Educazione del cane: 10 errori comuni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Vivere in compagnia di un cane è fondamentale per tante persone. La presenza di un amico a 4 zampe riempie l'esistenza. La maggior parte delle volte il cane si trasforma in un membro della famiglia a tutti gli effetti. Per un'ottima convivenza può essere una buona idea curare l'educazione del cane. Questo eviterà problemi comportamentali dell'animale. Ma scopriamo, a tal proposito, i 10 errori più comuni nell'educazione del cane.

211

Essere incostanti nell'addestramento

L'educazione del cane ha bisogno di costanza perché sia efficace. Ciò non è molto diverso da qualunque altro allenamento, che sia fisico o mentale. Limitarsi a qualche comando base per poi abbandonare l'educazione è del tutto inutile. Continuiamo con l'insegnamento nel corso dei mesi, anche quando il cane dimostra totale educazione.

311

Ripetere troppo lo stesso comando

Non sempre il nostro cane risponde ad un comando in maniera immediata. È quasi sempre un errore dell'educatore, che sbaglia approccio o metodo. Talvolta continuiamo a ripetere in modo ossessivo l'ordine, finché il cane non obbedisce. Evitiamo questa strategia: il nostro amico la percepirebbe come un'esperienza frustrante.

Continua la lettura
411

Dilungarsi o essere sbrigativi con le sessioni

Ogni sessione dell'educazione del cane non deve durare troppo, né essere troppo breve. Stimoliamo l'attenzione del cane e proseguiamo con l'educazione finché resta attento. Ma fermiamoci ai primi segnali di spossatezza e disattenzione. Il cane non deve avere troppi carichi.

511

Non variare i luoghi dell'educazione

Un cane può apprendere perfettamente un ordine nell'ambiente domestico. Ma ciò non garantisce l'obbedienza anche in altri contesti. Per questo motivo bisogna abituare il cane a luoghi differenti. Insegniamogli i comandi a casa, al parco, in strada. L'ambiente può favorire o inibire la sua diligenza.

611

Abusare del bocconcino premio

Durante l'educazione del cane dare un bocconcino come premio è un ottimo stratagemma. Non bisogna però esagerare e limitarsi a questo. L'educazione del cane deve essere divertente per lui, senza diventare un pretesto per avere cibo. Iniziamo pure col croccantino, a patto che nei passi successivi ci si concentri più sulle coccole.

711

Esagerare con le emozioni

È esaltante assistere all'educazione del cane che porta risultati. Tuttavia esagerare con l'entusiasmo non è utile a rassicurare il cane. Rabbia e irritazione per risultati scarsi possono sembrare segni di poca autorevolezza. Il cane ha bisogno di equilibrio e pacatezza da parte nostra.

811

Sottovalutare l'importanza della conoscenza del cane

L'educazione del cane sarà efficace solo se saremo in grado di capirlo. Sapere anticipatamente cosa potrebbe o non potrebbe fare è molto importante. Non avere le giuste intuizioni ci porterà ad assistere a troppi comportamenti da correggere. Invece dovremmo sempre giocare d'anticipo.

911

Contraddirsi

Per il nostro cane noi dovremo essere il capobranco. Una figura di riferimento, coerente e degna di fiducia. Per questa ragione dobbiamo dare regole decise e ferree. Se vogliamo proibire qualcosa al cane, questa deve essere una regola fissa. Il cane non comprenderà che può salire sul letto o sul divano solo in alcuni casi. Non esistono casi "eccezionali" per lui.

1011

Demoralizzarsi

Perdere fiducia nelle proprie capacità di educare il cane è un atteggiamento dannoso. Non è una posizione degna di un capobranco. Il cane, per sua natura, potrebbe approfittare delle nostre insicurezze. Non lasciamogli percepire un calo d'autostima. Il cane sente il nostro stato d'animo.

1111

Credere che i cani siano tutti uguali

Un approccio efficace su un cane potrebbe fallire su un altro. Questo si deve al fatto che i cani NON sono tutti uguali. Esistono alcuni punti fissi per tutti, ma l'indole di ogni soggetto incide sul risultato. Anche in questo caso è importante conoscere a fondo il cane che educheremo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Errori comuni nell'educazione di un cane

Spesso chi prende un cucciolo per la prima volta non sa cosa vuol dire educarlo. Se non vengono definiti fin da subito i limiti al vostro cane, col passare del tempo diventerà ingestibile. La convivenza potrebbe diventare davvero dura. Ma, con qualche...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura dell'American Stefford Shield

In questo articolo vogliamo dare una mano ai nostri lettori e lettrici, che sono dei veri e propri amanti degli animali, a capire come poter prendersi cura dell'american stefford shield.Iniziamo subito con il dire che l' American Stefford Shield, anche...
Cani

Come educare correttamente un cane

Il cane, è sicuramente l'animale domestico per eccellenza. Definito come il migliore amico dell'uomo, riesce facilmente ad interagire con l'essere umano riuscendo a capirlo ed a farsi capire. Discendendo dal lupo, il cane, per indole naturale, necessita...
Cani

Come addestrare alla difesa un cane

Se avete già un cane o volete prenderne uno per la vostra difesa, allora sarete interessati all'argomento che andremo a trattare in questa guida. Per insegnare al nostro cane in che modo difendere noi e la nostra casa occorre seguire una procedura ben...
Cani

5 consigli per gestire il rapporto con un cane appena adottato

Probabilmente moltissimi di voi sognano da sempre di adottare un cane in casa propria ma forse per mancanza di tempo, di coraggio o dell'occasione giusta, avete rimandato fin troppo. Finalmente è arrivato il momento di dire basta a tutte queste scuse...
Gatti

5 segreti per educare i gatti

Il gatto è sempre più apprezzato e scelto come animale domestico da tante famiglie di tutto il mondo; il suo intuito, il suo caldo abbraccio peloso e la sua intelligenza ne fanno un compagno di vita affettuoso, curioso ed indipendente. L'istinto intraprendente...
Gatti

Come educare un gattino

Il gatto, in quanto felino, è un animale molto indipendente e lo è sin da subito. La prima educazione, infatti, la riceverà esclusivamente dalla mamma. Questo vuol dire che, almeno in un primo momento, il tuo ruolo non sarà riconosciuto e potrai iniziare...
Cani

Come gestire un cucciolo quando si va a lavoro

Adottare e crescere un cucciolo è un impegno a tempo pieno, almeno nelle prime fasi della crescita. Il piccolo ha bisogno di guide e di educazione. È molto importante al fine di insegnargli le regole base di una sana convivenza. Deve imparare a fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.