Le razze di gatti a pelo corto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I gatti a pelo corto sono i più diffusi e numerosi e comprendono tantissime razze famose. Il loro pelo, tipico dei gatti delle origini, è molto più comodo da gestire rispetto al pelo lungo. Per questo il gatto a pelo corto può facilmente essere tenuto in appartamento. Esso infatti lascerà per casa meno pelo e avrà bisogno di essere spazzolato solo una volta a settimana. Ciò per evitare che leccandosi ingurgiti troppo pelo che potrebbe formare occlusioni intestinali nell'animale. Per conoscere le razze più famose di gatto a pelo corto leggete la guida di seguito e scegliete quella che più vi piace.

27

Occorrente

  • Spazzola con setole naturali
  • Shampoo per gatti a pelo corto
  • Pettine con due serie di denti
  • Cotone idrofilo
37

Blu di Russia

Bellissimi gatti dal mantello blu-argento, furono portati in Inghilterra nel XVII secolo dalla Russia. Il pelo è corto, setoso e raffinato. Gli occhi sono solitamente verde smeraldo, a mandorla in Europa ma arrotondati del tipo ideale americano. La struttura fisica è sottile e raffinata, il collo elegante e sinuoso, il muso corto, la coda sottile e lunga. Ha un temperamento docile e tranquillo ed emette un delicato miagolio.

47

Bengala

Questo tipo di gatto è un incrocio tra i gatti domestici e i gatti selvatici, in particolare tra un gatto domestico e una gatta leopardo. Il suo corpo è lungo e molto muscoloso. La testa è ampia ed arrotondata, gli occhi sono lievemente a mandorla. Il pelo presenta delle piccole macchie e può essere ruvido. Tuttavia il Bengala è un gatto molto socievole.

Continua la lettura
57

Certosino

Si tratta di una meravigliosa razza di origine francese, sviluppata dai monaci della Grande Chartreuse. Il mantello è grigio-blu chiaro, senza chiazze ne peli bianchi. La testa è larga con mascelle possenti e occhio rotondi e dolci. Il corpo è muscoloso e massiccio; questo gatto è un grande cacciatore di roditori ma allo stesso tempo è molto pigro, intelligente e mansueto.

67

Siamese

I Siamesi raggiunsero la Francia dall'Estremo Oriente nel 1870. All'inizio del '900 si erano già affermati in Gran Bretagna e iniziavano a conquistare anche gli Stati Uniti. I primi esemplari erano strabici, ma gli allevatori riuscirono a correggere lo strabismo siamese genetico. I Siamesi americano hanno il corpo più slanciato di quelli europei, ma tutti hanno un corpo longilineo, zampe lunghe e sottili e piedi ovali. La loro coda è lunga e delicata, il muso allungato e affusolato, più stretto verso la bocca. Le orecchie sono larghe, molto separate e il collo è sottile. Gli occhi hanno una forma orientale e all'insù, di un bel blu intenso. Il pelo è corto e morbido. I cuccioli nascono con bianchi e con gli occhi blu, successivamente le chiazze compaiono nelle estremità del corpo, più esposte al freddo: zampe, orecchie, naso e coda. Il colore di base è chiaro, crema o pesca, mentre le chiazze sono ben bilanciate e distinte.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spazzolare il gatto a pelo corto una volta a settimana, due se viene tenuto in appartamento. Durante la muta è possibile spazzolarlo più spesso.
  • dopo la spazzolata, passare delicatamente una pelle di camoscio pulita sul mantello: il pelo risulterà più lucido e bello.
  • Evitare di farlo uscire di casa se fuori piove o nevica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un gatto siamese

Se vogliamo occuparci di un gatto, dobbiamo tenere conto del fatto che un animale domestico ha bisogno di molte attenzioni e cure giornaliere. I gatti sono una buona alternativa ai cani. Si tratta di animali abbastanza indipendenti, anche se bisogna occuparsene...
Gatti

Tutto sul gatto siamese

Originario dell'Asia, il gatto siamese si contraddistingue per il suo manto particolare e i suoi bellissimi occhi blu. Ha un carattere molto particolare rispetto ad altre razze, non è proprio adatto a tutti! Arrivato in Europa nel 1871 per la prima esposizione...
Gatti

I 5 gatti di razza più affettuosi

Distinguere gli animali per razza non è discriminatorio come si pensa, infatti molte specie tra cui i gatti sapere che il nostro cucciolo è di una certa razza assicura quasi totalmente di alcune caratteristiche specifiche. Infatti le razze, sopratutto...
Gatti

Come scegliere un gatto di razza

Quando si decide di acquistare un gatto di razza, ci si trova davanti a una scelta molto ampia di forme, colori e caratteri diversi. Diversamente dai cani, per i gatti c'è una diversa variabilità di taglia e numero di razze complessive (300 sono le...
Gatti

Razze di gatti giganti

I gatti sono dei felini di taglia piccola, ma alcune razze si avvicinano, per dimensioni, più a quella dei felini di taglia grande, come ad esempio il leopardo. Ovviamente parliamo solo di dimensioni, infatti, per quanto possa sembrare assurdo, esistono...
Gatti

Allevare i gatti di razza: consigli e strategie

Allevare i gatti di razza è un impegno non semplice: occorrono, oltre alla passione ed all'amore per il mondo felino, anche dei particolari accorgimenti e delle cure appropriate. Infatti l’allevamento dei gatti di razza è meno diffuso di quello dei...
Gatti

Le 5 razze di gatti più affettuose

I gatti sono degli animali nobilissimi e normalmente son famosi per la loro pronunciata indipendenza. Comunemente è il cane a essere riconosciuto come un animale domestico fedele e affettuoso, ma in realtà anche i gatti sanno essere molto affettuosi...
Gatti

Tutto sul gatto Colourpoint

I gatti sono dei fantastici animali domestici che si presentano in razze differenti. Esistono, infatti, anche delle sottospecie che possono essere a pelo lungo, a pelo corto e dalle tonalità diverse. I gatti in genere non sono facili da domare, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.