I principali cambiamenti del cane dopo i 10 anni di età

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'invecchiamento costituisce una fase delicata nella vita dei nostri amici a quattro zampe. Quando il cane supera i 10 anni di età e diventa quindi anziano, molteplici sono gli accorgimenti che è possibile adottare per fargli vivere con serenità anche questo periodo della sua vita. Nella seguente guida indicheremo i principali cambiamenti del cane nelle abitudini e nella salute dopo i 10 anni di età. Vediamo insieme quali sono.

26

Diventa meno attivo

Con il passare degli anni, i cani diventano meno attivi e si impigriscono: ciò comporta movimenti e perdita del tenore muscolare. Il cane anziano va pertanto sollecitato all'esercizio fisico, anche se in maniera più blanda rispetto ai periodi di piena forza fisica per evitare di affaticarlo. Ciò che appare fondamentale è però stimolare il cane a muoversi, in modo da aiutarlo a mantenere i muscoli in vigore.

36

Aumenta l'appetito

I cani anziani tendono ad ingrassare a causa della minore attività fisica accompagnata da una sempre maggiore appetenza. Uno dei principali cambiamenti nel cane dopo i 10 anni di età riguarda proprio l'appetito. È bene pertanto controllare l'alimentazione e seguire i consigli del veterinario, che vi indicherà il cibo migliore per le esigenze del vostro amico a quattro zampe.

Continua la lettura
46

Ha problemi di igiene orale

Altro cambiamento del cane passati i 10 anni di età riguarda l'igiene orale. Spesso insorgono problemi di igiene orale, di tartaro o di gengiviti. Ciò è assolutamente naturale ed è connesso al decorso, inevitabile, degli anni. Si consiglia a tal fine di utilizzare prodotti specifici per tenere puliti i denti, seguendo le prescrizioni del proprio veterinario.

56

Ha un declino delle facoltà mentali

L'invecchiamento porta inesorabilmente ad un rallentamento delle attività psicomotorie. Con l'avanzare dell'età, comincia un declino progressivo delle facoltà mentali legate in genere alla perdita della memoria di breve termine. Ciò conduce ad una perdita dell'orientamento, alla difficoltà di coordinamento e a frequenti amnesie. In tali casi si consiglia di non perdere mai la pazienza e la voglia di farlo giocare, per invogliarlo ad avere motivazioni e a non sentirsi frustrato.

66

Il pelo comincia a cadere

Un altro cambiamento visibile del cane dopo i 10 anni di età riguarda il pelo, che comincia a cadere e a diventare bianco. Con il passare del tempo, possono comparire tumori benigni, la pelle tende a diventare più delicata, le unghie si allungano progressivamente. È bene curare costantemente il cane e dimostrare allo stesso che l'affetto è rimasto invariato, nonostante i tanti cambiamenti fisici e caratteriali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Cane anziano: esercizi per tenerlo allenato

Proprio come gli esseri umani, anche gli animali hanno bisogno di continuare a muoversi e rimanere attivi per godere a pieno della loro "terza età". Il processo di invecchiamento comporta la perdita di tono muscolare e l'equilibrio, che può portare...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un coniglio anziano

Molte persone decidono di adottare un animale come proprio compagno, da tenere in casa e crescere. Diventano quindi parte integrante della famiglia e continuano a vivere con noi per molti anni, soprattutto se li curiamo come si deve. Gli animali da compagnia...
Cani

Come alimentare un cane anziano

Ogni cane invecchia in età differente, in relazionr alla razza, taglia e stile di vita. Generalmente la vecchiaia comincia a 6 anni per i cani di taglia grande ed a 9 anni per le piccole taglie. È il padrone che nota quando il cane comincia ad invecchiare...
Cani

Prendersi cura di un cane anziano

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, e come tali vanno curati e cresciuto con amore e rispetto. Anche perché, nonostante la loro breve vita sono gli amici più fedeli che possiamo avere e molto spesso in vecchiaia cominciano ad avere problemi...
Cani

Come mantenere l'igiene orale del vostro cane

Il cane come gli esseri umani, devono mantenere una perfetta igiene orale, in ogni fase della loro vita, per prevenire la formazione di malattie ed infezioni, che potrebbe arrecare danni irreparabili ai loro denti. Tartaro, placca, carie e alitosi sono...
Cani

5 consigli per gestire la vecchiaia del cane

La speranza di vita media di un cane è di 8 anni. Questa aspettativa è pero fortemente influenzata da fattori quali la razza, la taglia e lo stile di vita condotto dall'animale nel corso della sua esistenza. Oggi, grazie ai progressi della Scienza e...
Cani

Come accudire un cane anziano

I cani rappresentano, tra gli animali domestici, i migliori amici dell'uomo. Si tratta di animali estremamente affettuosi, leali e giocosi ed accompagnano il padrone in tutto l'arco della sua vita. Purtroppo però i cani hanno un'aspettativa di vita piuttosto...
Cani

Cosa fare se un cane anziano rifiuta il cibo

L'adozione di un animale porta con se tantissima gioia e, spesso e volentieri anche tanti dolori. Portare in casa un cucciolo implica che, per tutta la sua vita lo si dovrà accudire e crescere con tanto amore e tenerezza, stando sempre attenti ai suoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.