I 5 gatti di razza più affettuosi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Distinguere gli animali per razza non è discriminatorio come si pensa, infatti molte specie tra cui i gatti sapere che il nostro cucciolo è di una certa razza assicura quasi totalmente di alcune caratteristiche specifiche. Infatti le razze, sopratutto di gatti e cani, ci danno alcune certezze sui loro comportamenti, proprio per questo è possibile stilare una lista di felini più affettuosi. Se si pensa al gatto pensiamo subito ad un animale indipendente e raramente socievole, invece alcune razze si prestano di più alla compagnia. Vediamo insieme i 5 gatti di razza più affettuosi così da non sbagliare regalo, sia per i nostri figli e perché no per noi stessi.

26

Ragdoll

Solitamente i gatti di questa razza hanno un pelo bianco-beige ma con la particolarità di avere una sfumatura molto più scura sul musetto. A volte questa sfumatura scura si estende a orecchie e zampette. Un'altra caratteristica sono gli occhi di un blu intenso. Ma vediamo il carattere, il Ragdoll cerca sempre il contatto fisico, con carezze e abbracci, il suo bisogno di attenzioni ne fa un gatto che non potrebbe vivere da solo, ma ha sempre bisogno della vicinanza di un uomo. Ha un miagolio leggero e delicato e un'indole pacifica. Assicuriamoci di prendere questa razza di gatto solo se a casa rimane sempre qualcuno.

36

Birmano

Tra le razze di gatto più affettuose troviamo il gatto Birmano. Riconoscibile da un pelo molto lungo rispetto alle altre razze e molto chiaro, con la particolarità di musetto, zampe e orecchie molto scure, il gatto birmano ha anche una coda molto voluminosa. Tra i più docili e affettuosi il gatto birmano si fa voler bene anche solo per il suo aspetto da peluche, ma affettuoso lo è davvero. È una razza di gatto anche molto elegante nel portamento, ma quello che colpisce è la sua voglia di giocare mai aggressiva. È capace di instaurare un rapporto tutto speciale con il suo padrone di vera fedeltà.

Continua la lettura
46

Siamese

Il gatto siamese o thai è riconoscibile per il suo manto a pelo corto, ma presenta le stesse sfumature di colore sia del ragdall che del birmano, quindi beige con chiazze localizzate scure, quasi fumè. La caratteristica fisica del siamese è però il suo muso allungato e fine e le orecchie quasi a punta. Il siamese ha un carattere molto gioviale, è estroverso e quindi molto socievole. Come il birmano il siamese sceglie il suo padrone e ne instaura un rapporto tutto speciale con lui.

56

Persiano

Il gatto persiano solitamente a pelo medio-lungo dal colore grigio può avere un pelo dai toni dell'arancio ma anche molto scuro come nero. È il gatto coccolone per eccellenza, adatto alla compagnia di bambini e anziani. Il persiano sente proprio il bisogno del contatto fisico è giocherellone ed estroverso e caratterizzato da una flemma che lo rende pacifico e mai nervoso.

66

Certosino

Il gatto certosino per eccellenza è il gatto a pelo corto e grigio molto scuro, è un cacciatore d itopi quindi adatto anche nelle case di campagna. La razza di gatto certosino crea un legame speciale con la famiglia che lo adotta e si mostra molto fedele, non sempre è disponibile per le coccole ma decide lui autonomamente quando è il caso di fargliele. Nel caso non siate molto presenti in casa è prendete in considerazione questa razza perché non soffre la solitudine come quella ragdall.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come scegliere un gatto di razza

Quando si decide di acquistare un gatto di razza, ci si trova davanti a una scelta molto ampia di forme, colori e caratteri diversi. Diversamente dai cani, per i gatti c'è una diversa variabilità di taglia e numero di razze complessive (300 sono le...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un gatto siamese

Se vogliamo occuparci di un gatto, dobbiamo tenere conto del fatto che un animale domestico ha bisogno di molte attenzioni e cure giornaliere. I gatti sono una buona alternativa ai cani. Si tratta di animali abbastanza indipendenti, anche se bisogna occuparsene...
Gatti

Le 10 razze di gatto più belle al mondo

Chi accoglie un gatto nella propria casa sa, quanto questi animali si integrino all'interno della vita della famiglia, divenendone un membro a tutti gli effetti. Nel cuore di ogni proprietario, infatti, il proprio felino ha un posto speciale, che lo fa...
Gatti

Le 10 razze di gatti più costose al mondo

"Non è possibile possedere un gatto; nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari" (Sir Harry Swanson). Chi ha, oppure ha avuto, un gatto presso di sé nella propria casa, concorderà con questa citazione, perché questo affascinante...
Gatti

Come Riconoscere Un Gatto Di Razza Bengala

Le razze dei gatti sono meno conosciute rispetto a quelle dei cani, più comuni e conosciute. Le più conosciute sono, sicuramente, il gatto siamese, il maine coon, il certosino, il persiano, lo sphynx (ovvero il gatto senza peli), ma, in realtà, sono...
Gatti

Tutto sul gatto siamese

Originario dell'Asia, il gatto siamese si contraddistingue per il suo manto particolare e i suoi bellissimi occhi blu. Ha un carattere molto particolare rispetto ad altre razze, non è proprio adatto a tutti! Arrivato in Europa nel 1871 per la prima esposizione...
Gatti

Azul Cubano: caratteristiche e cura

I gatti, si sa, sono animali domestici molto amati per la loro indole un po' ribelle e per la capacità di essere allo stesso tempo affettuosi e sfuggenti, compagni inseparabili delle nostre giornate. L' Azul Cubano è una razza nata da poco dal pelo...
Gatti

Tutto sul Siamese

Gli animali sono i migliori amici dell'uomo, si sa, ed ognuno sceglie l'animale che più si avvicina al proprio carattere. Molti scelgono di avere un cane, mentre molti altri preferiscono i gatti, perché più piccoli ed indipendenti. Esistono moltissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.