15

Come tranquillizzare un cane che trema

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Tanti fattori portano un cane a tremare. La causa maggiore riguarda sopratutto l'ansia dell'animale. Emozioni che non sempre l'occhio umano comprende appieno e di valuta con la giusta attenzione. In questa guida, vedremo come tranquillizzare un cane che trema. Uno dei piccoli disagi che possono affliggere soprattutto i cuccioli. Vediamo come procedere.

25

Non coccolare troppo il cane

Doveroso sottolineare che sono numerose le cause che possono portare un cane a tremare. Pertanto occorre valutare caso per caso per capire come agire. Un cane può tremare ad esempio quando vede una persona estranea in casa oppure qualcuno che conosce ma del quale ancora non si fida. Questo caso si potrebbe determinare dal fatto che il cane, probabilmente, nei primi mesi di vita ha faticato a ricevere manifestazioni di affetto. Possiamo pensare che da piccolo abbia ricevuto maltrattamenti o subìto un abbandonato. In tal caso cerchiamo di non accarezzare con troppa foga il cane appena inizia a tremare. Diamogli solo qualche carezza. Eccedere nelle coccole potrebbe al contrario aumentarne l'ansia. In pratica bisogna evitare di dare troppa importanza al panico che si è sviluppato, per non generarne altro.

35

Dare un biscottino al cane

Un altro momento nel quale un cane può spaventarsi tanto da tremare potrebbe risultare la notte di Capodanno, sicuramente a causa dei botti. Anche in questo caso dosiamo le carezze, evitando di concederle nel momento di maggiore agitazione. Attendiamo i minuti nei quali l'animale è più tranquillo. Soprattutto cerchiamo di parlargli con un tono di voce regolare, senza innervosirsi. La nostra energia può tranquillizzarlo con maggior efficacia.
Un animale, soprattutto se ancora cucciolo, può anche iniziare a tremare quando viene portato a fare una passeggiata fuori casa. Sopratutto se la strada risulta molto trafficata. Potrebbe essere utile procedere con le passeggiate per gradi: partiamo con uscite di 5 minuti, aumentando di 5 minuti la durata di ogni uscita successiva. Accarezziamolo ogni volta al termine del percorso, prima di rientrare in casa. Oppure diamogli un biscottino in segno di premio.

Continua la lettura
45

Distrarre il cane

Molti cani, infine, manifestano tremore quando è in corso un temporale, soprattutto per via dei tuoni. In tal caso potrebbero decidere di nascondersi in posti sicuri. Comportarsi come se niente fosse, mostrando una certa sicurezza. Facciamo capire all'animale che in casa non c'è nulla che non vada. Distraiamolo facendolo giocare con uno dei suoi giochetti preferiti. Dobbiamo distogliere il suo pensiero dal rumore esterno. Il cane deve capire tramite la nostra energia calma e positiva che non c'è nulla da temere. Dovrà imparare che i temporali, le uscite e i botti di Capodanno, corrispondono alla normalità. Abbiamo visto come tranquillizzare un cane che trema.

16

5 consigli per tranquillizzare un cane spaventato

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

I cani possono temere le cose più strane. I rumori forti infastidiscono alcuni animali domestici, altri possono invece avere paura di alcune persone, di altri animali e persino di un odore. Cani differenti hanno temperamenti differenti e di conseguenza reagiscono in modo diverso in base agli stimoli esterni. È possibile modificare il loro comportamento armandoci di pazienza e di tempo. Seguendo alcune tecniche, possiamo calmare il cane nel momento in cui si trova ad affrontare la sua paura. Vediamo allora 5 utili consigli per tranquillizzare un cane spaventato.

26

Determinare la natura del problema

Determinare la causa che porta il proprio cane a vivere situazioni di paura e di forte stress emotivo, è il primo passo da compiere. È possibile che la paura del proprio animale derivi da esperienze precedenti, come maltrattamenti o traumi. Oppure può semplicemente essere dovuta al temperamento del cane. Determinare questo è importante per capire in che modo agire e come lavorare sul problema per riuscire a risolverlo, potendo così tranquillizzare il cane.

