La bathhouse: una dimora per i pipistrelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I pipistrelli sono creature notturne davvero molto affascinanti. Diverse ricerche scientifiche hanno messo in luce di recente che i pipistrelli svolgono un ruolo molto importante in materia di ambiente come, ad esempio, quello di riuscire a tenere sotto controllo una determinata zona tenendo lontane le zanzare. Pensate che un pipistrello, in media, riesce a mangiare fino 2000 zanzare ogni sera! Certo non va dimenticato che si tratta di un volatile molto particolare, sia per l'aspetto che per le abitudini. Per la loro aurea misteriosa e il loro aspetto un po' inquietante, i pipistrelli sono spesso i protagonisti di racconti del terrore che li associano a personaggi altrettanto tenebrosi come ad esempio il Conte Dracula ed esistono quindi tanti pregiudizi negativi su questo animale. In Italia, però, è stata creata un'associazione faunistica universitaria, che si occupa della cura e la crescita dei pipistrelli, incentivando la creazione di apposite dimore per favorire il loro mantenimento e la loro protezione. Scopi scientifici a parte, anche voi potrete realizzare una comoda casetta per ospitare questi piccoli amici dell'ambiente. Questo rifugio, infatti, aiuterà a preservare questa specie e a incentivare la loro fondamentale attività di equilibratori dell'ecosistema. Oggi vi parleremo dunque proprio di questa particolare dimora per i pipistrelli: la bathhouse.

25

Occorrente

  • legno di betulla o derivati
35

Materiale

Tendenzialmente le bathhouses sono realizzate in legno di betulla e vengono poste sui tronchi degli alberi o posizionate sulle mura esterne delle abitazioni. Si tratta di vere e proprie cassette che servono ad ospitare il pipistrello durante determinati periodi dell'anno, soprattutto nel periodo di caccia. Il pipistrello non nidifica e questo nascondiglio viene usato solo per il riposo diurno, in attesa dell'uscita notturna; a tal proposito, è preferibile posizionare la bathhouse in posti in cui questi animaletti possono uscire con tranquillità e portare avanti la loro caccia senza essere disturbati da rumori e attività umane che potrebbero spaventarli. La bathhouse è costituita da una cassetta in betulla non di grandi dimensioni, con un'apertura molto piccola, solitamente posta sulla parte inferiore della scatola. Questa soluzione abitativa per pipistrelli può ospitare fino a un massimo di due esemplari.

45

Locazione

La fisionomia di queste casette deriva estremamente dall'abitudine propria dei pipistrelli a nascondersi nelle insenature dei tronchi degli alberi, nelle grotte e nelle cave. Solitamente, questi animali notturni, si spostano in gruppi anche molti numerosi, soprattutto se sono alla ricerca di un rifugio. Quando i pipistrelli trovano una di queste bathouse, hanno la possibilità non solo di rifugiarsi, ma anche di proliferare e crescere i piccoli. Riproducendo una bathhouse che abbia i requisiti che vi abbiamo elencato sopra (ossia con piccole aperture e uno spazio raccolto), i pipistrelli si sentiranno a casa, come se si trovassero realmente nel loro habitat naturale.

Continua la lettura
55

Tempistica

Nel momento in cui si decide di realizzare una bathhouse, iniziano a sorgere dubbi legati all'effettivo interesse dei pipistrelli verso questa dimora. Come attirare dunque questi animaletti Innanzitutto è importante rispettare la giusta tempistica: sarebbe opportuno, infatti, installare una bathhouse prima che arrivi la stagione primaverile, per consentire ai pipistrelli che escono dal letargo, di trovare subito un rifugio, in modo facile e rapido. Se per questi animaletti la casetta risulterà confortevole, non esiteranno sicuramente ad occuparla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Come allevare i pipistrelli

Il pipistrello è un mammifero non molto famoso e legato spesso ad alcune leggende che raccontano delle loro storie terribili. Innanzitutto, bisogna assolutamente sfatare due affermazioni: i pipistrelli si attaccano ai capelli della gente e si nutrono...
Altri Mammiferi

Come attirare i pipistrelli nella bat box

L'arrivo della primavera è un evento atteso con molto gioia in quanto le temperature si alzano ed il sole inizia a riscaldare le giornate. I climi miti risvegliano le zanzare, fastidiose compagne di serate primaverili ed estive. Generalmente si ricorre...
Altri Mammiferi

Come e dove posizionare la bat box

Se siamo degli amanti degli animali e ci piace sempre curarli e nutrirli, ma non siamo degli esperti in questo settore e quindi non sappiamo come accudirli alla perfezione non dovremo assolutamente preoccuparci. Su internet, infatti, sono presenti tantissime...
Altri Mammiferi

Come trovare i pipistrelli

I pipistrelli sono mammiferi con caratteristiche uniche, che non riscontriamo in nessun altro tipo di animale. Unici mammiferi in grado di volare: l'evoluzione della loro mano ha dato vita ad una sorta di ala. Il loro nome scientifico è "chirotteri"...
Cura dell'Animale

Come costruire un nido per pipistrelli

I pipistrelli sono mammiferi in grado di volare e compiere manovre complesse in aria, e sono delle creature notturne che si rifugiano all'interno di grotte, nelle cavità delle rocce, negli alberi cavi, negli edifici e nei solai. In tutti i casi si tratta...
Invertebrati e Insetti

Zanzare: 10 consigli per allontanarle in modo naturale

Le zanzare sono le protagoniste indiscusse dell'estate. Arrivano con il caldo, alcune specie sono attive nelle ore notturne, altre invece in quelle diurne. Tutte sfruttano i ristagni di acqua per deporre le uova. Le loro punture fastidiose possono essere...
Volatili

Cosa fare se si trova un pipistrello

Nella vita possono capitare delle situazioni inaspettate in cui non si sa assolutamente come agire. Ad esempio, se per strada si trova un cucciolo abbandonato, il primo gesto naturale e spontaneo è quello di aiutarlo, accoglierlo nella propria casa e...
Altri Mammiferi

I mammiferi delle Alpi

L'ecosistema delle Alpi comprende circa 80 specie di mammiferi. Alcuni sono veri e propri simboli della montagna, come gli stambecchi. Altre, quali i pipistrelli, popolano habitat più vasti. Nel novero troviamo anche specie purtroppo a rischio di estinzione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.