I mammiferi più pericolosi al mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo animale è pieno di meravigliose creature, ma non tutte sono docili e sicure per l'essere umano. In realtà, più di 3/4 dei circa 5000 mammiferi esistenti, sono più piccoli dell'uomo. Altri invece sono impiegati come animali da lavoro e come animali da compagnia. Esistono però alcune specie di mammiferi che in determinate circostanze, possono essere pericolose per l'uomo e rappresentano una minaccia. Nell'immaginario collettivo alcuni animali vengono considerati come i predatori più terrificanti del pianeta. Vediamo quindi quali sono i mammiferi più pericolosi al mondo.

26

Tigre

La tigre, è una delle creature più belle ed affascinanti della terra. Tuttavia può costituire una minaccia per l'uomo. La tigre è il più grande membro della famiglia dei felini. Ne esistono numerose sottospecie, come quella siberiana, che è la più grande e quella del Bengala, che è la più diffusa. È un predatore che si trova in cima alla catena alimentare, il che significa che escludendo l'uomo, non ha altri predatori in natura. Un maschio adulto può raggiungere i 300 kg di peso.

36

Ippopotamo

L'ippopotamo è un animale conosciuto sin dai tempi antichi e il suo nome in greco significa cavallo di fiume. Gli ippopotami infatti sono ben adattati alla vita acquatica. Spesso capita di vederli crogiolarsi e dormire sulla rive di laghi e fiumi. L'ippopotamo ha un corpo ingombrante, gambe tozze, una testa enorme, una coda corta, e quattro dita per ogni piede. Sebbene considerato un animale pacifico, a causa della sua enorme mole può essere pericoloso per l'uomo.

Continua la lettura
46

Leone

Un leone adulto può consumare più di 34 kg di carne in un solo pasto. Viene definito il re della giungla per una ragione, il leone è infatti uno degli animali più forti e veloci ed è un ottimo cacciatore. Nonostante non sia tipico di un leone cacciare l'uomo, è considerato fra i mammiferi più pericolosi al mondo. Gli attacchi non sono rari, ma va specificato che avvengono soprattutto quando questo animale avverte la presenza dell'uomo come una minaccia per il suo habitat.

56

Orca

L'orca appartiene alla famiglia dei delfinidi, ed è il più grande predatore presente negli oceani. Si trova infatti all'apice della sua catena alimentare, e come la tigre non ha predatori naturali. Le orche si nutrono di trichechi, leoni marini, foche, e altre grandi creature marine. Sono creature meravigliose e imponenti, dotate di una grande intelligenza. Tuttavia sono note per essere violente e aggressive. Si sono guadagnate questa reputazione tra gli esseri umani, per la violenza con cui si accaniscono contro i cuccioli di foca.

66

Orso

Nonostante sia in apparenze goffo e buffo, l'orso è in grado di muoversi in maniera sorprendentemente veloce. Ha inoltre un olfatto incredibilmente sviluppato. Fatta eccezione per l'orso polare che è carnivoro e il panda gigante che è vegetariano, gli orsi sono onnivori. Alcune specie di orsi, possono essere pericolose ed inclini ad attaccare agli esseri umani. Tuttavia va specificato che questo accade quando gli orsi si sentono minacciati. Spesso infatti l'aggressione è causata da una madre che protegge i propri cuccioli. Nel caso dei grizzly ad esempio, il 70% degli infortuni che coinvolgono l'uomo sono causati da femmine che proteggono i cuccioli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

I serpenti più letali del mondo

I serpenti sono predatori formidabili ed estremamente evoluti. Pur essendo privi di arti, palpebre e orecchi esterni, si muovono agevolmente e riescono ad individuare le prede grazie a un sofisticato sistema sensoriale. Tutti i serpenti si nutrono di...
Altri Mammiferi

Tutto sul puma

Il puma, chiamato anche coguaro o leone di montagna(derivante dalla parola dell'antico amerindio Quechua), è un mammifero fortemente territoriale e solitario. Pochi animali sono inclini ad errori di identificazione come il puma, che in effetti viene...
Altri Mammiferi

5 mammiferi erbivori

Mentre alcuni esseri umani scelgono uno stile di vita vegetariano, molti sono gli animali che sono naturalmente predisposti ad una dieta erbivora. Queste creature possono distinguersi in base alla loro dimensione, all'area geografica in cui vivono e a...
Altri Mammiferi

Le caratteristiche principali dei mammiferi

I mammiferi sono la classe tassonomica a cui appartiene l'uomo, caratterizzata principalmente dalla capacità di allattare la prole. Le dimensioni dei mammiferi variano notevolmente; si passa da piccoli animali di pochi centimetri ai trenta metri delle...
Altri Mammiferi

I mammiferi delle Alpi

L'ecosistema delle Alpi comprende circa 80 specie di mammiferi. Alcuni sono veri e propri simboli della montagna, come gli stambecchi. Altre, quali i pipistrelli, popolano habitat più vasti. Nel novero troviamo anche specie purtroppo a rischio di estinzione....
Altri Mammiferi

I 10 mammiferi in via d'estinzione e più rari al mondo

Al giorno d'oggi esistono moltissime specie di mammiferi che vivono in varie parti del mondo. Molte di queste sono specie molto rare, che si trovano solo in una zona della terra e che potrebbero andare in contro all'estinzione. Negli ultimi anni sono...
Altri Mammiferi

Guida ai mammiferi marini

Il nostro pianeta è abitato da un'immensa serie di specie e sottospecie di animali, tra i quali appunto i mammiferi marini. A loro volta questa gigante famiglia si scompone in altre sottocategorie, ciascuna caratterizzata da proprietà comuni ad ogni...
Altri Mammiferi

I più noti mammiferi asiatici

In tutto il continente asiatico vi sono numerose specie animali tra le più conosciute e apprezzate al mondo. Spesso vittime di battute di caccia e bracconaggio, queste specie vengono di frequente importate illegalmente anche in altri paesi, per poi essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.