Gatto del bengala: caratteristiche e aspetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anche se il bel gatto del Bengala è relativamente nuovo nel mondo felino, il suo colore brillante del mantello e l'esuberante temperamento ha raccolto l'attenzione di generazioni di appassionati di felini. Amato per la tua intelligenza e vivacità, il Bengala è noto anche per il suo carattere dolce ed affettuoso. Se state pensando di portare un gatto del Bengala a casa vostra, assicuratevi di trovare un allevatore esperto che lo addestri ad una socializzazione ottimale. A questo proposito, vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire quali sono le caratteristiche e l'aspetto del gatto del Bengala.

27

Occorrente

  • Una casa grande e possibilmente con giardino
37

Il gatto di Bengala odierno non sarebbe mai esistito senza le fatiche del dottor Willard Certerwall, che eseguì alcuni test di laboratorio sui leopardi asiatici nel tentativo di comprendere i motivi della loro parziale immunità alla leucemia felina. Il dottor Centerwall allevò alcuni leopardi asiatici come animali domestici con la speranza di ottenere un campione di ibridi utili allo sviluppo di un vaccino, a causa della possibile vitalità genetica. Una volta che il programma sperimentale terminò, il dottor Centerwall consegnò alcuni dei suoi gatti ibridi ad un allevatore amatoriale che aveva studiato genetica nel 1940, e che attraverso vari incroci diede vita all'odierno gatto del Bengala.

47

Il bellissimo gatto del Bengala è un grande, colorato membro della comunità felina. Il suo pelo corto e aderente accentua la sua muscolatura pronunciata. Ha grandi piedi ed una spessa coda, leggermente arrotondata in punta, e la sua testa a forma di cuneo è coronata da orecchie di media altezza e orientate leggermente in avanti. Come il suo corpo, le sue gambe sono muscolose e leggermente più lunghe nella parte posteriore che nella parte anteriore.

Continua la lettura
57

Il Bengala è curioso, intelligente, amabile e molto attivo: accetta facilmente tutti i membri della famiglia, cani compreso. Non sopporta la noia, e quando gli essere umani non sono disponibili al gioco, trova sempre il modo di divertirsi. I gatti del Bengala sono dolci e affettuosi, ed hanno un carattere che si discosta molto dai loro antenati selvatici, soprattutto se gli vengono fornite tante attività per stimolare le loro menti e i loro corpi. Come i suoi antenati, i leopardi asiatici, il Bengala ama molto l'acqua e i bagni, ed è molto facile da addestrare, a condizione di investire molto tempo ed attenzioni in interazioni positive con lui.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il gatto del Bengala può presentare una grande varietà di colori tra cui il color seppia ed il color visone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come Riconoscere Un Gatto Di Razza Bengala

Le razze dei gatti sono meno conosciute rispetto a quelle dei cani, più comuni e conosciute. Le più conosciute sono, sicuramente, il gatto siamese, il maine coon, il certosino, il persiano, lo sphynx (ovvero il gatto senza peli), ma, in realtà, sono...
Gatti

Le 10 razze di gatto più belle al mondo

Chi accoglie un gatto nella propria casa sa, quanto questi animali si integrino all'interno della vita della famiglia, divenendone un membro a tutti gli effetti. Nel cuore di ogni proprietario, infatti, il proprio felino ha un posto speciale, che lo fa...
Altri Mammiferi

Tutto sulla tigre bianca

La tigre è un mammifero appartenente alla famiglia dei felidi, ed è il più enorme dei cosiddetti "grandi felini". La tigre si qualifica anche per il colore del mantello striato. Generalmente, il fondo ha una tonalità giallino-beige sulla quale si...
Gatti

Tutto sul Toyger

Tutti quanti adoriamo gli animali, e per una ragione ben precisa, per noi sono gli amici e i compagni di vita inseparabili, sempre presenti anche nei momenti peggiori. Prendercene cura è il modo migliore per assicurargli una vita duratura e per dimostrargli...
Cura dell'Animale

Gli animali a rischio estinzione

Il WWF, che tutti noi sappiamo essere la sigla del World Wide Fund, dopo una attenta e costante analisi, ha pubblicato un elenco di otto animali più a rischio di estinzione nei prossimi anni, causato dal cambiamento climatico che caratterizza il globo...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Gatti

Tutto sul Chausie

Il Chausie è una razza di gatto molto antica, risalente all'epoca degli egizi; infatti, il nome deriva dal latino e significa animale della giungla. È un felino che con il passar del tempo si è diffuso anche in Europa ed in Italia, diventando un vero...
Altri Mammiferi

Antilope: guida alle caratteristiche

All'interno di questa guida, descriverò le caratteristiche principali dell'antilope. Il tratto più inusuale del maschio di questo mammifero asiatico è quello di sfoggiare, sopra il capo, corna ricurve della lunghezza di circa 50 centimetri terminanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.