Gatti: tutto sui persiani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il persiano è una delle razze di gatti più belle e pregiate e per questo viene selezionato da circa un centinaio di anni dall'uomo. Il suo progenitore è il gatto Angora Turco, portato in Europa dall'Asia, nel 1926 da Pietro della Valle. In seguito questo gatto fu incrociato con un altro esemplare più piccolo e tarchiato, dal pelo lungo, proveniente dall'Iran. L'aspetto dei gatti persiani attuali è molto diverso da quello delle origini, la selezione si è affinata e si sono ottenuti gatti più pelosi e massicci. Premesso questo, vediamo tutto ciò che c'è da sapere sui gatti persiani.

25

Aspetto fisico e profilo

Il Persiano ha un aspetto aristocratico, un corpo compatto, massiccio ed imponente, un mantello molto fitto di peli lunghissimi, in una vastissima varietà di colori, che al tatto risulta morbido e setoso. Ha le zampe corte, forti e muscolose, la testa è in genere tonda con guance piene; gli occhi sono grandi e rotondi, le orecchie si presentano piccole e ben distanziate. Il profilo è piatto, con un naso largo, corto e schiacciato. Possente è anche la corporatura, soprattutto nei maschi che si presentano molto più grossi delle femmine.

35

Carattere e temperamento

Il Persiano è tranquillo ed adatto agli ambienti pacifici come le abitazioni: sono molto affettuosi e hanno una tendenza a dormire per diverse ore. I tratti di aggressività sono pressoché inesistenti ed è silenzioso, tendendo a miagolare raramente. Le femmine sono mamme affettuose e curano con estrema attenzione i loro cuccioli: queste caratteristiche lo rendono un animale ideale per la compagnia.

Continua la lettura
45

Il pelo

Il loro caratteristico pelo lungo e fitto richiede che i Persiani vengano quotidianamente pettinati e spazzolati, per impedire che si formino nodi che rovinino il loro mantello. Per questo fin da piccoli devono essere abituati a questa prassi. Solo dopo una accurata spazzolata può essere fatto un bagno. Per far risaltare il pelo può essere usato del talco. Importante è anche la cura degli occhi, controllando periodicamente eventuali pieghe cutanee.

55

L’alimentazione

L’alimentazione deve essere varia, alternando i cibi in scatola e secchi ai cibi freschi tipo le carni bianche, carni rosse o pesce, tutti ben cotti. Sono anche amanti delle verdure bollite. Visto che non masticano con facilità, tutti i cibi vanno tagliati a pezzettini. Non vanno assolutamente dati pane e pasta. Non bevono molto ma è necessario che sia sempre disponibile la ciotola piena di acqua a temperatura ambiente. L’acqua deve essere cambiata ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Le 5 caratteristiche del gatto persiano

Le razze feline sono infinite, ma solo alcune sono effettivamente riconosciute dalle federazioni internazionali. Nella loro infinita maestà, ve ne sono alcune che spiccano più di altre. Una di queste è la razza persiana. Il gatto persiano viene spesso...
Gatti

Tutto sul gatto Himalayano

Il gatto è un animale domestico indipendente ma che regala significativi momenti di allegria e spensieratezza. Di colori e razze differenti, si distingue non solo per l'aspetto ma anche e soprattutto per le sue caratteristiche caratteriali. L'Himalayano...
Gatti

Tutto sul gatto Chinchilla

Il gatto Chinchillà appartiene alla specie dei gatti persiani. Il suo nome è ripreso dal coniglio "chinchillà" con cui ha in comune il colore del pelo, ossia un bianco dominante, tendente a tonalità più scure. È una razza rara e naturale. Il gatto...
Gatti

I migliori shampoo per gatti

L'igiene dei nostri migliori amici animali è importantissima per la loro e per la nostra salute. Che il gatto sia un igienista è un fatto accertato. Infatti provvede da solo, con regolarità, alla sua toilette quotidiana ma, comunque questo non deve...
Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Cura dell'Animale

Come pulire il pelo di un British shorthair

I British Shorthair è un gatto introdotto nell'Europa continentale dei Romani durante l'occupazione della Bretagna. Infatti questi gatti sono originari proprio del territorio anglosassone successivamente poi incrociati con altri gatti selvatici presenti...
Gatti

Le razze di gatti a pelo lungo

Esistono una grandissima quantità di razze di gatti, che possono essere alcune a pelo lungo, altre a pelo corto, per passare alle razze che non presentano peli sulla pelle. Le razze più diffuse in tutto il globo, sono quelle a pelo corto, che si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.