Consigli per scegliere un tiragraffi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle strutture che bisognerebbe avere sempre in casa in presenza di un gatto è certamente un tiragraffi. Questo strumento risulta molto utile, poiché solitamente i gatti, come ben sappiamo, sentono il bisogno di avere un appoggio su cui stirarsi e limare le loro piccole unghiette.
La conseguenza di queste azioni spesso e volentieri si ripercuote nei mobili che amiamo tanto. Questi, vengono visti dai gatti come gli strumenti ideali per dare libero sfogo ai loro graffi.
Tuttavia, graffiare è un attività salutare e utile per il vostro gatto, in quanto si configura come marchiatura del territorio. A tal proposito, la presenza di una struttura dove il vostro gatto possa favorire la sua naturale propensione al graffio diventa quasi necessaria sia per la salvaguardia delle sue abitudini che sopratutto di quella del vostro mobilio. Vediamo quindi insieme alcuni utili consigli per scegliere un tiragraffi.

26

Scegliete il modello più adatto

Esistono alcuni aspetti che non potrete non considerare nella scelta del vostro tiragraffi, come per esempio scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze di spazio e che soddisfi appieno il divertimento del vostro gatto. Potreste optare per un modello di tiragraffi abbastanza alto o, qualora voleste risparmiare denaro e spazio, su uno di medie dimensioni.

36

Scegliete una struttura stimolante

Una prerogativa che non può mancare a un tiragraffi che si rispetti è senz'altro la stimolazione.
A tal proposito fate ricadere la vostra scelta su un modello che stimoli appieno i sensi del vostro gatto e quindi comprenda diversi piani di appoggio e delle cuccette per il riposo.
Inoltre, per rendere ancora di più stimolante il vostro tiragraffi, potreste appendere dei finti topolini di stoffa che stimoleranno ulteriormente la giocosità del vostro gattino.

Continua la lettura
46

Assicuratevi che la struttura sia stabile

Un altro dei fattori che dovreste considerare durante la scelta di un tiragraffi è sicuramente la stabilità della struttura. Assicuratevi fin da subito che la struttura sia solida e regga agli urti, in caso contrario il vostro stesso gatto potrebbe spaventarsi e non utilizzarla.
A tal proposito fate molta attenzione a montare i pezzi nel modo corretto durante la costruzione.

56

Scegliete una struttura adatta a graffi e sfillacciamenti

Un altro fattore altrettanto importante che sarebbe importante considerare durante la scelta di un tiragraffi è il materiale della struttura. A tal proposito assicuratevi che il materiale che viene generalmente utilizzato per ricoprire la struttura, sia di quelli cedevoli e adatto ai continui graffi e sfilacciamenti esercitati dal vostro gattino.

66

Utilizzate più di un tiragraffi

Se avete più di un gatto in casa potreste prendere in considerazione l'idea di acquistare più di un tiragraffi. Utilizzando più di un tiragraffi garantirete a ogni vostro gatto di la possibilità di avere la propria zona di dominanza. Potreste anche decidere di scegliere di munirvi di più di un tiragraffi anche in presenza di un solo gatto decidendo magari di installare le strutture in diverse stanze della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 vantaggi del tiragraffi

I gatti sono dei meravigliosi animali venerati sin dai tempi degli egizi: essi erano considerati come delle divinità dato che proteggevano i raccolti di grano dall'assalto dei topi. Il gatto è ancora un animale domestico molto venerato ed apprezzato,...
Gatti

Come costruire il tiragraffi per il gatto

Tutti gli amanti degli animali sanno bene che la loro presenza in casa è sinonimo di gioia e di felicità. Ogni giorno gli animali ci insegnano qualcosa. Il primo insegnamento, tra tutti, è dimostrare come volere bene al proprio padrone. I gatti ne...
Cura dell'Animale

Consigli per la realizzazione di un buon tiragraffi

Quando in casa decidiamo di allevare un gatto, è importante sapere che per istinto tutti i felini amano specie la mattina affilarsi le unghie, per cui è necessario realizzare un cosiddetto tiragraffi, per evitare che possa rovinarci tessuti e pellame...
Gatti

Come realizzare un tiragraffi in 5 semplici passi

Sono simpatici, curiosi ma soprattutto pieni d'energia. Parliamo dei felini, i grandi esploratori dei nostri ambienti domestici. Sono sempre pronti a scovare tutto ciò che riesca a farli divertire in ogni angolo della casa. Ma come fare quando hanno...
Gatti

Dove mettere il tiragraffi per il gatto

Graffiare, per un gatto, è azione davvero fondamentale. E non solo per affilarsi le unghie, ma anche per delimitare il territorio e per stabilire nei confronti dell'ambiente circostante, una sorta di intesa di tipo olfattivo. Ecco perché collocare un...
Gatti

Come insegnare al gatto ad usare il tiragraffi

Uno dei maggiori problemi lamentati dai proprietari di questi splendidi felini è rappresentato dal fatto che i nostri amici si graffiano le unghie su ogni superficie verticale che ritengono allettante. Ecco come insegnare al gatto ad usare il tiragraffi....
Gatti

Come costruire un tiragraffi con materiali riciclati

Se siete fra chi ha scelto di avere un gatto come animale da compagnia, dovete fare in modo che nella vostra casa non manchino le cose di cui lui non può fare a meno. Oltre alla lettiera, le ciotole e la cesta per dormire, non dovete fargli mancare un...
Gatti

10 regole per una casa a prova di gatto

Il gatto è tra gli animali domestici per eccellenza. Con la sua indole sorniona ma vivace, dolce e discreta, ha un carattere ricco di contrasti che lo rendono senza dubbio uno degli animali più affascinanti e belli da tenere con sé, che si viva in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.