I 10 animali più pericolosi del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Delle specie solitamente ritenute tranquille, apparentemente amichevoli, in realtà possono essere letali, qualora fossero provocati dall'uomo. Tra cui 10 animali che non ti aspetteresti mai di trovare in questa guida, più pericolosi del mondo. Come, ad esempio, gli ippopotami. Essi sono i responsabili della maggior parte degli incidenti umani di livello mortale, rispetto a qualsiasi altro animale di grandi dimensioni. Sia i maschi che le femmine di ippopotamo sono animali pericolosi che presentano diversi motivi per attaccare. Per farvi un esempio, un maschio d'ippopotamo è molto aggressivo nel difendere il proprio territorio mentre, per quanto riguarda la femmina è molto più aggressiva nel difendere i piccoli. L'apertura della mandibola di un ippopotamo arriva fino a quattro metri d'altezza.

210

Nel Pacifico e nell'Indiano, sono presenti esemplari molto particolari di meduse, che è l'animale marino più velenoso del mondo. Infatti, una sua puntura può uccidere l'uomo di pochissimi minuti. Tale specie di medusa è un animale marino abbastanza raro ed abita mari profondi, quindi niente paura: non la troverai certo in spiaggia! Questi animali marini possiedono fino a 60 tentacoli, ognuno dei quali è lungo 15 metri ed è ricoperto da cnidocisti; queste sono dotate di un ago molto piccolo carico di tossine che sommate insieme potrebbero uccidere fino 50 persone in un colpo solo.

310

La maggior parte delle persone riesce a sopravvivere all'incontro con una di questi animali, ma il dolore che si prova anche solo nel toccarla è straziante, addirittura il cuore potrebbe fermarsi o si potrebbe subire una paralisi che causerebbe l'annegamento.
I 300 denti affilati dello squalo bianco, gli permettono di nutrirsi di una quantità incredibile di pesci, ma anch'esso, per i suoi attacchi, è uno dei più pericolosi del mondo.

Continua la lettura
410

L'orso grizzly è la variazione di colore dell'orso bruno del Nord America. Anche lui è tra i 10 animali più pericolosi al mondo. Ebbene, i teneri orsacchiotti dei cartoni animati sono, in realtà, animali molto feroci e pericolosi, se provocati o attaccati.

510

Diventano animali molto pericolosi per difendere i piccoli, ad esempio. L'orso può raggiungere un peso che va dalle 400 alle 800 libbre (il maschio è quasi due volte più pesante della femmina). Quando è in piedi sulle zampe posteriori, può raggiungere fino a 3 metri di altezza.
Il bufalo africano (oppure Cape Buffalo) è uno degli animali più pericolosi del mondo, in quanto è estremamente aggressivo e imprevedibile. Può pesare tra le 900 e le 1800 libbre. I componenti del branco sono pronti a difendersi reciprocamente dai leoni, dai coccodrilli e dai cacciatori, sbattendo il predatore con le corna affilate. Questi pericolosi animali uccidono oltre 200 persone l'anno.

610

L'elefante è il più grande mammifero terrestre, vive in Africa e in alcune parti dell'Asia. Normalmente è considerato amichevole, ma molto spesso ha un comportamento imprevedibile attaccando senza preavviso. Dunque fa parte degli animali più pericolosi al mondo. In un momento di estrema rabbia, un esemplare di elefante può essere davvero un animale letale. Pensate che ogni anno muoiono circa cinquecento persone per le conseguenze subite da un loro attacco.

710

Il coccodrillo d'acqua salata è il più grande rettile del mondo, quelli di acqua salata del Nilo sono identificati come gli animali più pericolosi del mondo, che uccidono centinaia di persone l'anno. Il coccodrillo vive nei tropici dell'Africa, in Asia, nelle Americhe e in Australia. Esso mangia tantissimi animali, siano essi vivi o morti e uccide attaccando più di ottocento persone all'anno.