36

Distrarre la sua attenzione

Per aiutare il proprio cane in preda al panico e alla paura, possiamo fornirgli un oggetto familiare che lo faccia sentire a suo agio e che lo possa rassicurare. Un'altra buona idea è cercare di condurlo in un luogo privato, lontano dallo stress, che lo faccia sentire al sicuro. Nel caso in cui la situazione di disagio si svolga all'interno della propria abitazione, possiamo confortarlo nella sua cuccia, magari coprendolo con un asciugamano o una copertina per fornirgli ulteriore riparo e protezione.

Continua la lettura
46

Usare un tono pacato e rassicurante

Utilizzare con il proprio animale un tono di voce basso e tranquillo è fondamentale per rassicurare un cane spaventato. Le lodi e le parole conosciute rappresentano un'esperienza positiva e fortemente condizionante per il cane. Possiamo inoltre accarezzarlo lentamente sulla schiena in modo che possa sentirsi protetto e al sicuro.

56

Rimanere calmi

Il cane, si sa, è un animale estremamente fedele al proprio padrone, nel quale egli ripone una fiducia incondizionata. Per questa ragione, rimanere rilassati e tranquilli è decisamente utile in questi casi. Il cane infatti, è in grado di percepire ed assimilare le nostre emozioni. Percependo tranquillità e rilassatezza nella sua figura di riferimento, il cane può acquisire la fiducia necessaria per affrontare situazioni nuove e apparentemente minacciose.

66

Aiutarlo a superare le sue paure

Il modo migliore per tranquillizzare un cane spaventato, è trovare soluzioni a lungo termine. Questo significa educarlo al fine di aiutarlo a superare le proprie paure. Uno dei modi migliori per calmare un cane pauroso o reattivo, è attraverso il processo di desensibilizzazione. Questo vuol dire esporlo gradualmente e senza forzarlo troppo, agli episodi scatenanti il suo terrore, al fine di renderlo più rilassato e consapevole. Il cane può così capire di non avere nulla da temere da determinate situazioni o stimoli.

16

Come tranquillizzare un cane a Capodanno

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Quando arriva il capodanno molte persone amano festeggiare l'arrivo del nuovo anno con petardi e spari di vario genere. Purtroppo non tutti gradiscono i rumori forti prodotti da questi oggetti e tra loro ci sono sicuramente i cani. Per i nostri amici a quattro zampe l'arrivo del nuovo anno rappresenta un vero incubo e alcuni di loro, pur di sfuggire a questi rumori assordanti, mettono a rischio la propria vita. In questa guida cercheremo di dare alcuni consigli su come tranquillizzare un cane a capodanno cercando di far trascorrere anche a lui una piacevole serata.

26

Perchè il cane ha paura dei botti?

Il fatto che il cane sia così spaventato dal rumore dei botti o petardi è dovuto al fatto che avendo un udito molto sviluppato sentono i rumori amplificati rispetto a come li sentiamo noi. Basta quindi immaginare l'effetto che farebbe su di noi se sentissimo dei scoppiare dei petardi con un rumore amplificato di circa 10 volte. Detto ciò normale che il cane metta in atto un meccanismo di difesa, come scappare, urinare o tremare, e allora spetta a noi umani di mettere in pratica delle tattiche in grado di tranquillizzarli.

36

Come comportarsi

È fondamentale che se il cane è legato vada slegato. Questo perché se preso dal panico potrebbe tentare di scappare e farsi male. Se normalmente lo teniamo in giardino o in terrazzo, dobbiamo farlo stare in casa con noi tenendo chiuse le tapparelle e le finestre. Quando sentiamo i primi spari, cerchiamo di distrarlo, tenendo magari la televisione accesa non a volume troppo alto, o giocandoci con i suoi giochi preferiti. Questo per fare in modo che possa associare il rumore esterno ad un evento positivo. Potrà sembrare strano, ma nel momento in cui ha più paura dobbiamo ignorarlo, evitando di coccolarlo. Cosi facendo non rafforziamo in lui questo comportamento, perché equivarrebbe al premiarlo per il suo stato di timore. Viceversa, se dovesse abbaiare, urinare o ululare, non dobbiamo sgridarlo. Quando ci accorgiamo che ha riacquistato la calma, le attenzioni andranno offerte per premiare questo atteggiamento positivo.

