Consigli su come accudire un gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli animali sono davvero una grande "invenzione". Riescono a far sorridere, riescono a farsi amare, riescono a darci forza nei momenti tristi e molto altro ancora. Gli animali sono una validissima alternativa alla compagnia dell'uomo. Molto spesso riescono a sopperire alla mancanza, per esempio, di un figlio. In questo articolo ci occuperemo di dare alcuni consigli su come accudire un gatto in maniera corretta. È bene ricordare che adottare un animale è una grandissima responsabilità, di conseguenze, non fatelo se non potete accudirlo con regolarità e con profondo affetto. Detto questo, ecco per voi alcuni consigli molto utili.

24

Primi passi alla sua educazione

Il gatto è un animale molto indipendente per natura, la sua igiene innata lo porta nel quotidiano a lisciarsi con la lingua, se lo teniamo in casa, sarà Comunque necessario dedicargli qualcheVerrà da subito, fatto fare un controllo dal veterinario, utile per avere la certezza del suo stato di salute, bisogna indurlo a riconoscere la ciotola per il cibo, e la scodella piena di sabbia o segature per i suoi servizi igienici. Sono molto intelligenti da comprendere il loro habitat, i loro spuntini sono pochi ma frequenti, (a confronto di un cane che mangia un pasto suddiviso in due razioni). Quando fa' molto caldo e durante il periodo di "muta" mangerà molto meno, è una cosa normalissima, con l'arrivo dell'autunno recupererà in fretta, i primi freddi saranno un toccasana.

34

Piccole attenzioni per lui

Quindi, tenere sempre a disposizione la ciotola piena di croccantini e acqua, la quantità viene calcolata in base all'età, da piccolino farlo abituare alla sua cuccia, mettendo a disposizione un cuscino comodo e soffice, dei giochini su misura per lui, come una semplice pallina o pupazzetto, oppure stimolarlo con qualcosa che si muove e che lui insegue, se osserviamo i gattini piccoli ci accorgeremmo di come giocano tra di loro a fare la lotta e ad inseguirsi, la natura li prepara in questo modo ad affrontare le difficoltà e le eventuali lotte di quartiere con gli altri gatti.

Continua la lettura
44

Cosa occorre al nostro gatto

Hanno bisogno anche di coccole è uno scambio d'affetto che fa sentire entrambi rilassati, gli piace essere accarezzato, possiamo cogliere l'occasione per controllare gli occhi, le orecchie qualora ci fosse un po di secrezione, se qualche zecca si è appoggiata sul suo dorso, insomma essere accorti per salvaguardare la sua salute e in taluni casi, portarlo da un bravo veterinario. Il bagnetto potrebbe essere un impresa non semplice, usare acqua abbastanza calda, almeno sui 38°. Se invece è proprio avverso all'acqua, conviene acquistare un buon shampoo a secco. Ci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 consigli per accudire un cane che zoppica

Chiunque abbia un animale ma ancora di più un cane, sa bene quanta soddisfazione affettiva ricava da esso. I cani ascoltano attentamente nonostante non parlino e sicuramente meritano le attenzioni come fossero un'altra persona di famiglia. Hanno bisogno...
Cani

Come accudire una cucciolata di cani

Accudire e vedere crescere i cuccioli, è una esperienza molto gratificante. Per occuparsene in maniera adeguata è però necessario conoscere alcune regole fondamentali, semplici comportamenti che ti permetteranno di accudire una cucciolata di cani nel...
Cani

Come accudire un cucciolo di maltese

Il maltese è un cane originario della zona mediterranea. Questo genere di cane, infatti, un tempo veniva utilizzato come una sorta di scaccia topi dalle stive delle navi oppure dalle banchine dei porti. Nell'antichità era il preferito dell’aristocrazia...
Cani

Come Accudire Una Cagnolina Dopo La Sterilizzazione

Siamo ben felici di trattare un argomento, molto interessante ed anche attuale, attraverso il quale poter essere d'aiuto a tutti quei lettori e lettrici, che amano gli animali. Nello specifico vogliamo tentare di capire meglio, come e cosa fare per accudire,...
Animali da Compagnia

Come accudire la cavia peruviana

La cavia peruviana, anche nota con il nome comune di "porcellino d'India", è un animale di piccole dimensioni appartenente alla famiglia dei roditori. Solitamente le cavie peruviane non superano i 20-30 centimetri di lunghezza, con l'esemplare maschio...
Animali da Compagnia

Come accudire una cavia

La cavia domestica o porcellino d'India fa parte della categoria dei roditori originaria del Sud America e vive mediamente 5-6 anni. Il suo corpo è tondeggiante, le sue zampe sono corte e la coda non è presente. Generalmente la timida cavia è un animale...
Cani

Come accudire un cane in appartamento

Esistono delle semplici regole per capire come accudire un cane in un appartamento, in quanto se è vero che la vita casalinga non sempre si confà alle esigente del cane, è anche vero che un cane ben addestrato e ben accudito riesce a vivere bene in...
Cani

Come accudire un Carlino

Il Carlino è sicuramente, per chi piace, un cane molto bello ed affascinante. Enormi sono le soddisfazioni che questo animale può dare al suo padroncino pur essendo un cane di piccola taglia, come per esempio è un ottimo guardiano per l'abitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.