Le nutrie come animali domestici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete presente le nutrie? Si? Beh, se non fosse così non sentitevi fuori dal comune, perché questi simpatici animali sono spesso poco conosciuti. Generalmente sono socievoli ed intelligenti, ma, come tutti gli animali, se stuzzicati o impauriti tendono a divenire aggressivi e perfino pericolosi.
Vivono nei pressi dei fiumi così da procacciare facilmente il cibo.
Venite con noi in questo piccolo viaggio alla scoperta delle nutrie per sapere cosa fare se doveste sceglierli come animali domestici.

27

Occorrente

  • Giardino
  • Ramoscelli
  • Frutta e verdura fresche
  • Cucciolo di nutria
37

L'età ideale

Come per qualsiasi animale, l'ideale per occuparsi di una nutria, sarebbe quando essa è ancora cucciolo così da rendere più facile l'inserimento all'interno della famiglia. Questo, soprattutto se in casa dovessero vivere anche altri animali. Se proprio non la si può prendere alla nascita, fare in modo che non abbia superato l'anno di vita. Dopo, infatti, sarà difficile ambientarla bene e creare con questo animale un rapporto sereno e di fiducia, anche con eventuali animali già ambientati in casa, permettendo inoltre a tutti, nutria compresa, di poter usufruire di un proprio spazio per stare da soli.

47

Comunicazione e nutrimento della nutria

La nutria ha un suo particolare linguaggio grazie al quale cerca di comunicare con la sua famiglia.
Quando è affamata, ad esempio, si mette dritta su due zampe, simpaticissima come la marmotta; invece, quando vorrà delle coccole dalla sua famiglia umana, si mostrerà docile e giocherellona. I suoni emessi dalla nutria sono davvero tanti, variano a seconda del suo stato d'animo.
Per quanto riguarda l'alimentazione, è bene sapere che la nutria è vegetariana, per cui si nutre esclusivamente di frutta, verdura e farinacei.
Solo in rarissimi casi, in natura, nel caso non trovi null'altro, può adattarsi a cibarsi di altri piccoli animali, cosa praticamente impensabile nel momento che diventa un animale domestico.
Ben venga, allora, preparare per la propria nutria tanta frutta e verdura fresca, accompagnata da molta acqua.

Continua la lettura
57

Qualche trucchetto di sopravvivenza

Molti esseri umani reputano le nutrie animali aggressivi, in realtà sono molto pacifiche e quindi perfette per diventare animali domestici.
Qualche problema può insorgere nel suo istinto a rovinare gli argini per costruire la propria tana e cercare di sopravvivere anche nei periodi invernali.
Per trasformare la vostra nutria in un animale domestico, si dovrà in primis creare uno spazio per poterle consentire di realizzare tutta da sola la sua tana, lì nel giardino. Nulla di complicato, basterà mettere a disposizione della nutria qualche ramo secco per consentirle di creare una cuccia comoda e confortevole dove sentirsi riparata, al sicuro e a suo agio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

I migliori cibi da dare a una nutria

La nutria è un animale molto simile al castoro, ed ha la capacità di vivere sia in acqua che sulla terra. Oggi nel mondo sono 13 i tipi o le specie di nutrie che sono distribuite in quasi tutti i continenti, tranne che in Australia ed Antartide. Si...
Altri Mammiferi

Come allontanare le nutrie con metodi naturali

Molti agricoltori, ma anche persone che hanno un piccolo orto in giardino, devono affrontare il problema generato dalla presenza delle nutrie. Si tratta infatti di animali, che per caratteristiche somatiche sono molto simili ai ratti, e se riescono ad...
Gatti

Come alimentare la gatta durante la gestazione

La gravidanza è un periodo delicato e meravigliosamente faticoso anche per gli animali domestici. Un aiuto valido per la futura mamma è quello di darle il giusto apporto nutrizionale di cui l'animale ha bisogno. Nello specifico, nutrie correttamente...
Altri Mammiferi

Tutto sul castoro

Il castoro è un roditore tipico dell'emisfero nord, ma è quasi completamente scomparso del tutto in Europa poiché vittima del bracconaggio per la sua pregiata pelliccia. In natura esistono due specie di castoro ovvero quello europeo e americano, che...
Cani

10 trucchi per mantenere il vostro cane sano

Ormai è scontato il fatto che il cane sia il miglior amico dell'uomo, un fatto che ha una storia molto lunga di almeno 15.000 anni. Esso ha grande impatto nella vita umana, perché è un leale amico che non ci abbandonerà mai. Ci fa sorridere e ci...
Rettili e Anfibi

Come affrontare il letargo della tartaruga

Durante l'autunno e l'inverno, quando le temperature scendono a causa della più bassa irradiazione solare, molti animali vanno in letargo. In particolare i rettili hanno un calo del'attività metabolica e il rallentamento di tutte le funzioni. Anche...
Rettili e Anfibi

Come Riconoscere il ramarro

Con la seguente guida andremo a parlare di Ramarro. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso, ora andremo a parlare, in modo particolare, di Come Riconoscere il ramarro.Il ramarro è una lucertola tipica delle regioni...
Cani

Tutto sul fox terrier

Sono molti quelli che vivono nelle grandi città desiderando di avere un amico a quattro zampe. Il Fox Terrier è il cucciolo che state cercando. Questa razza canina nasce e si sviluppa come cane da tana, quindi molto adatto alla vita di campagna, ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.