I principali pesci del mar Adriatico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I mari che bagnano l'Italia sono molto pescosi, e tra questi troviamo l'Adriatico che alla pari del Mediterraneo centrale e meridionale, vanta anch'esso una vasta varietà di pesci che sono molto prolifici, tra i più pescati e cucinati. In riferimento a ciò, ecco una lista con i principali pesci del Mar Adriatico.

26

Lo sgombro

Un pesce molto comune nel mar Adriatico è lo sgombro, che si può trovare in abbondanza nel periodo che va dal mese di maggio a giugno e da settembre ad ottobre. Si tratta nello specifico di un esemplare di dimensioni medie che si nutre principalmente di altri pesci azzurri, ed è caratteristico notare che i branchi si dirigono verso fine primavera in superficie per riprodursi. Lo sgombro come il tonno, viene per lo più confezionato in scatola sia al naturale che sott'olio.

36

La sardina

La sardina viene definita la sorella maggiore dell'acciuga più che altro per la sua forma e colore, ma tuttavia si tratta di un esemplare con più massa grassa. Il periodo di maggior presenza nel Mar Adriatico, è quello che va dalla fine della primavera al tardo autunno. Questo pesce si nutre di plancton, e di solito le sue dimensioni sono inferiori ai 20 centimetri di lunghezza. Per quanto riguarda l'elaborazione culinaria, in genere la sardina si consuma alla griglia, ma anche marinata o in salamoia, mentre per la conservazione si adotta la tecnica del sott'olio.

Continua la lettura
46

La papalina

Un pesce forse poco conosciuto soprattutto come denominazione, ma molto diffuso nel Mar Adriatico è la papalina. Si tratta infatti, di un esemplare che popola questo ampio specchio d'acqua nel periodo che va da marzo ad aprile. Nello specifico parliamo di un pesce azzurro peraltro molto simile alla sardina, se non altro per la dimensione del corpo che appare piuttosto compressa. Questo esemplare ama vivere e riprodursi in branchi, ed in genere a tavola si consuma alla griglia.

56

L'acciuga

Uno dei pesci azzurri più diffusi in tutto il bacino del Mediterraneo e dell'Adriatico è l'acciuga, meglio conosciuta come alice. Si tratta di un esemplare che si può trovare in grandissime quantità, nel periodo che va dall'inizio dell'autunno a fine primavera. Questo pesce ama vivere nei fondali profondi, e in primavera si avvicina alla costa unicamente per la riproduzione, che nel Mar Adriatico viene in particolar modo favorita grazie ad un'elevata presenza di plancton ovvero il loro nutrimento principale. L'acciuga si consuma cruda, marinata, in salamoia, fritta e sott'olio, ma viene usata anche per preparare tantissimi altri piatti.

66

Il cefalo

Il cefalo è un altro pesce molto diffuso nel Mar Adriatico, dove è possibile trovarlo nel periodo che va dall'autunno all'inverno. Si tratta di una specie che ama vivere sui fondali sabbiosi e rocciosi, e si nutre di tutto ciò che vi trova. Il cefalo in cucina, si preferisce consumarlo alla griglia oppure al forno (al cartoccio).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come Riconoscere Lo Squalo Toro

Nel mondo degli animali marini esistono tantissimi pesci, che si differenziano tra loro per tanti motivi tra cui la specie, il peso e la pericolosità. Proprio in merito a quest'ultima differenza è possibile prendere come esempio la categoria riguardante...
Pesci

10 pesci tropicali per l'acquario

Se avete intenzione di allestire un acquario tropicale oltre a rendere l'habitat simile a quello naturale di questa zona del mondo, quindi inserendo piante, sassi, sabbia e filtri biologici, è importante scegliere i pesci in base a colore, specie e dimensioni....
Altri Mammiferi

I 5 animali più grandi del mondo

Il regno animale è molto vasto; in questo mondo si possono trovare esemplari di ogni tipi e di tutte le forme. Fanno parte di questo regno sia quegli animali che per vederli bisogna utilizzare la lente sia quelli che sono dei veri e propri giganti. Questi...
Pesci

Come e dove pescare il barbo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come e dove poter pescare il barbo. Iniziamo subito con il dire che il Barbo è un ottimo pesce di medie dimensioni dai 25 ai 30 cm. Con punte di 50 cm e 5 chili di peso. Si presenta...
Altri Mammiferi

Le più belle razze di orso

Uno degli animali più temuti ma al contempo amati del regno animale è l'orso. Nel pianeta terra ne esistono di diversi tipi appartententi ad ordini differenti e che presentano particolari caratteristiche diverse che li differenziano gli uni dagli altri....
Altri Mammiferi

Tutto sul cammello

Il cammello è l'emblema, il simbolo vero e proprio e incontrastato dell'Egitto. Il cammello è un animale molto sfruttato sia per la sua lana, che per la sua carne ma anche perché viene molto adoperato come mezzo di trasporto grazie alla sua grande...
Altri Mammiferi

Tutto sui delfini

I delfini sono dei mammiferi marini appartenenti al gruppo dei cetacei. I più noti sono i delfini comuni ed il tursiope, definito altrimenti come "delfino naso di bottiglia". Animali dotati di un'intelligenza estrema, posseggono una magica attrattiva...
Rettili e Anfibi

I 5 animali che si mimetizzano meglio

La natura, specie quella del mondo animale non finisce mai di stupire; infatti, in rifermento a quest'ultimo, è importante sapere che ci sono delle specie che riescono a mimetizzarsi talmente alla perfezione, che difficilmente è possibile individuarli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.