810

Il leone africano presenta una velocità incredibile e degli artigli molto affilati; insegue la sua preda prima di attaccarla, correndo fino a 50 miglia all'ora. Le femmine di solito danno la caccia alle zebre e ai bufali. Il maschio raramente si unisce alla caccia, perché è troppo occupato a proteggere l'orgoglio. Esso è davvero pericolosissimo, attacca in campo aperto, ma anche persone nelle auto durante i classici safari africani di gruppo, attaccano i domatori, i guardiani degli zoo e provocano centinaia di persone uccise ogni anno.

910

Stiamo per avvicinarci al primo posto della classifica degli animali più pericolosi del mondo. Esistono molte specie di serpenti pericolosi per l'uomo, più di 450 sono velenose e 250 sono in grado di uccidere una persona. I morsi più velenosi si verificano in Africa, in Asia e in Nord America. Il veleno iniettato da un serpente può essere davvero letale, può mantenere il sangue della sua vittima in coagulazione e la persona rischia di morire dissanguata. Uno dei serpenti più pericolosi per il suo veleno, vive in Austrialia, è il serpente Taipan.

1010

Le zanzare africane sono il numero uno nella lista degli animali mortali del mondo. Ebbene, questo piccolo insetto succhia-sangue è il numero uno degli animali più pericolosi del mondo. La zanzara africana uccide più di un milione di persone ogni anno. Le malattie associate a questa specie di zanzare sono: la malaria, l'elefantiasi, la febbre gialla e il virus del Nilo occidentale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Gli animali più pericolosi d’America

Il nostro pianeta è abitato da animali pericolosi e, talvolta, misteriosi. Molti di questi animali sono in grado di uccidere, con il loro veleno, un uomo nel giro di pochi minuti. A volte, molti di questi animali, sembrano innocui tanto sono piccoli,...
Gatti

I 10 cibi più pericolosi per i gatti

Tra gli animali d'appartamento più comuni ci sono i gatti,  i quali possiedono un resistentissimo sistema digerente. Essendo ottimi predatori, sono capaci di digerire carne cruda e detriti di ossa. Anche la formazione della dentatura è composta da...
Rettili e Anfibi

I rettili più pericolosi al mondo

Studiare gli animali è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tra i vari animali, ce ne sono alcuni molto belli ed affascinanti che spesso vengono sottovalutati, ad esempio i rettili. Molti dei rettili che ci sono in natura sono estremamente...
Cani

Cani: guida ai parassiti e agli insetti pericolosi

Carissimi lettori, nella guida che avete appena cominciato a leggere andremo a parlare dei nostri amici animale, trattando dettagliatamente una problematica che gli accomuna. In questo caso, però, ci concentreremo sui cani, cercando di impostare una...
Rettili e Anfibi

I serpenti più letali del mondo

I serpenti sono predatori formidabili ed estremamente evoluti. Pur essendo privi di arti, palpebre e orecchi esterni, si muovono agevolmente e riescono ad individuare le prede grazie a un sofisticato sistema sensoriale. Tutti i serpenti si nutrono di...
Invertebrati e Insetti

I 5 insetti più pericolosi in Europa

Il mondo della natura, popolato da molteplici specie animali, è stupendo e affascinante ma alcuni suoi abitanti possono essere molto pericolosi per l' uomo. Tra le specie animali che possono rivelarsi dannose per gli esseri umani ci sono alcuni insetti,...
Cani

Come eliminare i parassiti pericolosi dal cane

Con l'arrivo della nuova stagione, che porta un clima caldo e umido, si creano le condizioni ambientali adatte per la proliferazione di microrganismi pericolosi, che possono infestare ambienti e animali, i cosiddetti parassiti. Ne esistono moltissime...
Gatti

Gatti: guida ai parassiti e agli insetti pericolosi

I gatti sono dei bellissimi ed adorabili animali di compagnia. Al giorno d'oggi sono molte le famiglie che decidono di adottare un gatto, e le motivazione che le portano a questa importante scelta sono tantissime. Per prima cosa, il gatto rappresenta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.