Continua la lettura
46

Cosa fare con i cani dal carattere pauroso

C'è anche da ricordare che ci sono animali, che hanno una vera e propria fobia nei confronti dei rumori forti come appunto i petardi o i tuoni, questo può accadere perché nelle prime settimane di vita il cucciolo non è stato accostato in maniera positiva a questi eventi. Per tanto alcuni di loro potranno continuare ad avere uno stato di inquietudine anche nei giorni a seguire, nonostante il momento clou sia passato. In questi casi le accortezze da usare dovranno essere maggiori.

56

Rimedi naturali per tranquillizzare il cane

Per concludere, ci sono dei validi rimedi naturali come ad esempio i Fiori di Bach, che possono aiutarlo ad affrontare al meglio il suo disagio. Parlare al medico veterinario per una cura preventiva, può fare la differenza.
Tranquillizzare il nostro cane il giorno di capodanno è davvero complicato, ma seguendo le istruzioni di questa guida riuscirete nell'impresa in maniera semplice, facendo passare al vostro amico un giorno tranquillo. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anticipare l'orario dei bisogni.
  • Se si nasconde sotto il letto, o in un altro luogo lasciamolo fare. Si sentirà al sicuro.
  • Chiedere consiglio al medico veterinario per eventuali cure preventive.
16

5 consigli per tranquillizzare un cane pauroso

tramite: O2O
Difficoltà: media

Introduzione

Se avete un animale da compagnia, come un cane, sicuramente avrete notato che la loro sensibilità a determinati stimoli o atteggiamenti è molto più forte rispetto a quella di un essere umano. Il temperamento di ogni animale porta la creatura a reagire in modi sempre diversi agli stimoli esterni che può subire. Per questo motivo non è mai semplice riuscire a tranquillizzare un cane spaventato dal rombo di un tuono, dal rumore dei fuochi d'artificio o da fastidiosi rumori. A tal proposito scopriamo insieme 5 consigli per tranquillizzare un cane pauroso.

26

Individuare la natura del problema

Uno dei primi passi che dovreste sicuramente attuare quando vi trovate nella situazione di dove tranquillizzare un cane pauroso, è quello di individuare la natura del problema che lo porta a vivere determinate situazioni di spavento.
Prendete in considerazione l'ipotesi che la paura del vostro animale possa derivare da esperienze passate. Tuttavia la stessa, potrebbe essere anche dovuta semplicemente all'indole dell'animale. A tal proposito, agite sempre con cautela.

36

Provare a distrarlo

Un'altra delle strategie che potreste attuare per tranquillizzare un cane pauroso è certamente quella di cercare di distrarre la sua attenzione dallo spavento. Cercate di distrarre il vostro cane mettendo a sua disposizione un oggetto a lui familiare che lo faccia rasserenare. In alternativa potreste anche condurlo in un luogo più appartato, che possa garantire sicurezza. Se per esempio vi trovate in casa, potreste condurlo nella sua cuccia e coprirlo con una copertina.

Continua la lettura
46

Usare dei toni sereni e distesi

Tra le strategie più efficaci che potreste attuare per tranquillizzare il vostro animale vi è anche la scelta di usare dei torni sereni e distesi. Scegliendo di utilizzare dei toni rilassati e distesi aiuterete il vostro animale a tranquillizzarsi. Sussurrare delle parole dolci e conosciute dal vostro cane contribuirà a condizionare positivamente l'animale. Provate inoltre a accarezzarlo lentamente sulla schiena, in questo modo garantirete al vostro animale una sensazione di sicurezza e protezione.

56

Mantenere la calma

Un'altra delle strategie più efficaci per riuscire a tranquillizzare il vostro animale è quella di mantenere la calma. Ricordate infatti che il vostro animale è in grado di percepire il vostro stato d'animo, ragion per cui se manterrete tranquillità e serenità, il cane di conseguenza acquisirà la fiducia che gli permetterà di affrontare serenamente determinate situazioni di terrore o paura.

66

Aiutarlo a superare lo spavento

Una delle strategie più indicate per riuscire a tranquillizzare il vostro animale è quella di agire in funzione di ipotetiche situazioni future, cercando di trovare soluzioni efficaci che lo aiutino a superare lo spavento. Trovare delle soluzione a lungo termine è un ottimo modo per tranquillizzare e desensibilizzare alla paura passo dopo passo il vostro animale. Facendo comprendere gradualmente al vostro cane che non ha nulla da temere riuscirete a tranquillizzarlo e a renderlo più rilassato e consapevole delle sue paure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.