I 5 animali che vivono più a lungo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se l'uomo ha visto aumentare la propria aspettativa di vita con il trascorrere dei secoli, passando dai 30 anni agli oltre 70 anni di oggi, molti animali si dimostrano decisamente più longevi. Interrogate in merito, molte persone citano come esempio gli elefanti, ma sono altri gli animali che guidano la classifica delle specie che vivono più a lungo. Nella presente guida, a tal proposito, verranno indicati i 5 animali che hanno la possibilità di trascorrere il maggior numero di anni sulla Terra.

26

Tartaruga gigante

La tartaruga gigante è sicuramente uno degli animali più longevi del pianeta; alcuni esemplari, infatti, riescono a raggiungere i 250 anni d'età, anche se quella media è compresa tra i 100 e i 140 anni. La tartaruga gigante è una delle tartarughe terrestri ad avere le maggiori dimensioni, potendo toccare i 120 cm di lunghezza, che portano il peso ad oltre 200 kg. La tartaruga gigante "vivente" più anziana del globo si trova nelle Seychelles e ha un'età di 170 anni.

36

Balena della Groenlandia

Altro animale di grandi dimensioni che può vivere molto a lungo è la Balena della Groenlandia (nome scientifico Balaena Mysticetus), che può sopravvivere più di 200 anni. La balena ha una lunghezza di quasi 20 metri e pesa circa 150 tonnellate. Secondo diversi ricercatori, il segreto di tali mammiferi potrebbe essere nascosto in meccanismi naturali che li portano a sviluppare forme di cancro in casi rarissimi rispetto a quanto avviene per gli altri mammiferi.

Continua la lettura
46

Arctiva islandica

Probabilmente a nessuno verrebbe in mente di inserirla in una classifica relativa agli animali più longevi, ma l'Arctiva islandica è una vongola che, in base a quanto indicato dai ricercatori, può arrivare a 400 anni di vita. Per determinarne l'età vengono interpretati gli anelli che la vongola porta sul guscio e che hanno, più o meno, la stessa funzione degli anelli concentrici degli alberi.

56

Carpa Koi

Anche una varietà della comune carpa, nota come carpa Koi (si tratta di una varietà ornamentale), può vivere molto a lungo, fino a 226 anni. SI tratta di un pesce che si caratterizza per i suoi colori variopinti e per la sua resistenza alle malattie. Tra i primi Paesi ad allevare le carpe Koi rientrano sia il Giappone che la Cina. Si muove solitamente in branchi piuttosto compatti e si adatta senza particolari problemi a vivere all'interno dei laghetti.

66

Storione dei laghi

Anche l'ultimo dei 5 animali più longevi del pianeta è un pesce; si tratta, infatti, dello storione dei laghi (nome scientifico Acipenser Fulvescens), che vive anche fino a 150 anni. È sufficiente indicare che le femmine necessitano di un periodo compreso tra i 14 e i 33 anni per arrivare alla maturità dal punto di vista riproduttivo per rendersi conto di come la loro crescita avvenga molto lentamente. Inoltre, raggiunta tale maturità, sono in grado di deporre le uova una volta ogni 4 anni (alcuni esemplari ogni 9 anni).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

10 consigli per allevare tartarughe

Le tartarughe sono animali molto affascinanti e dall'aspetto preistorico. In effetti le tartarughe sono un po' preistoriche, ed hanno la straordinaria capacità di vivere per molti e molti anni, diventando centenarie. Si tratta dunque di un animale longevo,...
Animali da Compagnia

Tartaruga: quando non può andare in letargo

Le tartarughe sono animali meravigliosi e talvolta diventano anche longevi animali da compagnia. Ogni tartaruga trascorre gran parte dell'inverno nel proprio guscio, consumando le riserve di grasso corporeo accumulate nella parte restante dell'anno. Tuttavia,...
Rettili e Anfibi

Come distinguere il sesso delle tartarughe

Le tartarughe sono animali appartenenti alla specie dei rettili e come tutti gli animali a sangue freddo, trascorrono le prime ore del giorno ad immagazzinare calore per poter riscaldare il proprio corpo ed attivare il proprio metabolismo. Strano a dirsi,...
Volatili

I volatili più longevi al mondo

Tra i primati che si possono rilevare in natura uno dei più interessanti riguarda la longevità, argomento che affascina da sempre scienziati e filosofi. Questa volta ci soffermiamo sui volatili più longevi al mondo, tenendo conto che la media per queste...
Rettili e Anfibi

Come accudire una tartaruga d'acqua dolce

La tartaruga d'acqua dolce è un animale simpatico e tenero da tenere. Spesso però, vedendo le tartarughe in un negozio d'animali, si è tentati d'acquistarne una, spesso senza conoscere le caratteristiche e le esigenze di questo particolare e delicato...
Altri Mammiferi

Guida ai mammiferi marini

Il nostro pianeta è abitato da un'immensa serie di specie e sottospecie di animali, tra i quali appunto i mammiferi marini. A loro volta questa gigante famiglia si scompone in altre sottocategorie, ciascuna caratterizzata da proprietà comuni ad ogni...
Pesci

5 cose da sapere sui pesci rossi

I pesci rossi,  non sono animali difficili dei quali prendersi cura. Tuttavia non sempre si sa come farlo in modo adeguato. Tenere in casa un pesce rosso, comporta alcune responsabilità che implicano in primo luogo, il conoscere alcuni aspetti e determinate...
Rettili e Anfibi

Tartarughe di terra: 5 cose utili da sapere

Le tartarughe di terra, o tartarughe di Hermann (Testudo Hermanni) sono dei rettili della famiglia delle testuggini. Sono animali molto intelligenti e molto longevi che non superano i 25 cm di grandezza in età adulta. Ma cosa si può sapere di questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.