Consigli per scegliere una pensione casalinga per cani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Durante i lunghi periodi fuori casa, i proprietari di animali domestici possono affidare i loro amici alle pensioni. Chi possiede un cane e non può portarlo con sé può optare per una pensione casalinga. Il vantaggio rispetto alla comune pensione è l'ambiente generale. Un cane in pensione casalinga rientra in un ambiente domestico privo di limiti, sotto le cure di un singolo dog sitter. Nessuna gabbia o box per il nostro amico, che invece passerà del tempo come è solito fare. Ma come scegliere una buona pensione casalinga per cani? A tal proposito daremo alcuni consigli utili.

26

Scegliere un operatore competente

Chi mette a disposizione la propria casa come pensione, solitamente è un operatore esperto. Un educatore cinofilo con tutta la preparazione necessaria. Questo è molto importante, specialmente se l'educatore ha altri cani in casa. La sua capacità di comprendere il comportamento dei cani renderà l'inserimento del nostro nel nuovo ambiente più semplice. Non fidiamoci di operatori che si improvvisano tali e non hanno il sufficiente bagaglio esperienziale.

36

Controllare i servizi garantiti

Una buona pensione casalinga deve offrire dei servizi validi. I nostri cani non avranno soltanto bisogno di un posto dove stare. Oltre al cibo richiedono attenzioni, momenti di gioco, passeggiate all'aperto e visite mediche in caso di bisogno. Se prevediamo di assentarci per diverse settimane, questi sono i servizi fondamentali. Scegliamo dunque in modo oculato, destinando un buon budget alla causa.

Continua la lettura
46

Stabilire un buon budget

Generalmente una pensione casalinga di qualità ha il suo costo. Considerando i servizi fondamentali, una giornata in pensione costa dai 30 ai 40 euro. È una cifra notevole, ma necessaria per coprire le spese. Prendersi cura dei cani nel modo migliore richiede una disponibilità economica non indifferente. E un operatore cinofilo esperto non fornirà nient'altro che massima qualità e attenzione.

56

Confrontare i prezzi

È vero che la qualità si paga. Ma a fornire il servizio di pensione casalinga sono in tanti. Ognuno propone un proprio tariffario, che può sensibilmente mutare anche a parità di offerta. Ciò di cui dovremmo sempre diffidare sono i costi troppo bassi. In genere cifre basse indicano scarsa qualità o scarsa quantità di servizi. Alcuni, per esempio, offrono solo l'alloggio e il cibo, senza curarsi dello svago e del movimento.

66

Restare in contatto con l'operatore

Naturalmente potremo metterci in contatto con l'operatore per qualunque evenienza, anche futile. Un dog sitter che offre la massima disponibilità ha certamente un punto a suo favore. Tuttavia è molto più importante concentrarsi sulla qualità dell'offerta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Gatti

Come scegliere una cat sitter

È arrivato il tanto sospirato momento delle vacanze estive. Un meritato riposo lontano dai problemi e dagli affanni atteso da noi umani per ben 11 mesi. Se da un lato il nostro cuore esulta per questo imminente evento, dall'altro sanguina perché significa...
Gatti

5 consigli per rendere l'alimentazione del gatto più sana

Tutti amiamo gli animali, molti adorano i cani perché sono considerati i migliori amici dell'uomo, ma anche i gatti sono amati da molte persone; chi non ha mai sognato di avere un animaletto tutto per se che gli tiene compagnia e gli faccia le fusa....
Cani

5 consigli per nutrire un cane adulto

Il cane che ci fa compagnia riempiendo la nostra vita con la sua presenza, è per molti di noi il migliore e fedele amico, un membro della nostra famiglia; e come tale viene trattato in casa. Ma relativamente alla sua alimentazione, è bene ricordare...
Cani

Come alimentare il cane

Ormai si è diffusa l'abitudine di alimentare i cani con cibi secchi preconfezionati destinati alla loro nutrizione. In commercio ne esistono di numerosi tipi, compresi quelli vegetariani, fra i quali potere scegliere quali siano i più adatti al consumo...
Gatti

Come scegliere un gatto di razza

Quando si decide di acquistare un gatto di razza, ci si trova davanti a una scelta molto ampia di forme, colori e caratteri diversi. Diversamente dai cani, per i gatti c'è una diversa variabilità di taglia e numero di razze complessive (300 sono le...
Volatili

Curiosità sull'albatro

L'albatro (famiglia Diomedeidae) è un grande uccello marino dal piumaggio candido e il becco uncinato. Prima di svelarvi le principali curiosità sull'albatro, ve lo presento. La sua famiglia comprende 21 specie, che in totale popolano vaste aeree oceaniche...
Cani

Consigli per fare il dogsitter

Se il cane è il vostro animale preferito e volete trascorrere del tempo con lui, potete scegliere di iniziare il lavoro di dogsitter. Sempre più persone si affidano infatti ad un dogsitter, ovvero qualcuno che attenda alle necessità del proprio cane....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.