smalto ...
Gatti

Come preparare un dentifricio fai da te per cani e gatti

Gli animali sono i migliori amici che possiamo avere e prendercene cura è un nostro preciso dovere a cui dobbiamo assolutamente assolvere, affinché i nostri ...
Cani

Come mantenere l'igiene orale del vostro cane

Il cane come gli esseri umani, devono mantenere una perfetta igiene orale, in ogni fase della loro vita, per prevenire la formazione di malattie ed ...
Gatti

10 consigli per pulire i denti al gatto

Tutti gli animali hanno bisogno di avere denti sani e curati. Per assicurare il giusto benessere all'animale dunque occorre seguire alcuni semplici ma fondamentali ...
Cani

Rimedi naturale per pulire i denti del cane

Uno dei modi più intelligenti per far vivere bene e in perfetta salute il proprio cane è anche quello di curare nel giusto modo la ...
Gatti

Rimedi naturale per pulire i denti del gatto

Se in casa abbiamo un gatto, tra le varie cure è fondamentale occuparci dei suoi denti; infatti, come gli esseri umani sono soggetti ad incorrere ...
Gatti

10 cose che fanno vivere più a lungo il tuo gatto

Il gatto, insieme al cane, è l'animale da compagnia più apprezzato. Gli amanti del gatto amano in particolare la sua indole indipendente. Il suo ...
Cura dell'Animale

Come capire se cani o gatti hanno problemi ai denti

È importante avere denti e gengive sane. Anche per i nostri cani e gatti dobbiamo stabilire regole di igiene se non proprio quotidiane almeno settimanali ...
Cani

Come pulire i denti del cane in modo semplice

Secondo le statistiche, più dell'80% dei cani di età maggiore ai 3 anni, ha problemi di igiene orale. Questo perché pochissimi padroni curano la ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.