Come tenere un cane in appartamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si decide di ospitare presso la nostra casa un cane, bisogna prima di tutto essere consapevoli di ciò a cui va incontro. Dopo questa riflessione molte persone rinunciano alla compagnia dell'animale, in quanto sono convinte di non riuscire a conciliare i propri impegni con quelli del nuovo amico a quattro zampe. A volte le valutazioni si rivelano completamente errate, ospitare un cane in casa nostra è possibile, ciò che conta è seguire alla lettera semplici regole. Vediamo allora alcuni consigli su come tenere un cane in appartamento.

25

Occorrente

  • pazienza
  • determinazione
  • costanza
  • rispetto per l'animale
35

I primi tempi sono sicuramente i più difficoltosi, questo è un dato di fatto sia che il cane adottato sia un cucciolo sia che invece si tratti di una cane già adulto. In questa delicata fase entra in gioco la nostra pazienza e la nostra determinazione a far sì che il cane rispetti le nostre regole. La seconda fase, è quella di far capire al cane quali sono gli ambienti presso i quali lui ha libero accesso e quali sono invece gli spazi a lui interdetti. Supponiamo che il cane ami coricarsi sul nostro letto, e che questo comportamento non sia da noi condiviso, il procedimento da seguire è quello di mostrarsi sempre e comunque risoluti, ovvero invitandolo a scendere. Per quanto questo possa arrecare in noi fastidio, un'altra regola d'oro è quella di non perdere mai la pazienza, mostrarsi decisi si ma mai violenti, altrimenti non facciamo altro che innescare una prova di forza senza alcun beneficio per entrambe le parti. Per questo è molto importante dedicare al cane uno spazio tutto suo, dove lui possa in qualche modo trovare rifugio e tranquillità.

45

Altra cosa molto importante è quella di abituare fin da subito il nostro nuovo amico a orari fissi per la passeggiata, per la pappa e purtroppo anche per i momenti di pura solitudine. Si tratta di un'altro passaggio molto delicato, e come tale deve essere affrontato da noi nel modo giusto. Ancora una volta, la calma e la pazienza, possono fare la differenza nell'educazione del nostro cane.

Continua la lettura
55

Infine, esiste una falsa credenza che circola fra le persone desiderose di adottare un cane. Si tratta della convinzione che un animale non possa vivere una vita felice se a sua disposizione non ha un piccolo spazio verde. Niente di più errato, il cane necessita sicuramente di uno spazio in cui muoversi liberamente, ma ciò di cui ha veramente bisogno è la presenza e la vicinanza costante del proprio padrone. Per arrivare a compromessi equi, l'unica cosa da fare è quella di armarsi di pazienza e insegnare al nuovo arrivato le regole di un buon comportamento. L'addestramento comincia nel momento preciso in cui il cane entra a far parte della nostra vita, vale a dire nel momento in cui varca la soglia della nostra casa. Teniamo presente che comunque esso proviene da un mondo completamente differente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Prendersi cura di un cane anziano

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, e come tali vanno curati e cresciuto con amore e rispetto. Anche perché, nonostante la loro breve vita sono gli amici più fedeli che possiamo avere e molto spesso in vecchiaia cominciano ad avere problemi...
Cani

Come misurare la febbre ai cani

La febbre non è un'esclusiva degli esseri umani e purtroppo colpisce anche dei nostri amici a quattro zampe. Le cause possono essere molteplici, come ad esempio il caldo estivo o l'eccessivo esercizio fisico che può portare ad ipotermia, un'infezione...
Cani

Tutto sul Dalmata

Il Dalmata è una razza canina conosciuta in tutto il mondo anche grazie al noto film della Walt Disney intitolato "La carica dei 101". I cani di razza Dalmata si caratterizzano rispetto agli altri esemplari per il loro particolare manto bianco, chiazzato...
Cura dell'Animale

La toelettatura dei cani: come farla in casa

Periodicamente è necessario effettuare la toelettatura ai cani. Di solito ci si affida ad un centro specializzato presso il quale è possibile trovare tutti gli strumenti e le accortezze adeguate. Anche il personale che svolge queste mansioni deve essere...
Cani

Come addestrare al guinzaglio il cane

Avere un cane implica molte responsabilità e bisogna avere molta attenzione soprattutto quando si è giro per una banale passeggiata. Bisogna infatti tenerli tranquilli, legarli accuratamente al guinzaglio: ma spesso succede che il cane non ben addestrato...
Cani

Come addestrare un Dogue Bordeaux

Il Dogue Bordeaux è una razza canina dal carattere socievole ed affettuoso, e quando si deve addestrare, è da tener presente che il suo temperamento è forte e coraggioso. In passato veniva infatti sfruttato per le battute di caccia al cinghiale, e...
Animali da Compagnia

Come spazzolare il porcellino d'india

Il porcellino d'india, o cavia, originario del Sudamerica, è un animale domestico da compagnia che necessita di premure e particolari attenzioni. Il simpatico pelosetto è dolcissimo ed ama il gioco e il contatto con l'amico umano. Adora la pulizia ed...
Altri Mammiferi

Tutto sul purosangue inglese

Il purosangue inglese viene così chiamato poiché appartiene ad una razza equina tipica della Gran Bretagna. Questa razza equina è molto famosa ed importante, conosciuta per le sue meravilgiose caratteristiche, soprattutto nell'ambito della corsa e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.